8 Migliori Barbecue a Carbone – Una Lunga Tradizione e per Lungo Tempo

Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Agosto 29, 2021
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui
Hai mai pensato a quali caratteristiche devono avere i migliori barbecue a carbone? In questa guida completa valuteremo tutti gli aspetti dei migliori prodotti sul mercato per aiutarti a scegliere con la massima semplicita’. Anche se hai molta esperienza, le societa’ produttrici di barbecue a carbone hanno fatto passi da gigante negli ultimi anni e la competizione tra le migliori marche è diventata durissima, tutto questo va a favore del consumatore finale che puo’ acquistare il prodotto secondo le proprie necessita’. Sul mercato ci sono diversi modelli di barbecue a gas o carbone che si differenziano per le seguenti caratteristiche: area barbecue, diametro, numero di persone, garanzia, dimensioni e peso. I nostri esperti hanno scelto gli otto migliori barbecue a carbone che si sono distinti per la loro efficacia. Siamo in grado di dirti di ognuno quale abbia un prezzo realmente competitivo dopo averlo analizzato a fondo. Leggi questa guida per scoprire tutte le ultime novita’.
Tabella

Top 8 Migliori Barnecue a Carbone Test 2021

1.

Tepro 1164 Toronto Click 2019Il Meglio del Meglio

Features
  • Area barbecue: 2282.5 cm²
  • Diametro:
  • Numero di persone: 6-8
  • Garanzia: 2 anni
  • Dimensioni: 115 x 67 x 107 cm
  • Peso: 26 kg

Il Tepro 1164 Toronto Click 2019 è un barbecue da alimentarsi con carbonella o bricchetti di carbone dotato di due aree di cottura. Dalle linee essenziali ed eleganti, ha un design brevettato senza viti che consente un assemblaggio semplice e rapido. Grazie al termometro integrato nel coperchio è possibile tenere sotto controllo la temperatura e la cottura. Un barbecue che consente di cuocere una buona quantità di cibo grazie alle due griglie di cui è dotato, e anche di occuparsi contemporaneamente di pietanze diverse. Un prezzo contenuto e conveniente per questo barbecue essenziale, apprezzato per la sua praticità e per l’ottimo design elegante, ideale per le proprie grigliate in giardino, sul terrazzo o in balcone.

Cosa ci è piaciuto:

  • La facilita’ di montaggio grazie alla struttura senza viti. Il design è lineare ed elegante e l’area cottura è abbastanza grande grazie alle due griglie, che essendo ad altezze diverse rendono possibile la cottura di cibi a cotture diverse. Nel complesso, la struttura è solida e duratura nel tempo, dotato di due ruote grandi e robuste che ne rendono facile il trasporto. Utile il ripiano laterale e i ganci porta oggetto di cui è dotato, ed anche il termometro integrato nel coperchio.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • I piedi di plastica essendo di plastica sono fragili. Probabilmente era meglio qualcosa di diverso materiale per renderlo piu’ robusto.
2.

Weber 1221004Miglior Rapporto Qualità/Prezzo

Features
  • Area barbecue: 1739 cm²
  • Diametro: ø 47 cm
  • Numero di persone: 4-6
  • Garanzia: 10 anni – ciotola e coperchio, 5 anni – One-Touch sistema di pulizia, componenti in plastica, 2 anni – tutte le parti rimanenti
  • Dimensioni: 87.9 x 53.1 x 54.1 cm
  • Peso: 5 kg

Il barbecue Weber Compact Kettle 1221004 da 47 cm è il modello “entry level” di una delle più rinomate aziende che producono BBQ; l’azienda, possiamo dire, che ha inventato il barbecue tondo e ne ha fatto un must. È entry level, infatti, se si considerano i prezzi a cui di solito si trovano i barbecue Weber. Siamo di fronte ad uno dei top della tradizione della brace, sinonimo, quindi, di qualità costruttiva d’eccellenza e prestazioni perfette, tant’è che, per fare un esempio, coperchio e braciere, realizzati in acciaio ricoperto in porcellana, godono di una garanzia di ben 10 anni. Ampia superficie di cottura, circolazione uniforme del calore e prestazioni garantite nel tempo, il Weber Compact Kettle è ciò che di meglio ci si può aspettare dalla cottura a carbonella ad un prezzo alla portata di tutti.

Cosa ci è piaciuto:

  • Il Compact Kettle da 47 cm di Weber barbecue a carbone è compatto, elegante, performante e di grande prestigio, che permette di cucinare tutti i tipi di alimenti e non solo quelli tipici delle grigliate. A seconda degli accessori acquistabili a parte, infatti, è possibile sfruttare il particolare sistema di cottura di cui è dotato per trasformarlo da barbecue a forno pizza, ad esempio, grazie al supporto in pietra refrattaria che permette di cuocere le pizze come in un vero e proprio forno a legna. Un must have per ogni buon griller della carbonella che si rispetti, proposto, però, ad una cifra non proibitiva come spesso accade per i prodotti di questa azienda.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Dispiace che una casa produttrice di barbecue così famosa e con tanta esperienza nel settore non abbia aggiunto un termometro integrato. Gli accessori aggiuntivi devono essere acquistati separatamente in quanto non inclusi nella confezione.
3.

ACTIVA TeneriffaScelta del Budget

Features
  • Area barbecue: 907.4 cm²
  • Diametro: ø 34 cm
  • Numero di persone: 5
  • Garanzia: n.d.
  • Dimensioni: 37 x 38 cm
  • Peso: 3.7 kg

Il barbecue da picnic Activa è un piccolo barbecue a carbonella in acciaio smaltato nero. Il barbecue è resistente anche alle alte temperature e assolutamente stabile. Il coperchio con dischi di ventilazione regola la circolazione dell’aria e il calore in modo ottimale. In questo modo controllano meglio il calore per godere di un delizioso risultato grigliato. La griglia da campeggio Activa può essere pulita rapidamente grazie alla superficie smaltata. Oltre alla smaltatura, il barbecue compatto dispone anche di un ulteriore vassoio di raccolta per cenere, carbone e cibo. La forma sferica collaudata è la forma ottimale per grigliare in modo uniforme, con un ottimo risultato di griglia. Il barbecue Activa Pick Nick è ideale per campeggio, feste, vacanze e giardino e puo’ essere utilizzato in qualsiasi momento.

Cosa ci è piaciuto:

  • Uno dei modell piu’ leggeri sul mercato che favorisce il trasporto e l’organizzazione di pic nic o eventi. Ottimo il rapporto qualita’ prezzo che lo rendono uno dei prodotti piu’ acquistati dagli appassionati di barbecue. L’area barbecue è abbastanza ampia e comoda per cucinare fino a cinque persone contemporaneamente.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Mancanza di accessori nella confezione parzialmente giustificata dal costo contenuto di questo prodotto. Non adatto per chi cerca barbecue a carbone professionali.
4.

UTTORA Barbecue PortatileMiglior Barbecue in Acciaio Inox

Features
  • Area barbecue: 945 cm²
  • Diametro:
  • Numero di persone: 5
  • Garanzia: n.d.
  • Dimensioni: 35 x 27 x 20 cm – non piegate, 35 x 27 x 6,5 cm – espandibili
  • Peso: 1.6 kg

Il barbecue portatile a carbone UTTORA non solo ha gambe pieghevoli, ma è anche leggero e comodo, solo 1,6Kg. Le gambe pieghevoli sono disposte per tenere il barbecue in modalità triangolare per essere più stabile, perfetto per una festa di 3-5 persone. L’acciaio inossidabile 430 è resistente alla ruggine, al calore, indeformabile, con caratteristiche di sicurezza, salubrità e non tossicità, resistente alle alte temperature fino a 600 ° C e ha una lunga durata di vita. A differenza delle griglie tradizionali, la griglia UTTORA può essere smontata per una facile pulizia. Lo spazio di combustione del carbone è molto alto e il fuoco sarà forte ma non sarà facile bruciarlo. Costruito con materiali di qualita’ che ne permettono una lunga resistenza. La forma è perfetto per salsiccie o hamburger e occupa poco spazio.

Cosa ci è piaciuto:

  • Si ripiega ordinatamente. Questo barbecue è di buona qualità e si ripiega diventando piccolo. Le chiavi sono sicure una volta tirate fuori creano una piattaforma stabile su cui grigliare. La base scende verso il basso per creare il braciere e ci sono fori d'aria sul lato per far scorrere l'aria per alimentare i carboncini. Tutto è lavabile e una volta finito si puo’ semplicemente impacchettarlo dentro di sé e riporlo ordinatamente lontano pronto per la prossima volta. Viene fornito con due vassoi per griglia.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • La mancanza delle maniglie non facilitano il trasporto.
5.

LotusGrill G-WE-34Miglior Barbecue senza Fumo

Features
  • Area barbecue: 803.8 cm²
  • Diametro: ø 32 cm
  • Numero di persone: 5
  • Garanzia: 2 anni
  • Dimensioni: 35 x 26 x 23.4 cm
  • Peso: 3.7 kg

LotusGrill è un barbecue che si utilizza con la carbonella, esso è compatto con un design innovativo, lo troviamo in diverse colorazioni. LotusGrill è stato progettato in Germania, è un prodotto innovativo nel suo genere in quanto questo barbecue grazie alla cottura che avviene tramite la carbonella non emette fumo. Tale prodotto ha scombussolato il modo di pensare al barbecue poiché esso può essere utilizzato ovunque, sia all’esterno che all’interno e può essere portato anche in vacanza. Il barbecue LotusGrill è facilissimo da maneggiare e da smontare, la carbonella che serve alla cottura viene posizionata in un apposito contenitore chiuso all’interno del barbecue. Il barbecue è dotato di un sistema di ventilazione interno che viene alimentato grazie a normali batterie. Esso combinato con un regolatore di calore e grazie a una spia luminosa fa si che il barbecue funzioni senza utilizzo di alcool denaturato.

Cosa ci è piaciuto:

  • È sicuramente un prodotto innovativo che "non fa fumo". Ottima la cottura dei cibi, la carne rimane di ottimo sapore e con le dovute accortezze non si brucia. Molto facile la pulizia. Ottimo prodotto rapporto qualita’ prezzo.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Il cestello della carbonella non è stato realizzato con materiali resistenti ed alcuni utenti lamentano di averlo dovuto cambiare dopo pochi utilizzi.
RELATED: 6 Migliori Barbecue senza Fumo – Belle Giornate per Riunirsi con Amici
6.

Tepro VistaMiglior Effetto Camino

Features
  • Area barbecue: 2143.4 cm²
  • Diametro:
  • Numero di persone: 6-8
  • Garanzia: 2 anni
  • Dimensioni: 61.49 x 48.01 x 90.5 cm
  • Peso: 8.6 kg

Tepro Vista è il Barbecue a carbone realizzato completamente in acciaio inossidabile e ha una forma rettangolare, che ci permette metterlo da qualsiasi parte senza ingombrare troppo. Le sue dimensioni sono normali i suoi materiali di fabbricazione garantiscono una alta durabilita’ del Barbecue , inoltre grazie hai suoi materiali permette un rapido processo di riscaldamento del barbecue per cucinare alla temperatura perfetta grazie all’effetto del suo camino.Si tratta di un prodotto che per design ed i suoi materiali è molto facile da pulire e quindi da mantenere sempre in perfette condizioni, oltre ad essere facilissimo da far funzionare per assaporare al meglio le preparazioni alimentari.È un barbecue resistente al vento, predisposto per l’utilizzo del carbone e dotato di cassetto cenere.

Cosa ci è piaciuto:

  • Il calore può essere ottenuto rapidamente per cucinare alla temperatura perfetta grazie al suo effetto camino. Grazie alla sua costruzione in acciaio inossidabile, ha una lunga durata del prodotto. È un prodotto facile da pulire, quindi non avrai nessun tipo di difficoltà a mantenerlo sempre in perfette condizioni.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Le istruzioni in lingua italiana sarebbero d’aiuto. Il colore della piastra del barbecue potrebbe cambiare a causa del calore del fuoco. Non è consigliato per un gran numero di persone.
7.

Tepro WichitaMigliore Capacità

Features
  • Area barbecue: 1500 cm²
  • Diametro:
  • Numero di persone: 7-10
  • Garanzia: 2 anni
  • Dimensioni: 75 x 112 x 114 cm
  • Peso: 21.05 kg

Tepro Wichita Barbecue a carbonella è composto da due camere di combustione per poter effettuare una preparazione di arrosti e cibi di alta qualità, essendo composto da un piano di cottura in acciaio. Il nome Wichita si ispira ad una città del Kansas, famosa perché si trova nello stato che è patria di uno degli stili di cottura barbecue più importante degli Stati Uniti e anche perché è stata luogo delle riprese di molti film western famosi. È un modello mobile e incorpora due ruote per facilitare lo spostamento in qualsiasi punto della casa, come il terrazzo o il giardino. Include anche un termometro che permette di conoscere in ogni momento la temperatura più appropriata per la preparazione dei cibi. Questo prodotto ricorda barbecue in stile occidentale, sono presenti due scompartimenti con coperchio e termostato e puo’ essere spostato grazie alla ruote in acciaio.

Cosa ci è piaciuto:

  • Tepro Wichita è un prodotto raccomandabile a tutti con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Alla portata di chiunque, sia di chi si ritrova alle prime armi con il barbecue sia per i più esperti che vogliono cimentarsi nelle famose cotture indirette, specialmente nell’affumicatura. Semplice da montare e da spostare, solido ma tutto sommato leggero e facile da muovere, è un'altra conferma dell’affidabilità, della solidità e degli alti rendimenti dei prodotti Tepro.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Non si chiude completamente e quindi puo’ causare la fuoriuscita di fumo. Non include il raccoglitore di grasso. Le istruzioni di montaggio sono in spagnolo e inglese.
8.

TecTake Griglia BBQMiglior Barbecue Portatile

Features
  • Area barbecue: 1050 cm²
  • Diametro:
  • Numero di persone: 4
  • Garanzia: n.d.
  • Dimensioni: 42 x 25 x 35 cm
  • Peso: 2.7 kg

Vi è mai capitato di essere stanchi del vostro attuale barbecue che, ormai, porta con sé i segni di tanti anni di grigliate e picnic all’aperto e che ne ha passate di tutti i colori oltre che di sapori? Se la risposta è sì, e se volete un prodotto dal design davvero accattivante, ma che sia comunque performante ed anche abbastanza economico, allora non dovrete assolutamente lasciarvi scappare la griglia a carbonella TecTake! Questo barbecue, realizzato dalla societa’ TecTake, è in acciaio inox, di piccole dimensioni e molto economico. Il grill è rapido da montare e smontare, leggero da trasportare grazie al suo peso di soli 2.7 KG e ideale per pic nic fuoriporta. L’acciaio inossidabile lo rende facile da pulire dopo l’uso. La piccola griglia consente di risparmiare carbone e dopo aver grigliato si ripiega, evitando così spiacevoli scintille nel vento. Si riscalda rapidamente, riesce a grigliare in modo uniforme e su tutta la superficie. Il cibo risulta cotto in modo impeccabile ed ha anche un buon sapore.

Cosa ci è piaciuto:

  • Ottimo rapporto qualita’ prezzo. Design accattivante, colorazione e scelta dei materiali azzeccata.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Non adatto per un barbecue con parecchie persone o per chi cerca qualcosa di piu’ professionale.

Cose da considerare

Non è facile scegliere il miglior barbecue a carbone tra i tanti in commercio con diverse caratteristiche e prezzo. Per rendere la selezione un po’ piu’ semplice, puo’ essere utile considerare alcuni criteri di acquisto nella nostra guida. Abbiamo analizzato attentamente tutti i componenti che deve avere un barbecue per non deludere te e i tuoi ospiti e fare sempre bella figura a tavola.

Barbecue a gas o carbone? Vantaggi e svantaggi

Coloro che si affacciano al mondo del barbecue, inevitabilmente si domandano se sia meglio la tradizionale cottura al carbone oppure a gas. Esistono diverse scuole di pensiero a riguardo ma una tipologia di barbecue non è necessariamente migliore dell’altra, dal momento che entrambe presentano caratteristiche differenti, vantaggi e svantaggi.

Come funziona un barbecue a carbone e un barbecue a gas

8 Migliori Barbecue a Carbone - Una Lunga Tradizione e per Lungo TempoIl barbecue a carbone vanta una lunga tradizione e per lungo tempo è rimasta l’unica soluzione utilizzata per grigliare all’aperto. Ancora oggi gli apparecchi per la cottura alla brace con carbonella presentano una struttura sostanzialmente immutata, che può essere arricchita con diversi accessori. Nella parte inferiore è presente una griglia generalmente realizzata in ghisa o in acciaio che serve per adagiare la carbonella e permettere il passaggio di ossigeno necessario alla combustione. Nello stesso momento, questo sistema lascia cadere le ceneri nel raccoglitore sottostante. La griglia superiore viene usata per adagiare gli alimenti in cottura, ed è solitamente realizzata in acciaio cromato o inox. Può avere anche una forma a libretto, al fine di facilitare la cottura dei cibi su entrambi i lati. In alcuni casi i barbecue a carbonella sono equipaggiati con spiedo, piastre in pietra lavica oppure ollare. Esistono anche modelli con paraventi e supporti laterali per avere tutti gli accessori a portata di mano, caratteristica che troviamo anche nei migliori barbecue a gas.

Oggi in commercio è possibile trovare barbecue a carbonella completi di coperchio e di un vassoio che serve per raccogliere oli e grassi di cottura. Questi modelli permettono di eseguire la cottura indiretta a bassa temperatura, tipica della tradizione americana, oramai ampiamente diffusa anche in Italia. La parola barbecue, infatti, almeno nella sua connotazione originale, indica la cottura indiretta attraverso fumi a bassa temperatura. Nella cultura italiana invece il termine barbecue è sostanzialmente coincidente con quello di grigliata, un sistema di cottura diretta.

Il barbecue a gas è un apparecchio che può funzionare a GPL oppure a metano. Alcuni modelli funzionano solo a GPL o esclusivamente a metano e non si possono modificare per diventare compatibili con entrambi i tipi di gas. Il barbecue a gas può essere montato a incasso in un piano cottura, ma la variante più diffusa prevede l’utilizzo all’esterno, e in questo caso è fornito con una struttura di sostegno o completo di mobile con vano portabombola. Nel primo caso si può sfruttare l’utenza del gas domestica, nella seconda ipotesi occorre utilizzare una bombola di gas GPL. Durante l’uso il calore viene erogato dai bruciatori, i quali porteranno alla corretta temperatura la piastra in ghisa, oppure dei ciottoli di pietra lavica che si trovano fra la griglia e le fiamme. I modelli tradizionali sono dotati di una struttura che si chiude tramite un coperchio, così da velocizzare la cottura e non disperdere gli aromi che si andranno a depositare sulla carne.

Vantaggi e svantaggi

Per valutare quale sia il barbecue più adatto alle proprie esigenze bisogna considerare una serie di aspetti come il tipo di cottura desiderata, l’usabilità, la manutenzione e il prezzo.

Cottura

Individuare quale sia il gusto migliore che si ottiene fra un barbecue a gas oppure uno a carbonella è davvero complicato. Il sapore autentico della cottura a legna o carbonella non può essere facilmente riprodotto dal barbecue a gas. La differenza si coglie soprattutto con bistecche, hamburger e altri tagli di manzo che presentano elevate concentrazioni proteiche e di zuccheri. Del resto, la resa calorica del fuoco, oltre che l’aroma rilasciato dal legno, sono i punti di forza del barbecue a carbonella. Oggi, tuttavia, in commercio esistono modelli di barbecue a gas che permettono risultati simili a quelli tipici dei modelli a carbonella, perché si possono utilizzare con legna da affumicatura specifica, sebbene questa sia venduta ad un costo non proprio economico.

Utilizzo

8 Migliori Barbecue a Carbone - Una Lunga Tradizione e per Lungo TempoSul fronte della praticità e facilità d’uso il barbecue a gas si dimostra certamente vincente rispetto a quello a carbonella. Quest’ultimo comporta una certa organizzazione, a partire dalla preparazione della brace che richiede tempi piuttosto lunghi. Anche la gestione della fiamma richiede abilità e una certa esperienza. Il barbecue a carbonella inoltre può raggiungere temperature molto elevate, e se si eccede in questo senso il rischio di formazione di composti dannosi per la salute è reale. Pertanto, l’utilizzo di un termometro per barbecue, da acquistare separatamente, potrebbe tornare molto utile soprattutto ai principianti. Un barbecue a gas, invece, permette un controllo della temperatura molto preciso ed offre anche la possibilità di differenziare le temperature nelle diverse zone di cottura, così da consentire la preparazione simultanea di ricette differenti.

Utilizzando il coperchio, inoltre, la cottura viene semplificata e personalizzata ulteriormente, in quanto si favorisce l’evaporazione dei grassi che in questo modo si andranno a depositare sulla carne formando una sorta di caramellatura.

Manutenzione

Il barbecue a gas offre il grande vantaggio di essere molto semplice da pulire, permettendo anche ad un utilizzo frequente. Diversamente il barbecue a carbonella tende a sporcare molto anche la zona circostante, ed è poco pratico se si intende utilizzarlo in balcone.

Prezzo

Il barbecue a gas ha un costo decisamente superiore di quello a carbonella, tuttavia il prezzo del gas è inferiore rispetto a quello della carbonella. Se si intende usare il barbecue molto di frequente quindi, quella del combustibile è una spesa che andrà sicuramente valutata.

Quale scegliere?

Entrambi i modelli sono validi ma consigliamo il barbecue a carbonella ai puristi della grigliata e quanti non intendono rinunciare al suo gusto caratteristico. Coloro che cercano praticità d’uso e facilità di manutenzione, invece, dovrebbero orientare la scelta verso i barbecue a gas.

Caratteristiche a cui prestare attenzione quando si acquista la macchina un barbecue a carbone

8 Migliori Barbecue a Carbone - Una Lunga Tradizione e per Lungo TempoOra consideriamo le cose più importanti sulla griglia a carbone che dovrebbero essere prese in considerazione prima di acquistarne una.

Capacita’ del carbone

Per l’alimentazione del barbecue, molti sono i metodi e differente è la resa sia del fuoco che della cottura del cibo. Il carbone è un combustibile fossile o roccia sedimentaria estratto da miniere sotterranee, a cielo aperto o prodotto artificialmente. È un combustibile pronto all’uso, formatosi entro rocce sedimentarie di color nero o bruno scuro; composto principalmente da carbonio, tracce di idrocarburi, oltre a vari altri minerali accessori assortiti, compresi alcuni a base di zolfo. La carbonella non ha niente a che fare con il precedente. Deriva, infatti, dal legno ed è conosciuta anche come “carbone vegetale”, è un combustibile derivato dalla trasformazione della legna. Il processo di lavorazione della legna avviene mediante alcuni passaggi. Il primo è quello del taglio della legna e della successiva asciugatura. La trasformazione del legname in carbonella avviene attraverso la carbonizzazione in forni di mattoni o forni in acciaio. La prima differenza fra i due materiali è molto semplice: per creare una buona fiamma è necessario utilizzare una quantità maggiore di carbone rispetto alla carbonella, ma la stessa fiamma ed il calore da essa sprigionato ha una durata più lunga.

Superficie di cottura totale

La ghisa è il materiale perfetto per cauterizzare a dovere le vostre bistecche che difatti presenteranno delle meravigliose grill marks. Il punto di forza di questo materiale sta paradossalmente in una sua criticità, vale a dire ci mette tempo a scaldarsi ma, una volta accumulato il calore, tende a cederlo con altrettanta lentezza. Grazie a questa caratteristica la reazione di maillard si manifesta senza ritardi e in tutto il suo splendore e così le bistecche acquisiscono quella doratura e quella crosticina brillante che tanto piace agli amanti del barbecue. Rispetto alla ghisa e ai metalli zincati l’acciaio, quello austenitico (resistente all’ossidazione) offre una maggiore robustezza e una più frequente disponibilità alla pulizia, come puoi vedere questo dal modello UTTORA Barbecue Portatile. Si tratta dunque di un materiale durevole, ma a questo indubbio vantaggio purtroppo fa da contrappeso il fatto che l’acciaio è un pessimo conduttore di calore e quindi, diversamente dalla ghisa, si presta poco alla cauterizzazione.

Numero di persone

8 Migliori Barbecue a Carbone - Una Lunga Tradizione e per Lungo TempoIl fattore principale da considerare prima di decidere la misura del barbecue da acquistare, è il numero di persone per cui vuoi cucinare. Se per te fare barbecue è un modo per riunire gli amici e intrattenere grandi gruppi di persone, dovresti prendere in considerazione un barbecue di dimensioni medio-grandi. Se invece, solitamente prevedi di grigliare per la famiglia o gli amici più stretti, un barbecue piccolo e pratico è l’ideale per te. I modelli in commercio variano dalle quattro alle otto persone, come è Tepro Wichita.

Dimensioni e peso

Come guida orientativa:

Fino a 4 persone: avrai bisogno di un’area di cottura più piccola (fino a 1800cm², come è Weber 1221004) Fino a 6 persone: un’area più grande da 2000cm² a 2500cm² è sufficiente. Fino a 8 persone: il barbecue a gas più grande (oltre 2500cm²) sarà sufficiente.

Garanzia

Come previsto dalla legge la garanzia ha una durata di due anni. In caso di problemi basta contattare il servizio assistenza che vi informa sul centro di riparazione piu’ vicino al quale bisogna portare il barbecue. Ricordatevi quindi di conservare la ricevuta d’acquisto per poi mostrarla per ottenere l’assistenza.

Prezzo

Un vantaggio del barbecue a carbone non si può certo negare sia il prezzo. Il costo iniziale di questa tipologia di barbecue è relativamente più basso rispetto a un barbecue a gas o a legna, anche se il prezzo finale dipende molto dalle dimensioni e dagli accessori che si ricercano. Le varie proposte in commercio sapranno farvi scegliere il modello più adatto alle vostre esigenze permettendovi di cucinare carni, arrosti e carne con il sapore di una volta e l’aroma del carbone.

FAQ

Durante le operazioni di pulizia dei barbecue a carbone bisogna prestare particolare attenzione alla rimozione della cenere e dei suoi residui. Procedi in questo modo:

Togli tutte le griglie e l’eventuale brace rimasta nel braciere per la parte esterna puoi procedere, come per i barbecue a gas, pulendo con una spugna non abrasiva, acqua tiepida e sapone neutro. Poi risciacqua e asciuga con un panno per la parte interna parti sempre dal coperchio: i residui di carbonio avranno sicuramente creato una specie di spellatura nella vernice. Tranquillo, è normale: dipende dalla quantità di grasso e umidità che si è depositata. Puoi rimuoverla facilmente con un raschietto o la solita spatola in plastica (mai usare modelli in metallo) dopo aver tolto tutti i residui puoi procedere anche in questo caso passando con acqua calda e sapone e concludere con un risciacquo finale procedi poi alla pulizia del braciere, aiutandoti con un raschietto o una spatola per eliminare tutte le incrostazioni rimaste accendi il barbecue, fallo scaldare leggermente e procedi con un’ultima spazzolata.

Per cuocere la carne sul barbecue a carbone è possibile sfruttare la cottura indiretta o diretta. La cottura deve essere calma e non compulsiva: quindi evita di girare ossessivamente la carne da un lato all’altro! Dai modo alla carne di sviluppare la sua appetitosa crosticina. Come capire se la carne è cotta? Il segreto della cottura sul barbecue è proprio la cottura interna degli alimenti e la giusta temperatura. Usa un termometro da cucina per vagliare la temperatura interna della carne. Per una cottura al sangue, la temperatura interna della carne rossa deve essere tra i 40 e i 50 °C, per una cottura al punto, la temperatura deve aggirarsi intorno ai 60°, 70°C per una carne rossa ben cotta.

Le migliori griglie per barbecue sono realizzate in ghisa o in acciaio inox. Sono entrambi materiali di qualità con diverse caratteristiche. La griglia in ghisa ha il vantaggio di reggere altissime temperature senza deformarsi e di trattenere più a lungo il calore, inoltre è robusta e durevole. Anche l’acciaio è molto robusto e indistruttibile. È un ottimo conduttore di calore, ma diversamente dalla ghisa trattiene la temperatura per minor tempo.Questo non è necessariamente uno svantaggio in quanto i cibi cuociono velocemente senza bruciarsi. Rispetto alla ghisa l’acciaio è sicuramente più facile da pulire. Alla domanda “meglio una griglia in ghisa o in acciaio?” non esiste una risposta giusta; dipende innanzitutto da come si preferisce la cottura e dalla frequenza con cui si organizzano grigliate. Tra gli altri materiali troviamo il ferro e l’acciaio cromato, sono meno resistenti e possono deformarsi o arrugginirsi col tempo se non vengono trattati bene.Le griglie per barbecue realizzate con questi materiali hanno il vantaggio di essere più economiche e leggere, adatte a qualche grigliata di tanto in tanto.

Il Nostro Verdetto

Ci sono tre modelli nel mercato che si contendono il ruolo di migliore barbecue a carbone, per aiutarti a fare la tua scelta finale controlla il nostro verdetto.

Il barbecue Tepro 1164 Toronto Click 2019 è la scelta dei nostri esperti. Questo modello offre un buon rapporto qualita’ / prezzo e un design elegante. Grazie al termometro integrato è possibile tenere sotto controllo la temperatura e la cottura. È dotato di due griglie ed è apprezzato per la sua praticita’. Ideale per le grigliate in giardino, terrazzo oppure sul balcone.

Sul secondo gradino del podio Weber 1221004.Un barbecue compatto prodotto da una delle aziende con piu’ esperienza nel settore. Realizzato in acciaio e dalle prestazioni perfette, coperchio e braciere godono di una garanzia di ben 10 anni. La superficie di cottura è ampia e la circolazione del calore uniforme per ottime prestazioni nel tempo. È possibile trasformare il barbecue in forno pizza grazie al supporto in pietra refrattaria.

Al terzo posto della nostra classifica ACTIVA Teneriffa che si è distinto per la facilita’ d’uso e il peso leggerissimo. Grazie a questo barbecue sara’ davvero facile organizzare pic nic o eventi. L’area barbecue è abbastanza ampia e comoda per cucinare fino a cinque persone contemporaneamente. Il coperchio con dischi di ventilazione regola la circolazione dell’aria e il calore in modo ottimale. La griglia è facilmente pulibile grazie alla superficie smaltata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *