Come Pulire Il Materasso Dal Sangue: Consigli Pratici

I consigli pratici su come pulire il materasso dal sangue con i rimedi naturali e chimici
Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Ottobre 03, 2022
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui

Può capitare, ed è un fatto abbastanza comune, che ci sia la necessità di togliere le macchie di sangue dal materasso. Questo può essere dovuto a eventi fortuiti che possono accadere durante il nostro sonno. Una piccola perdita di sangue dal naso una piccola crosticina che viene via, una sbucciatura che lascia ancora qualche traccia. In questo caso anche il miglior materasso, magari appena acquistato, deve essere pulito appositamente. Bisogna stare attenti, perché è importante sapere come rimuovere il sangue. Il metodo è semplice, ma non è quello consueto che si usa per qualunque macchia. Oggi ti spieghiamo come fare per avere nuovamente il tuo materasso perfettamente pulito. Saprai cosa fare e le azioni da evitare, oltre a indicarti i prodotti da utilizzare. Rimuovere le macchie di sangue dal materasso sarà da oggi per te un’èoperazione facile e dai risultati sicuri.

La preparazione per la pulizia

La prima cosa da controllare è se la macchia è recente e fresca, oppure è già secca. A seconda dei casi si dovrà procedere il modo diverso. Bisogna ricordare che quella di sangue è un tipo di macchia che richiede una procedura ben precisa. Fatto questo è importante rimuovere lenzuola e coprimaterassi che dovranno essere puliti a parte. Poi, in base alle macchie di sangue sul materasso presenti, procurarsi tutto il materiale necessario per procedere alla pulizia.

Le cose da evitare durante la pulizia

Il primo consiglio che devi sapere su come togliere macchie di sangue dal materasso è quello di intervenire il prima possibile. Se ti accorgi subito della presenza della macchia puoi rimuoverla in modo semplice ed efficace. Se invece è già secca puoi rimuoverla, ma è più difficile. Ti consigliamo poi di non strofinare la macchia. Questa operazione non contribuisce molto alla pulizia e ha come conseguenza l’allargamento della macchia stessa. Consigliamo infine di utilizzare acqua calda, raccomandiamo di utilizzare sostanze fredde o a temperatura ambiente.

Come pulire il materasso

Come Pulire Il Materasso Dal Sangue: Consigli PraticiCome abbiamo già anticipato, non devi strofinare la macchia. Allora cosa devi fare? In base al detergente utilizzato, questo deve essere posto sulle macchie di sangue sul materasso mediante tamponamento o azioni simili. Utilizzando un panno apposito, o versando con cura, devi lasciar interagire la sostanza sulla macchia. Solo in seguito potrai rimuovere il detergente e i residui delle macchie.

Quali strumenti usare

Come Pulire Il Materasso Dal Sangue: Consigli PraticiUno degli errori più banali quanto si pensa a come togliere macchia di sangue dal materasso è quello di scegliere un panno a caso. In realtà la scelta di questo strumento è molto importante, perché aiuta a ottenere i migliori risultati. Quindi è importante utilizzare un panno in microfibra. Se la macchia è fresca, usando questo panno bagnato con acqua fresca e tamponando delicatamente puoi risolvere in pochi minuti. Nel caso di una macchia più secca devi fare la stessa operazione per inumidire la macchia. Una volta usato l’apposito detergente e atteso il tempo necessario, lo stesso panno ti aiuterà a rimuovere sapone e macchia.

Quali detersivi sono essenziali nella pulizia

Come Pulire Il Materasso Dal Sangue: Consigli PraticiNel caso di una macchia fresca un panno in microfibra bagnato con acqua è sufficiente. Se la macchia è più secca puoi creare una soluzione di acqua e bicarbonato (2 parti di acqua e 1 di bicarbonato). Puoi versare dolcemente o tamponare con un panno e poi rimuovere risciaquando dopo circa 20 minuti. La candeggina può essere una buona soluzione. Dopo avere inumidito le macchie di sangue sul materasso, puoi versare dolcemente o tamponare il materasso con la candeggina. La più nota in Italia è quella della Ace, ma ve ne sono tante altre in commercio. Puoi rimuoverla con un panno e acqua pulita dopo qualche minuto. Anche l’acqua ossigenata leggermente diluita è molto efficace. Vi sono poi vari detersivi delicati che funzionano. Devi sempre inumidire, applicare e rimuovere senza strofinamenti.

Come proteggere il materasso

Come Pulire Il Materasso Dal Sangue: Consigli PraticiLa formazione di macchie di sangue sul materasso è un evento che si verifica così spesso. Nel caso invece che, per qualche motivo, ti accada spesso, allora puoi optare per alcuni rimedi preventivi. Il primo, molto semplice è quello di procurarti un coprimaterasso in plastica. Questo protegge il materasso e si pulisce facilmente. In alternativa puoi optare per le traverse igieniche. Si trovano in qualunque farmacia e proteggono adeguatamente dalle macchie di sangue sul materasso. Ovviamente, una volta macchiate, devono essere sostituite.

Altri consigli

In commercio puoi trovare una serie di prodotti tendenzialmente chimici che possono essere altrettanto utili. Tuttavia i migliori materassi attualmente in commercio sono realizzate in materiali memory foam, che garantiscono un sonno migliore, ma che possono danneggiarsi. Quindi utilizza detergenti chimici solo se devi togliere macchie di sangue sul materasso tradizionale. In caso contrario scegli i rimedi naturali che ti abbiamo consigliato.

FAQ

Ecco altri piccoli consigli che vogliamo darti in base alle domande più comuni che riceviamo su questo specifico argomento. Le nostre risposte ti aiuteranno a scegliere come come togliere macchie di sangue dal materasso.

1. Cosa fare se nessun metodo mi ha aiutato?

Partiamo dal principio che, nella stragrande maggioranza dei casi, le soluzioni da noi proposte sono realmente efficaci. È comunque possibile che nessuno di essi abbia effetto. Aggiungiamo altri piccoli consigli. Nel caso della soluzione di acqua ossigenata diluita puoi anche aggiungere del sale da cucina. Nel caso del bicarbonato puoi aggiungere una piccola soluzione di acqua e limone. C’è inoltre chi consiglia in dentifricio, anch’esso a base di bicarbonato.

2. Сosa fare se ho spalmato del sangue sul materasso?

Diciamo che in genere non si tratta una buona idea, proprio perché ci vuole un po’ di pazienza per rimuovere il tutto. Se c’è invece un motivo chiaro e razionale per farlo, allora puoi procedere seguendo le nostre istruzioni. In un tempo ragionevole le macchie di sangue sul materasso saranno scomparse.

3. Meglio pulire il sangue fresco o no?

Lo abbiamo scritto sin dall’inizio, il sangue fresco si rimuove con maggiore facilità. Nel caso di macchie ben secche ci vorrà un po’ più di pazienza per rimuoverle. È ovvio che spesso dormendo non ci si accorge di niente, ma se puoi, intervieni quanto prima. Dopo sarà sicuramente più difficile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *