Come Pulire e Disinfettare Il Materasso: Consigli Utili

Utili consigli su come pulire e disinfettare il materasso per riposare nell'ambiente sano
Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Ottobre 03, 2022
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui

Per una corretta pulizia della tua camera da letto è importante sapere anche come pulire il materasso. Si tratta di un elemento davvero importante e che è bene che sia pulito periodicamente. Se siamo abituati a pulire e spolverare all’interno della camera da letto e lavare le lenzuola, non è lo stesso per quanto riguarda il materasso. In fondo è proprio sul materasso che dormiamo molte ore ed è importante che sia pulito e igienico. Oggi ti spieghiamo come fare per pulire, ma anche come disinfettare il materasso. Trovi qui la lista delle sostanze più adatte e il corretto procedimento. Un materasso pulito e ben igienizzato ti permette di dormire in un ambiente sano e senza alcun rischio per la tua salute. Ma andiamo a vedere adesso le motivazioni per le quali è importante igienizzare i materassi.

Perché è necessario pulire i materassi

Anche i migliori materassi in commercio devono essere puliti e igienizzati periodicamente per un semplice motivo. Quando dormiamo perdiamo (ed è naturale) capelli, piccoli residui di pelle e sudore. Tutto questo si deposita sulle lenzuola, ma anche sul materasso. In questo modo si crea un ambiente particolarmente favorevole alla proliferazione di organismi dannosi come gli acari. Con poche azioni quotidiane e periodiche è possibile eliminare questo rischio.

Come pulire i materassi

Come Pulire e Disinfettare Il Materasso: Consigli Utili

Per cominciare è bene ogni mattina togliere le lenzuola dal letto, e, con il materasso scoperto, areare la stanza per un quarto d’ora. Questo permette di rimuovere l’umidità presente nel materasso, estremamente vitale per gli acari. La pulizia vera e propria avviene semplicemente depositando o nebulizzando le sostanze detergenti, per poi farle asciugare o rimuoverle con l’aspirapolvere. È buona norma comunque passare l’aspirapolvere sul materasso almeno ogni 15 giorni.

Come disinfettare i materassi

Se vuoi sapere come igienizzare il materasso, sappi che i migliori metodi sono quelli naturali. Il più semplice in assoluto è quello di lasciarlo un po’ di tempo al sole. In questo modo ogni tipo di microorganismo verrà eliminato senza fatica. L’alternativa altrettanto semplice è l’uso della spazzola a vapore. Anche questa riesce a disinfettare il materasso senza alcun agente chimico. Esistono comunque in commercio degli spray appositi contro gli acari della polvere. Un esempio è quello realizzato da Orphea, ma vene sono tanti altri.

Quali detersivi usare per disinfezione

Può sembrare davvero sorprendente, ma ti consigliamo di non utilizzare detersivi particolari. Infatti puoi servirti di elementi assolutamente naturali e che evitano qualsiasi reazione allergica ad agenti chimici. Puoi dunque usare il bicarbonato di sodio, davvero efficace in questi casi. Basta cospargerlo sul materasso e lasciarlo pulire in questo modo. Basta non avere fretta, puoi aspettare anche un paio d’ore. Poi basterà rimuovere il tutto con l’aspirapolvere. Anche una soluzione di acqua ossigenata, acqua corrente e limone permette di effettuare una pulizia efficace distribuendola con un nebulizzatore.

Come igienizzare i materassi

Come Pulire e Disinfettare Il Materasso: Consigli Utili

Gli strumenti per disinfettare come per igienizzare i materassi sono i medesimi e non devi utilizzare strumenti diversi.

Quali detersivi usare per igienizzare i materassi

Allo stesso modo la procedura per igienizzare i materassi non differisce, quindi puoi seguire le istruzioni che abbiamo indicato in precedenza.

Quale materasso scegliere per non pulirlo spesso

In generale non possiamo consigliarti un materasso da non pulire spesso. Sono presenti in commercio materassi con speciali funzioni antiacaro, però bisogna tenere conto di un punto importante. Le lenzuola sono sempre il veicolo primario del trasporto di questi organismi e comunque una parte si trasferisce sul materasso. Anche il miglior materasso antiacaro non garantisce una protezione al 100%. Ovviamente questi prodotti permettono sonni più tranquilli, ma una pulizia periodica è sempre consigliata.

Profumare il materasso

Come Pulire e Disinfettare Il Materasso: Consigli Utili

Se non vuoi solo pulire il materasso, ma lo vuoi anche profumare, allora è bene aver chiaro un punto importante. Il profumo che si vuole utilizzare deve essere piacevole per chi ci dorme. Quindi la scelta deve essere ben ragionata per non far diventare il sonno un incubo. Poi ovviamente bisogna stare attenti a non esagerare col profumo. Per profumare il materasso puoi usare una spazzola a vapore che permette di aggiungere degli oli essenziali (come ad esempio la lavanda) nella miscela. In alternativa li puoi aggiungere al bicarbonato di sodio prima di cospargerlo sul materasso.

FAQ

Eccoci dunque alla sezione dove proviamo a dare delle chiare risposte ad alcune domande molto pressanti su questo argomento. In questo modo potrai trovare alcune soluzioni utili per l’igiene e la pulizia del tuo materasso.

  1. Posso chiamare il servizio di cleaning se non riesco a pulire il mio materasso?

Diciamo che, nella stragrande maggioranza dei casi, si tratta di un’operazione alla portata di tutti. Tuttavia, per motivi che possono essere molto diversi, tu non sia in grado o non abbia tempo di pulire il materasso. In questi casi non è certamente un delitto quello di chiamare un servizio di pulizia specializzata. Potrai quindi servirti di personale specializzato che utilizzerà le migliori tecnologie per pulire e igienizzare il materasso. Sapranno quindi scegliere i detergenti e le procedure più adatte al tuo specifico caso.

  1. Ho danneggiato il materasso, cosa fare?

Questo può essere il caso in cui hai utilizzato sostanze chimiche che non vanno d’accordo con i materiali sintetici del tuo materasso. Questo è uno dei motivi per i quali t’invitiamo a scegliere le sostanze naturali che ti abbiamo consigliato. Nel caso di danneggiamento la migliore opzione è quella di contattare il rivenditore o il costruttore per capire se il materasso è riparabile oppure deve essere sostituito.

  1. E’ importante pulire il materasso così spesso?

Visto che sul materasso passiamo molte ore ogni giorno è davvero importante procedere a pulire la sua superficie spesso. Non bisogna dimentica che non è solo un fatto di semplice igiene, ma anche di salute. Le allergie da acari sono davvero molto fastidiose e in alcuni casi ci vuole tempo per guarire. Quindi è nel tuo interesse tenere il materasso pulito e ben igienizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *