6 Migliori Barbecue senza Fumo – Belle Giornate per Riunirsi con Amici

Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Aprile 12, 2021
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui
Tra i primi metodi di cottura utilizzati dai nostri antichi antenati troviamo quello che noi oggi comunemente chiamiamo barbecue, attività che prevede appunto la preparazione di pietanze esponendole a stretto contatto con una forte fonte di calore generata da legna o carboni ardenti. Oggigiorno il barbecue è diventato spesso sinonimo di aggregazione e anche di festa e, per tale ragione, si cerca spesso di approfittare delle belle giornate per riunirsi all’aperto con amici e parenti e gustarsi ottime pietanze cotte alla brace. Con un barbecue è possibile preparare carne, pesce, verdure e quant’altro, ottenendo sapori unici e squisiti.  Ma il problema principale di questi strumenti è solitamente collegato al fumo e al forte odore, non per tutti gradevole, che esso inevitabilmente diffonde nell’aria. In questa nostra recensione vi spiegheremo quindi come sia possibile risolvere questo disturbo, aiutandovi a trovare il miglior barbecue senza fumo presente attualmente in circolazione.
Tabella

Top 6 Migliori Barbecue senza Fumo Test 2021

1.

LotusGrill G-WE-34Il Meglio del Meglio

Features
  • Tipo di barbecue: a carbonella, batterie
  • Area barbecue: 32 cm
  • Numero di persone: 5
  • Potenza: n.d.
  • Borsa per il trasporto:
  • Dimensioni: 35 x 26 x 23.4 cm
  • Peso: 3.7 kg

Tra i barbecue senza fumo attualmente più richiesti sul mercato troviamo il LotusGrill G-WE-34. Con i suoi 32 cm di diametro potrete comodamente cucinare per tutta la vostra famiglia visto che, almeno sulla carta, esso è adatto per contenere cibo per 5 persone.

Utilizzarla sarà per voi un gioco da ragazzi. Tutto quello che dovrete fare sarà seguire quei pochi e semplici passaggi per allestire correttamente l’attrezzo e poi dedicarvi pienamente alle vostre cotture. Anche lo smontaggio e la pulizia non saranno un problema, con tutte le parti del barbecue completamente lavabili con un semplice panno imbevuto d’acqua e dello sgrassatore per piatti.

Le sue dimensioni contenute e il peso di 3,7 Kg ti consentiranno di spostarlo da una parte all’altra della vostra abitazione senza grandi sforzi e, grazie all’apposita borsa per il trasporto, potrete portarlo con voi nelle vostre gite in famiglia.

Cosa ci è piaciuto:

  • Una vera chicca del barbecue LotusGrill G-WE-34 è la vasta gamma di colori con cui è presente sul mercato. Dal viola al verde chiaro, dall’arancione al rosso fuoco ed altro ancora, che avrete solo l’imbarazzo nella scelta.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Il cestello contenente la carbonella, alla lunga, tende a rovinarsi diventando inutilizzabile. Potrete, comunque sostituirlo in qualsiasi momento, acquistando l’apposito pezzo di ricambio.
RELATED: 8 Migliori Barbecue a Carbone – Una Lunga Tradizione e per Lungo Tempo
2.

ACTIVA AIRBROIL JUNIORMiglior Rapporto Qualità/Prezzo

Features
  • Tipo di barbecue: a carbonella, batterie
  • Area barbecue: 34.7 cm
  • Numero di persone: 5-6
  • Potenza: n.d.
  • Borsa per il trasporto:
  • Dimensioni: 35 x 24.5 cm
  • Peso: 4.62 kg

Un’ottima soluzione per chi è alla ricerca di un barbecue che non emetta fumo, per un utilizzo domestico, è rappresentata sicuramente dall’Activia Airbrioil Junior. La sua particolare struttura consente sia una perfetta distribuzione del calore, generato dalla carbonella posta al suo centro, sia una corretta aerazione che ne impedisce l’emissione di fumo.

Potrete così utilizzare l’Activia Airbrioil Junior anche dentro casa, lasciando le finestre aperte e magari sotto una cappa da cucina, ottenendo gli stessi risultati di un normale barbecue.

Il suo diametro misura circa 35 cm e vi consentirà di preparare pietanze per circa 5-6 persone allo stesso tempo. Poi, tramite l’apposita valvola stepless potrete regolare l’intensità della ventola e quindi gestire la temperatura interna del barbecue, in modo tale da gestire a piacimento la cottura degli alimenti.

Cosa ci è piaciuto:

  • L’Activia Airbrioil Junior ha un prezzo di vendita davvero imbattibile. Difficilmente troverete, infatti, prodotti simili con un rapporto qualità prezzo migliore di questo.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Alcuni utenti si sono lamentati di riscontrare problemi legati al fumo dopo diversi utilizzi. Si raccomanda, pertanto, una costante e completa pulizia dello strumento dopo ogni utilizzo, facendo particolare attenzione all’integrità di tutti i suoi componenti.
RELATED: 5 Migliori Barbecue da Balcone – La Possibilità di Adoperare Il Proprio Barbecue
3.

Ufesa BB7640Scelta del Budget

Features
  • Tipo di barbecue: elettrico
  • Area barbecue: 38 x 24 cm
  • Numero di persone: 2-4
  • Potenza: 2300W
  • Borsa per il trasporto: no
  • Dimensioni: 48 x 35 x 12 cm
  • Peso: 2.34 kg

Tra i barbecue senza fumo a piastra rettangolare l’Ufesa BB7640 è certamente uno dei più venduti ed apprezzati. Il suo particolare sistema di funzionamento, che prevede la presenza di una vasca ripiena d’acqua al di sotto della griglia, consentirà di cucinare nel migliore di modi i vostri cibi preferiti, esaltando quei gusti che solo il barbecue può dare, senza però emanare fumo nell’aria.

A differenza di altri prodotti simili, l’Ufesa BB7640 è un barbecue completamente elettrico, ma non per questo inferiore a quelli alimentati a carbone. Riuscendo a sprigionare una potenza pari a 2300W, potrete cucinare qualsiasi tipo di alimento sulla sua piastra sempre con ottimi risultati, con la possibilità di regolare la temperatura per raggiungere il grado di cottura che più si preferisce.

Una volta terminato l’utilizzo dell’attrezzo, tutte le sue componenti impregnate di cibo possono essere tranquillamente lavate in lavastoviglie.

Cosa ci è piaciuto:

  • Il tempo di preparazione dell’Ufesa BB7640 e l’attesa per raggiungere la temperatura desiderata sono veramente irrisori. Questo barbecue è infatti facilissimo da montare e smontare e si riscalda in un batter d’occhio.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Seppure i risultati ottenuti cucinando con questo strumento non siano scadenti, la qualità generale del barbecue Ufesa BB7640 è piuttosto mediocre. Per tale ragione esso va utilizzato sempre con la massima cura e attenzione.
4.

Femor BarbecueMiglior Barbecue da Balcone

Features
  • Tipo di barbecue: a carbonella, batterie
  • Area barbecue: 32 cm
  • Numero di persone: 3-4
  • Potenza: d.
  • Borsa per il trasporto:
  • Dimensioni: 35 x 35 x 25 cm
  • Peso: 5.76 kg

Un altro strumento di alto valore che merita la vostra attenzione è il barbecue senza fumo Femor. Il suo speciale sistema di ventilazione vi consentirà di utilizzarlo in qualsiasi circostanza, in tutta sicurezza e semplicità. Vi basterà appoggiarlo su un comune tavolino posto nel proprio giardino o anche sul balcone di casa, posizionare e accendere il carbone all’interno dell’apposito involucro posto al centro del barbecue e iniziare la cottura di deliziose pietanze.

Tutte le parti in contatto con il cibo possono essere smontate e lavate velocemente, anche in lavastoviglie. Esse, inoltre, essendo realizzate in acciaio inossidabile, garantiscono una lunga sopravvivenza del barbecue resistendo ottimamente alle sollecitazioni relative alle alte temperature.

Il particolare design Femor gli garantisce un alto livello di stabilità e di essere facilmente trasportabile. In aggiunta, la presenza di un particolare sistema di blocco della griglia, assicura massima sicurezza evitando che la stessa e il cibo su di essa possano finire per terra.

Cosa ci è piaciuto:

  • Il sistema di ventilazione alimentato a batterie consente un suo utilizzo anche in luoghi in cui non possibile collegarsi alla corrente elettrica. Inoltre, il barbecue Femor è dotato di una apposita borsa nella quale è possibile collocarlo per un trasporto ancora più comodo.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Il calore sulla piastra non sempre viene distribuito in maniera omogena, soprattutto a basse temperature. In particolare, se state cucinando pezzi di carne o di pesce piuttosto spessi, questi andrebbero posizionati precisamente al centro del barbecue, dove si raggiungono le temperature più alte, per non rischiare che restino crudi all’interno.
5.

BEST DIRECT Starlyf Smokefree GrillMiglior Barbecue da Tavolo

Features
  • Tipo di barbecue: elettrico
  • Area barbecue: 32 x 27 cm
  • Numero di persone: 3-4
  • Potenza: 1250W
  • Borsa per il trasporto: no
  • Dimensioni: 40 x 30.5 x 7 cm
  • Peso: 1.95 kg

Un altro barbecue completamente elettrico da poter utilizzare anche dentro casa, vista la bassissima emissioni di fumi, è il Best Direct Starlyf. Il rivestimento in ghisa della sua piastra, oltre a permettere una cottura uniforme del cibo e di ottenere quindi sapori migliori, evita la formazione di incrostazioni e può essere facilmente ripulito.

Il sistema elettronico del Best Direct Starlyf necessita della presenza nelle vicinanze di una presa di corrente precludendovi la possibilità di utilizzarlo all’area aperta, a meno che non siate provvisti di un generatore di energia portatile. Allo stesso tempo, però, l’assenza di carbone evita sia l’eventuale presenza di vampate di fumo o di fiamme, sia lo sforzo di rifornire continuamente il barbecue di combustibile.

La temperatura può essere regolata a piacimento, con una potenza massima sprigionata di 1250W. Solo la griglia però si riscalderà, lasciando tutto il resto e soprattutto i manici ad una temperatura ambiente.

Cosa ci è piaciuto:

  • Incluso nell’acquisto troverete un utilissimo manuale d'istruzioni e un ricco ricettario, in modo tale da sfruttare al meglio tutto il potenziale del barbecue Best Direct Starlyf preparando buonissimi piatti di carne e pesce.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • La piastra, nonostante sia completamente rivestita da uno strato di ghisa, non sempre rimane antiaderente. Per evitare che il cibo possa attaccarsi, assicuratevi che la piastra abbia raggiunto la temperatura massima prima poggiarglielo sopra.
6.

Aigostar Lava 31LDQMigliori Controlli

Features
  • Tipo di barbecue: elettrico
  • Area barbecue: 41 x 25 cm
  • Numero di persone: 2-5
  • Potenza: 2000W
  • Borsa per il trasporto: no
  • Dimensioni: 50 x 34.5 x 8 cm
  • Peso: 1.83 kg

Un gran bel barbecue, ideale soprattutto per piccoli nuclei familiari, da poter utilizzare anche all’interno di piccole abitazioni senza il rischio di affumicare tutto, è l’Aigostar Lava 31LDQ.

Si tratta di un barbecue elettrico dotato di una notevole potenza di 2000W, che gli consente di riscaldarsi ed essere pronto per cucinare in pochissimi minuti. La serpentina al di sotto della griglia, con la sua forma a zig zag, consente un’ottima distribuzione del calore su tutta la superficie cucinando così gli alimenti in maniera uniforme.

L’Aigostar Lava 31LDQ è uno strumento molto sicuro. Nonostante esso raggiunga altissime temperature e debba essere usato sempre con la massima cautela, è dotato di un sistema di sicurezza che spegne il barbecue automaticamente quando la griglia viene sollevata.

Le dimensioni dell’area di cottura sono pari a 41 x 25 cm, grandezza sufficiente per nuclei familiari dai 2 alle 5 persone.

Cosa ci è piaciuto:

  • Il barbecue Aigostar Lava 31LDQ è una delle soluzioni più economiche presenti sul mercato, l’ideale per chi non vuole spendere molto e per chi sa già che ne farà un uso non molto frequente.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • L’affidabilità di questo barbecue è, a nostro avviso, appena sufficiente. Molti utenti si sono infatti lamentati di riscontrare problematiche varie dopo diversi utilizzi.

Cose da considerare

I barbecue senza fumo, come ci suggerisce il nome stesso, sono degli strumenti dalle dimensioni contenute sui quali è possibile cucinare le nostre pietanze preferite alla brace senza diffondere nell’aria fumi e odori molesti, che possono recare tanto fastidio al proprio vicinato.
Non tutti hanno, infatti, la fortuna di abitare in case con giardini, magari in quartieri isolati, lontani da vicini che preferirebbero non essere affumicati. Per chi non vuole quindi rinunciare a preparare deliziose pietanze alla brace, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, deve necessariamente attrezzarsi di un barbecue senza fumo.
In questa nostra guida, troverete tutte le informazioni necessarie di cui avrete bisogno per capire innanzi tutto cosa è possibile fare con questi particolari attrezzi e, successivamente, individuare il modello di barbecue senza fumo che più si addice alle vostre necessità.

Chi ha bisogno di un barbecue senza fumo? Pro e contro

6 Migliori Barbecue senza Fumo - Belle Giornate per Riunirsi con AmiciI barbecue senza fumo sono strumenti pensati per tutti gli amanti del caratteristico sapore di abbrustolito, che si ottiene appunto con cotture alla brace, che non dispongono di abitazioni con spazi all’aperto in cui poter liberamente dedicarsi a questo tipo di preparazioni. Il grande vantaggio che otterrete acquistando un barbecue senza fumo sarà proprio quello di poterlo utilizzare ovunque vogliate, anche all’interno della vostra casa senza rischiare di affumicare gli ambienti e senza la preoccupazione di recare fastidio a qualcuno.

Questi arnesi sono caratterizzati da dimensioni decisamente ridotte, che vi consentono di spostarli e riporli in piccoli spazi senza alcuna difficoltà. Di contro, però, vista un’area di cottura limitata, questi barbecue non si addicono per grandi mangiate in compagnia ma, generalmente, essi vengono consigliati per gruppi composti da massimo 5-6 persone.

Un altro aspetto a favore dei barbecue senza fumo, sia per quelli con un’alimentazione a carbone che per quelli elettrici, è che essi, da un punto di vista salutare, sono molto più sicuri e consigliabili. Gli alimenti, infatti, non saranno mai in diretto contatto con la fonte di calore e quindi non si correrà il rischio di generare sostanze nocive e cancerogene.

Il principale problema dei barbecue senza fumo risiede però nell’alimentazione elettrica che essi richiedono. Nei modelli a carbone, avrete bisogno di batterie che mettano in funzione il sistema di ventilazione, mentre nei modelli con un sistema elettrico, lo strumento deve restare perennemente collegato alla presa della corrente. Se, quindi, avete l’intenzione di utilizzare il vostro nuovo barbecue senza fumo anche all’esterno, assicuratevi di attrezzarvi di batterie di riserva e magari di un generatore di energia elettrica portatile.

Le caratteristiche principali da considerare quando si acquista un barbecue senza fumo

Prima di effettuare il vostro acquisto sono diversi gli aspetti da valutare per evitare di comprare un barbecue sbagliato per le vostre esigenze o un prodotto di scarsa qualità e poco raccomandabile. Il nostro consiglio è quello di fare una prima analisi preliminare dei vari modelli in circolazione, per farsi un’idea generale sul prodotto e su cosa esso sia in grado di fare.

In secondo luogo, dovreste andare più nello specifico leggendo le caratteristiche tecniche e le funzionalità che caratterizzano specifici modelli, cercando quegli aspetti che possono esservi più utili. Tra questi, per esempio, dovreste fare attenzione alla tipologia di alimentazione del barbecue, ovvero a carbone o ad energia elettrica, le dimensioni dell’intera struttura e dell’area di cottura, il numero di persone per cui esso è consigliato, ma anche gli accessori presenti, i materiali utilizzati per la sua realizzazione e il prezzo.

Tipi di barbecue

Sul mercato potrete trovare tantissimi tipi di barbecue e per capire quello che più faccia al caso vostro, come detto in precedenza, dovrete prendere in considerazione tutti gli aspetti che caratterizzano questi strumenti. I barbecue senza fumo sono sicuramente una novità, perché solamente da pochi anni è possibile trovarli in vendita in così larga scala e a prezzi decisamente contenuti.

Ovviamente la qualità delle cotture e, soprattutto, i sapori degli alimenti preparati alla brace su questi apparecchi non saranno mai gli stessi di quelli che potreste ottenere con un barbecue tradizionale. Per chi dispone di ampi spazi all’aperto potrebbe optare per l’acquisto di un barbecue a gas, i cosiddetti barbecue americani, i cui prezzi sono però nettamente più alti. Oppure potreste scegliere di realizzare un barbecue a muratura, ma anche qui il risultato finale sarebbe piuttosto invasivo.6 Migliori Barbecue senza Fumo - Belle Giornate per Riunirsi con Amici

Fonte di alimentazione, potenza e tempo di combustione e di riscaldamento

I barbecue senza fumo sono suddivisi in due categorie principali in base al sistema di riscaldamento che li contraddistingue. Da un lato abbiamo delle “repliche” un po’ più piccole dei tradizionali barbecue, con un sistema di alimentazione a carbone. Dall’altro, invece, troviamo degli strumenti completamente elettrici, i cui risultati possono essere comunque equiparati a quelli della prima tipologia.

I barbecue senza fumo a carbone, come il LotusGrill G-WE-34 e l’Activia Airbrioil Junior, sono caratterizzati da una forma rotonda con una particolare base convessa dove il calore emanato dalla vaschetta centrale contenente il carbone viene riflesso verso l’alto. Questa particolare struttura impedisce all’olio e al grasso degli alimenti di entrare in contatto col carbone ardente, evitando così quelle caratteristiche vampate delle cotture alla brace.

Nei barbecue elettrici si registra una migliore distribuzione del calore grazie alla presenza di particolari serpentine riscaldanti poste al di sotto la griglia.
Questi strumenti riescono a generare una notevole potenza, con modelli come l’Ufesa BB7640 che riescono a sprigionare una potenza massima superiore a 2300W.

Area di barbecue e contenitori per carbone e grasso

Con area di barbecue si fa riferimento alla zona corrispondente alla piastra dell’attrezzo su cui vengono poggiate le pietanze da cucinare. In base alle sue dimensioni potrete disporvi una maggiore quantità di alimenti e quindi cucinare per più persone.

Nei modelli con un sistema di combustione a carbone troviamo al centro del barbecue una particolare vaschetta bucherellata, all’interno della quale va appunto collocato il combustibile fossile per eccellenza dei barbecue. Ed è proprio questa particolare struttura che impedisce al grasso che cola dagli alimenti di entrare in contatto col carbone, riducendo così al minimo l’emissione di fumo nell’aria.

Numero di persone

6 Migliori Barbecue senza Fumo - Belle Giornate per Riunirsi con AmiciSe state leggendo la descrizione di un barbecue senza fumo a cui potreste essere interessati trovate la dicitura “numero di persone”, questa si riferisce, in linea di massima, alla capacità dello stesso di poter cucinare allo stesso tempo alimenti per un determinato numero di individui. Visto le loro dimensioni ridotte, è ovvio che con questi barbecue non è possibile organizzare pranzi e cene per moltissime persone, ma sono più indirizzati ad un consumo familiare o comunque ristretto, non superando generalmente il valore di 5 persone massime.

Solitamente quelli rotondi hanno una capienza leggermente superiore di quelli rettangolari. Ad esempio l’Activia Airbrioil Junior è consigliato per circa 5-6 persone, mentre il barbecue Aigostar Lava 31LDQ con un sistema elettrico è consigliato solamente per 2-3 persone. Nel caso in cui aveste ospiti a casa, cercate di organizzarvi al meglio con le preparazioni per fare in modo che tutti possano mangiare allo stesso momento mentre il cibo è ancora bello caldo.

Materiali

I materiali che compongono questi barbecue sono ovviamente progettati per resistere nel tempo sia a costanti e forti fonti di calore, sia a tutti quegli elementi corrosivi come l’olio o il grasso che possono colare dagli alimenti cucinati.

Generalmente, la parte più esterna del barbecue è costituita in plastica molto resistente, in grado di attutire gli urti mantenendo allo stesso tempo basso il peso complessivo dell’attrezzo.

Per quanto riguarda la struttura interna, invece, essa è quasi sempre in acciaio inossidabile, come nel barbecue Femor, materiale molto resistente, facilmente lavabile anche in lavatrice senza mai perdere di qualità. In altri modelli, come per il Best Direct Starlyf, per ottenere una migliore aderenza del cibo con la piastra, quest’ultima viene ricoperta con un particolare strato di ghisa che impedisce agli alimenti di attaccarsi evitando che questi si rovinino.

Accessori

Essendo strumenti piuttosto basilari, i barbecue senza fumo non dispongono di particolari accessori specifici. I modelli migliori vengono però venduti assieme a utilissime borse all’interno delle quali è possibile riporre e trasportare il barbecue in tutta comodità. Tra questi troviamo, ad esempio, i modelli LotusGrill G-WE-34 e il Femor Barbecue.

Altro accessorio essenziale, però spesso venduto separatamente, è il gel combustibile da applicare al di sotto del carbone per accenderlo in pochi secondi e in tutta sicurezza. Per chi ama fare poi le cose per bene, potrebbe pensare di attrezzarsi di utili strumenti per facilitare le operazioni di cottura, come guanti, pinze per girare gli alimenti, prodotti specifici per la pulizia dell’attrezzo e tanto altro ancora.

Dimensioni e peso

Come avrete sicuramente notato, questa tipologia di barbecue non presenta dimensioni eccessivamente ampie, anche perché esso nasce soprattutto per essere molto pratico e facilmente trasportabile. Allo stesso modo anche il suo peso è sempre molto contenuto, consentendo quindi a chiunque di poterlo utilizzare senza grosse difficoltà.

Sono proprio le sue misure ridotte il vero punto di forza dei barbecue senza fumo, perché questo aspetto consente loro di essere adoperati ovunque, entrando comodamente in macchina ed essere portati ad un pic-nic, oppure appoggiandoli su un qualunque tavolino e dedicarsi a cotture alla brace anche sui propri balconi e davanzali.

Per quanto riguarda la forma, i barbecue senza fumo sono disponibili sia rotondi che rettangolari. Tra i prodotti della prima tipologia troviamo, tra gli altri, l’Activia Airbrioil Junior, mentre tra quelli a forma rettangolare segnaliamo l’Ufesa BB7640.

Prezzo

I barbecue senza fumo sono strumenti dai prezzi non eccessivamente alti, anzi, i modelli più economici non superano le poche decine di euro. Ovviamente, in relazione al costo di vendita, potrete trovare sia barbecue prestazionali ed affidabili, dotati di accessori personalizzati e garanzie più lunghe, così come attrezzi piuttosto delicati che non garantiscono risultati eccezionali.

Come al solito, se volete risparmiare il più possibile, il nostro consiglio è quello di controllare attentamente sui vari portali di e-commerce, così come sui volantini dei principali negozi di elettrodomestici, la presenza di offerte o promozioni varie. In questo modo potrete aggiudicarvi un nuovo barbecue senza fumo ad un prezzo davvero sensazionale.

FAQ

La pulizia e la manutenzione dei barbecue senza fumo sono passaggi davvero semplici. Tutte le varie parti che possono sporcarsi durante le operazioni di cottura possono essere smontate e pulite con un panno umido e del comune sapone per piatti. In molti modelli, poi, le parti in acciaio, come la griglia e il contenitore del carbone, possono essere lavati anche in lavastoviglie senza rischiare di rovinarli. Nel caso di sporco ostinato, soprattutto sulla griglia, potreste anche utilizzare una retina e prodotti naturali come l’aceto o il limone, sostanze molto efficaci soprattutto con incrostature derivanti da pesci e crostacei.

Nei barbecue senza fumo a carbone la quantità di combustibile che è possibile inserire all’interno dell’apposito contenitore non è poi così tanta. Quello che dovrete fare sarà riempire completamente la vaschetta di carbone, accendere la fiamma e ripetere le operazioni quando il livello di combustibile sarà arrivato quasi a zero. Ricordate che maggiore è la presenza di carbone all’interno della vaschetta e maggiore sarà anche il calore emanato dal barbecue. Rispetto ad un tradizionale barbecue, questi dotati di un sistema di ventilazione anti-fumo vanno riforniti più frequentemente sia perché la quantità di carbone che vi entra è minore, sia perché questo tende a consumarsi più velocemente.

I barbecue senza fumo alimentati a carbone possono essere accesi come i classici barbecue, ovvero con qualsiasi stratagemma sicuro che possa appiccare fuoco alla carbonella. Tra questi, i più consigliati per questa tipologia di barbecue sono l’alcol solido oppure dei gel combustibili inodore. Si tratta, in entrambi i casi, di prodotti negli ultimi anni sempre più diffusi, che consentono di accendere i propri barbecue in facilità e soprattutto senza alcun rischio per la propria incolumità. Ti basterà applicarne un po’ nel piattino al di sotto della vaschetta contenente il carbone e, in pochi minuti, quest’ultimo sarà completamente accesso.

Il nostro verdetto

Dopo un’attenta analisi e dopo avere preso in considerazione i modelli di barbecue più venduti negli ultimi mesi, siamo riusciti a stilare una classifica nella quale abbiamo individuato quello che, a nostro avviso, è il miglior barbecue senza fumo oggi in circolazione.

Al primo posto troviamo quindi il LotusGrill G-WE-34: si tratta di un barbecue a carbone, dotato di una discreta capienza e soprattutto di una grande potenza di fiamma in grado di cuocere uniformemente qualsiasi alimento.

Sul secondo gradino del podio si colloca l’Activia Airbrioil Junior, ovvero uno dei barbecue senza fumo con il miglior rapporto qualità prezzo del mercato. Esso, inoltre, grazie alla sua valvola stepless vi consentirà di gestire a piacimento la temperatura di cottura desiderata.

All’ultimo posto di questa nostra particolare classifica troviamo un barbecue elettrico, l’Ufesa BB7640. Questo strumento, grazie alla vaschetta d’acqua posta al di sotto della griglia, eviterà il propagarsi di fastidiosi getti di fumo, consentendovi di utilizzarlo con un po’ di accortezza anche dentro casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *