Come Stirare Una Camicia: Si Può Fare e Si Risparmia

Consigli e trucchi su come stirare una camicia.
Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Gennaio 26, 2023
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui

Forse uno degli indumenti più utilizzati nel mondo contemporaneo, se ben curata e abbinata una camicia è sempre una garanzia di stile ed eleganza per ogni situazione. Tuttavia molti faticano ancora a sapere come stirare una camicia, e questo è un problema che potrebbe compromettere perfino la nostra carriera. Se infatti la camicia presenta pieghe eccessive e risulta trasandata all’apparenza, compromette l’intera nostra scelta di stile. Stirare, si sa, può essere un compito gravoso, tedioso e ripetitivo nella nostra vita di tutti i giorni, per cui spesso ci affidiamo a colf e aiutanti per tale scopo. Ma è sempre meglio sapere come si fa, per farci risparmiare denaro e anche tempo, all’occorrenza!

Perché è necessario stirare i vestiti

Stirare i vestiti è necessario e vantaggioso in diversi aspetti. Innanzitutto, si risparmia considerevolmente in lavanderia, poi il vapore ad alta temperatura uccide germi e batteri, rimuove cattivi odori e conferisce al vestito il suo aspetto originale e da in generale una sensazione di fresco e pulito che accompagna anche chi indossa il vestiario stirato. Vi sono anche molti siti e blog di economia domestica Trusted Source Come stirare in modo corretto | Non sprecare Stirare in modo veloce e senza fatica, tutti i consigli per stirare senza rovinare i capi e senza sprechi di energia elettrica e di tempo. www.nonsprecare.it che insegnano buone prassi per la stiratura.

Come stirare una camicia

Di seguito i passaggi su come si stira una camicia: avrai bisogno di un ferro da stiro e un’asse da stiro, e una camicia elegante.

Quando il ferro è caldo in temperatura, inizia a stirare il colletto applicando il ferro su di esso finché piatto, passa poi alla spalla infilando la punta dell’asse nella manica per evitare pieghe.

A questo punto, stendi ben piatta ciascuna manica nell’asse e procedi a stirarle col ferro, poi procedi con ambo le metà del corpo della camicia, prestando attenzione a passare tra bottoni, tasche e altro. Se la camicia è a maniche lunghe, ricorda di stirare anche i polsini!

Come stirare una camicia di lino

Come Stirare Una Camicia: Si Può Fare e Si Risparmia

Assicurati che la camicia sia stesa dopo il lavaggio, quando è ancora leggermente umida, procedi come descritto sopra avendo cura di rovesciare la camicia.  Vi sono disponibili su internet molti siti con maggiori info su come e stirare e trattare il lino Trusted Source Come stirare una camicia di lino - WDonna.it Come si stira una camicia. In tanti amano indossare le camicie di lino, può infatti essere sia un capo sportivo che elegante. Per mostrare tutta la sua eleganza, però, è necessario che sia perfettamente stirato. Ed ecco qui che si scopre il lato negativo di questo tessuto: il lino è allergico alla stiratura! È infatti un tessuto particolarmente soggetto alle stropicciature, tende a riempirsi facilmente di pieghe e pieghette, ed eliminarle non è affatto semplice. wdonna.it .

Come stirare una camicia di seta

Usa temperature non superiori a 150 gradi celsius, e metti un foglietto di carta tra il ferro e la camicia. Inizia con il colletto, prima aperto e poi piegato, poi passa alla parte interna delle maniche. Procedi al posteriore delle maniche e poi all’esterno di esse. Per il resto segui la procedura standard.

Come stirare le maniche di una camicia

Come Stirare Una Camicia: Si Può Fare e Si Risparmia

Occorre prestare attenzione a questa parte, che spesso tende a piegarsi troppo. Stendi la manica sull’asse, procedi da spalla a polsino, prima internamente e poi l’esterno. Ripetere la stessa operazione sull’altra manica.

Come stirare una camicia senza ferro da stiro

Come Stirare Una Camicia: Si Può Fare e Si Risparmia

Ci sono diversi metodi per evitare il ferro da stiro. Puoi ottenere un simile risultato facendo poche centrifughe e appendendo i vestiti nelle grucce attaccapanni. O ancora, utilizzare un termosifone o una pentola ancora calda dopo l’utilizzo a mo’ di ferro. Altri preferiscono piegare i vestiti come un rotolo di sushi o un burrito per evitare le pieghe. Potresti anche essere interessato a scoprire i migliori ferri da stiro senza caldaia, una soluzione innovativa.

Come stirare una camicia senza asse da stiro

Si può usare qualsiasi superficie piatta, specie un tavolo da cucina o simili, preferibilmente assicurandosi che il tavolo sia protetto dalla temperatura del ferro. Altrimenti, si può fare uso di un buon ferro da stiro verticale, soluzione ideale e valida per chi non ha lo spazio in casa per un’asse. Potete trovare anche altre selezioni dei migliori ferri da stiro verticali.

FAQ

Di seguito le nostre risposte alle domande più frequenti su come si stira una camicia.

Quanto deve essere caldo il ferro da stiro quando si stira una camicia?

Per tessuti come lycra, nylon, acetati, la temperatura ideale è di circa 135-145° C. Per lana e lino circa 200-230°C. E’ importante avere un ferro da stiro di qualità, come ad esempio quelli offerti da De Longhi, per evitare sbalzi di temperatura che potrebbero danneggiare i tessuti.

Qual è il modo corretto di piegare una camicia dopo averla stirata?

Procedere abbottonando il primo e terzo bottone, poi rivolgere i bottoni verso il basso e appiattisci la camicia evitando di fare grinze. Procedi poi piegando un terzo del lato destro della camicia stendendo la manica verso sinistra. Piega la manica destra ad angolo lungo il lato. Ripeti poi la stessa operazione per il lato sinistro, e infine piega la camicia in due passaggi partendo dalla parte inferiore.

Quali tecniche si possono usare per entrare in zone strette come colletti e polsini?

La tecnica migliore è quella di “isolare” la parte che desideriamo stirare e concentrarsi su quella in entrambi i lati, interno ed esterno. In rete sono disponibili moltissimi tutorial su come stirare le camicie Trusted Source Come stirare una camicia a casa, la nostra guida per principianti | GQ Italia Ecco tutto quello che devi imparare per maneggiare in modo efficace un ferro da stiro e stirare una camicia in autonomia www.gqitalia.it , che consigliamo di consultare.

Ci sono consigli speciali per stirare i tessuti sintetici?

Il miglior consiglio è quello che può fornirvi direttamente il produttore nell’etichetta del capo: vi possono essere infatti indicazioni specifiche a seconda del tessuto utilizzato. Più in generale, tessuto come acetato, nylon e acrilico vanno generalmente stirati sotto i 150 gradi per evitare che l’eccessiva temperatura del ferro danneggi il capo. Meglio poi sempre orientarsi sui Migliori ferri da stiro professionali per un migliore controllo delle temperature.

Conclusione

In conclusione, vi sono diversi metodi e approcci su come stirare una camicia, e questo dipende anche dalla composizione e dal tessuto dell’indumento, oltre che alle nostre possibilità economiche ed esigenze di vita. Fortunatamente nel mondo di oggi esistono molteplici soluzioni per stirare una camicia al meglio, e guide come questa vi possono istruire su come farlo al meglio anche nella vostra quotidianità. Certamente, stirare rimane un’operazione che consuma tempo e un po’ fastidiosa alle volte, ma è importante sottolineare come portare una camicia ben stirata ed igienizzata sia una garanzia di stile, eleganza e di una personalità stabile ed affidabile. Provate a stirare per conto vostro senza dover pagare lavanderie o sevizi a domicilio: vi darà estrema soddisfazione e il vostro portafoglio ne beneficerà.

References

1.
Come stirare in modo corretto | Non sprecare
Stirare in modo veloce e senza fatica, tutti i consigli per stirare senza rovinare i capi e senza sprechi di energia elettrica e di tempo.
2.
Come stirare una camicia di lino - WDonna.it
Come si stira una camicia. In tanti amano indossare le camicie di lino, può infatti essere sia un capo sportivo che elegante. Per mostrare tutta la sua eleganza, però, è necessario che sia perfettamente stirato. Ed ecco qui che si scopre il lato negativo di questo tessuto: il lino è allergico alla stiratura! È infatti un tessuto particolarmente soggetto alle stropicciature, tende a riempirsi facilmente di pieghe e pieghette, ed eliminarle non è affatto semplice.
3.
Come stirare una camicia a casa, la nostra guida per principianti | GQ Italia
Ecco tutto quello che devi imparare per maneggiare in modo efficace un ferro da stiro e stirare una camicia in autonomia
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *