TOP 6 Migliori Tritacarne – Potrete scegliere voi la consistenza della vostra carne trita!

Siete quindi pronti alla nostra classifica per il miglior tritacarne?
Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Novembre 02, 2021
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui
Senza nulla togliere ai prodotti che troviamo al supermercato già fatti, per esempio gli stessi hamburger e polpette, se li facciamo in casa sappiamo esattamente cosa ci mettiamo dentro. Possiamo scegliere la carne che preferiamo, controllarne l’origine e tritarcela noi stessi.  Potrete scegliere voi la consistenza della vostra carne trita e gustarvi, magari, una tartare di qualità. Diventa quindi essenziale avere degli accessori che ci aiutino come il tritacarne. Sfatiamo prima di tutto un falso credo: i tritacarne non sono ingombrati, possono essere sia manuali che elettrici.  Alcuni vi aiuteranno anche con altre ricette come la passata di pomodoro o i biscotti. Andiamo  a vedere insieme il miglior tritacarne.
Tabella

TOP 6 Migliori Tritacarne – ottobre 2021

1.

Aobosi Tritacarne ElettricoIl Meglio del Meglio

Features
  • Tipo: elettrico
  • Potenza: 1200/350 W
  • Materiale: acciaio inossidabile, plastica
  • Velocità di elaborazione: n.d.
  • Dischi: 3, 5, 7 mm
  • Adatto per: Lavorare come tritacarne, stufati di salsiccia e Kubbe Maker

Stiamo parlando di un tritacarne elettrico con un motore da 350 watt che raggiunge i 1200 watt. Ha quindi con una grande potenza che potrete usare con la massima facilità e con delle lame interne in acciaio Trusted Source Cresce il riciclo di imballaggi in acciaio in Italia, +3,5% – Ansa Dalle scatolette ai barattoli per alimenti, dalle bombolette aerosol ai grandi fusti industriali, fino ai tappi corona e alle lattine, i contenitori in acciaio sono sempre più diffusi e in Italia vengono riciclati sempre di più: nel 2015 è stato riciclato il 73,4% dell’immesso al consumo per un totale di 347.687 tonnellate di acciaio (+3,5%), pari a quattro Golden Gate di San Francisco. Aumentato anche il tasso di raccolta (+3,2%). Il quadro emerge dai dati diffusi dal consorzio nazionale Ricrea in occasione della sua assemblea annuale. www.ansa.it inossidabile, che sappiamo essere uno dei momenti puliti i più anti allergenici nell’ambito alimentare. È proprio grazie a queste che riesce a fare il suo ottimo lavoro. Il prodotto è economico e compatto in modo che non dobbiate occupare troppo spazio.

È dotato di ben tre piastre di taglio che permettono di tritare in formato fine, medio o grosso. Potete tritare anche le salsicce ma anche l’aglio per votare non serve anche chi non l’ha.  Siccome tutto questo richiede un gran movimento, se l’apparecchio dovesse surriscaldarsi c’è il blocco automatico delle funzioni, onde evitare qualsiasi riscaldamento dannoso per l’apparecchio e pericoloso per chi lo usa.

Cosa ci è piaciuto:

  • Ci piace che sia veramente facile da smontare e da pulire. L’unica accortezza è che non va lavato in lavastoviglie ma a mano. Bisogna avere l’accortezza, come in qualsiasi prodotto a contatto con il cibo, di lavarlo accuratamente non lasciando alcun residuo sopra, onde evitare di ingerire sostanze contaminate.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Alcuni lo definiscono troppo facile a incepparsi e troppo rumoroso. Bisogna anche ricordare che il procedimento va fatto con calma e a pezzettini piccoli di carne alla volta, per non avere un sovraccarico che inceppi la parte delle lame.
2.

Kenwood Mg510Miglior Rapporto Qualità/Prezzo

Features
  • Tipo: elettrico
  • Potenza: 1600/450 W
  • Materiale: acciaio inossidabile, plastica
  • Velocità di elaborazione: 2 kg/min
  • Dischi: 3 – 4, 5, 8 mm
  • Adatto per: Preparazione di carne macinata e pesce, così come kebbe e salsiccia

La potenza massima raggiungibile che caratteristica questo tritacarne di brand Kenwood è di 1600 watt,  il che vuol dire che è efficace e veloce punto. La sua struttura è compatta e questo lo rende anche molto resistente e stabile, per cui non avrete bisogno altro che se non di metterlo su un ripiano stabile e procedere a tritare la vostra carne. Non solo! Potete anche tritare la frutta secca se doveste fare qualche buon dolce o semplicemente voleste della granella sul vostro gelato. Potete tritare anche le verdure, preparando dei paté estremamente sani.  Se avete dei bambini che fanno difficoltà  a mangiare il pesce potete fare polpette di pesce a volontà.

Oltre a essere molto facile da assemblare e da capire come funziona, senza dover leggere lunghi manuali, la cosa positiva è che ha una rotazione che va a doppio senso. Questo che cosa vuol dire? Vuol dire che difficilmente il cibo si bloccherà nel condotto, come può succedere per altri prodotti simili. Questo implica che avrete maggior facilità nel pulirlo ed eliminerete completamente i residui organici. È importante che sia fatto un lavoro di pulizia senza che rimangano alcun tipo di rimasugli della volta precedente, proprio perché non è salutare.

Cosa ci è piaciuto:

  • Soprattutto per chi usa il tritacarne per preparare la pappa dei suoi animali, dove ci devono essere anche delle piccole ossa, questo è lo strumento giusto proprio perché la sua solidità permette di tritare con le sue tre lame in tre grandezze e alla densità desiderata. Questo vuol dire che è ottimo quindi anche con la frutta secca, come avevamo anticipato prima, proprio perché la riduce in granella e la potrete mettere sui vostri dessert facendo una bella figura.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Alcuni si lamentano del fatto che il tritacarne sporchi la carne. Potrebbe essere un suggerimento per l'azienda di fare una maggiore pulizia prima di presentarlo, comunque qualora si mettesse in uso è sempre meglio, essendo stato imballato e in magazzino dargli una bella pulita a mano e poi metterlo in uso.
3.

Fackelmann 27913 Scelta del Budget

Features
  • Tipo: manuale
  • Potenza:
  • Materiale: plastica, acciaio inossidabile
  • Velocità di elaborazione:
  • Dischi: 2
  • Adatto per: ideale per preparare carne macinata, insaccati e Biscotti

Grazie al sistema di ventose alla base, rimane ben saldo al tavolo, mentre lavorerete con la vostra lama grossa o fine la carne trita di manzo, di vitello, di pollo e realizzerete quindi i vostri ragù, ma anche le vostre salsicce e i vostri hamburger. Utilizzando gli strumenti ad hoc potrete fare anche i frullini, infatti il tritacarne ha il degli strumenti che vi creeranno ben sei forme di frollini Trusted Source La magica cucina di Luisa – Blog. Giallo Zafferano Frollini classici blog.giallozafferano.it , basterà inserire la pasta e farli uscire pronti per essere infornati. È il miglior tritacarne manuale.

La cosa che ci piace di questo tritacarne è che è completamente smontabile,  quindi non avrete rischi di lasciare delle parti non pulite. Potrete lavare pezzo per pezzo, e questo vi aiuterà ad avere quindi il massimo dell’igiene, per quando andrete a realizzare poi i vostri cibi. Questo è molto importante in un’ottica salutare. Uno strumento non ben gestito a livello di pulizia diventa un problema per la salute di tutta la famiglia e a quel punto è meglio non averlo.

Cosa ci è piaciuto:

  • Visto il prezzo e la qualità estremamente buona il suggerimento per le vostre migliori ricette è quello di non metterlo in lavastoviglie. Meglio lavarlo a mano perché tende a perdere in qualità di taglio. Essendo la fase principale di questo accessorio, questo accorgimento vi aiuterà a farlo durare più a lungo e voi stessi avere una bella trita di qualità.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Alcuni lamentano il fatto che non sia l'acciaio più stabile che abbiano visto, ma comunque per un uso domestico è sicuramente di buona qualità: non deve avere un uso intensivo perché non è il suo scopo. L’azienda potrebbe migliorare le parti in acciaio utilizzandone uno un po’ più resistente: parliamo sempre di acciaio alimentare.
4.

Bosch Elettrodomestici MFW3520WPiù facile da trasportare

Features
  • Tipo: elettrico
  • Potenza: 1500/500 W
  • Materiale: acciaio inossidabile, plastica
  • Velocità di elaborazione:8 kg/min
  • Dischi: 4, 8 mm
  • Adatto per: Preparazione di carne macinata e pesce, così come kebbe e salsiccia

Un design innovativo e dal colore bianco candido. Ha una pratica maniglia che aiuta a impugnarlo bene durante la fase di tritatura della carne. È molto versatile e ha degli accessori aggiuntivi comodi quale il kebbe e il necessario per fare salsicce. Alla base sono presenti dei piedini che gli assicurano una buona stabilità mentre lavorate la carne. Questo è il miglior tritacarne elettrico della Bosch, che vanta un marchio di tutto rispetto nella produzione di piccoli elettrodomestici da decine di anni ,ed è leader del mercato.

Questo tritacarne è dotato di un kebbe in  più il che serve per creare soprattutto salsicce e vi aiuterà poi quindi ad avere un piatto sano, con la materia prima che voi avete scelto. Potete creare le vostre salsicce di pollo, di  vitello, di manzo, non necessariamente di maiale. Se usate un po’ di fantasia potrebbe anche essere qualcosa di dolce a forma di salsiccia. Il kebbe non è appannaggio esclusivo dei professionisti: è talmente facile da usare, che vi stupirà.

Cosa ci è piaciuto:

  • Il tritacarne ha due misure: quella grande e quella piccola. Ci piace perché ha un'ottima resistenza inteso come elettrodomestico di uso domestico. Può tritare addirittura fino a 13 / 14 kg di carne consecutivamente. Non sarà l’abitudine visto che la quotidianità domestica non richiede questi grandi quantitativi. Se però avete una festa di Natale, avete un evento che fate in casa, fino a questo quantitativo vi accompagna.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • La cosa che ad alcuni non è piaciuta è il fatto che abbia una sola velocità, quindi se qualcuno cerca un'apparecchiatura a più velocità, che possa o fare cose più specializzate del semplice taglio di trita fine o grossa, in realtà non è l'apparecchio adatto alle proprie esigenze.
5.

VEVR Tritacarne Elettrico Commerciale Miglior Tritacarne commerciale

Features
  • Tipo: elettrico
  • Potenza: 850 W
  • Materiale: acciaio inossidabile, corpo in allumnio
  • Velocità di elaborazione: 2 kg/min
  • Dischi: 6 e 8 mm
  • Adatto per: Preparazione di carne macinata e pesce

La realizzazione di questo tritacarne ha dato particolare attenzione ai materiali, utilizzando quindi un acciaio inossidabile che riesca a garantire un ottimo utilizzo. Evitare ogni forma di ruggine, per quanto il suggerimento sia sempre di lavarlo e asciugarlo molto bene. Il motore è a 850 Watt e macina in maniera rapida ed efficace la carne. L’utilizzo è immediato visto che bisogna schiacciare semplicemente un pulsante e parte.

Visto come abbiamo detto più volte, bisogna prestare attenzione alla fase della pulizia del prodotto. Più è facile da smontare e più è facile da lavare. Solitamente questi prodotti non vanno inseriti in lavastoviglie, ma vanno lavati a mano con attenzione e senza neanche troppo detersivo. Preferite  piuttosto una spugnetta che non li graffi e abbondante acqua per levare ogni forma dei residui. Il beneficio di questo tritacarne è che facile da smontare, quindi si può rimuovere la parte dove viene macinata la carne e  il vassoio della alimentazione.  A quel punto potete procedere alla pulizia di tutte le parti in maniera molto facile.

Cosa ci è piaciuto:

  • Ci piace il fatto che questo strumento possa essere usato a livello domestico, ma anche a livello commerciale: quindi si può usare in ristorante come in un negozio di alimentari e una macelleria. Nella sua multifunzionalità, gli permette quindi di fare carne trita di differenti grandezze: fine, grande e salsicce. Potrete anche tritare la verdura, il pesce e addirittura il peperoncino, se vorrete cospargere la vostra pastasciutta con del peperoncino fresco, che da sempre un gusto molto particolare.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Come molti altri suoi simili bisogna lavarlo prima dell'utilizzo, smontarlo, lavarlo bene e metterlo in uso dopo. Tutto questo è suggerito per il semplice fatto che ci può essere della ruggine da qualche parte, dovuta a una conservazione in magazzino. Per una questione di salute e igiene personale del cibo questo aspetto è molto importante, affinché il cibo stesso non venga contaminato.
6.

BLACK+DECKER BXMMA1000E Miglior Tritacarne è Passapomodoro

Features
  • Tipo: elettrico
  • Potenza: 1000 W
  • Materiale: acciaio inossidabile, plastica
  • Velocità di elaborazione: n.d.
  • Dischi: 3
  • Adatto per: Lavorare come tritacarne, stufati di salsiccia e Kubbe Maker + Passapomodoro

Arriviamo, dunque, a questo tritacarne passapomodoro di sicuro interesse perché ha differenti dischi di taglio, che permettono quindi di gestire sia la carne che le verdure, ma anche di creare la passata di pomodoro. Chi desidera fare la passata di pomodoro a fine estate, che solitamente è il periodo più adatto,  può usare questo prodotto. Si riesce ad avere una buona lavorazione in un tempo ragionevole, visto che ha un motore che raggiunge 1000 watt di potenza. Anche in questo caso stiamo parlando di acciaio inossidabile a livello alimentare, che garantisce quindi una maggiore igiene, ma anche una maggiore resistenza.

I benefici sono dati  dal fatto che riesca a unire delle prestazioni di buona qualità,  all’utilizzo facile.  Non sempre la cosa è direttamente proporzionale, visto che solitamente e gli accessori facili tendono magari a essere anche di minor qualità. In questo caso abbiamo funzioni multiple e una ottima lavorazione, con un risultato in decisamente soddisfacente. A questo si aggiunge il fatto che è facile da pulire, perché è stato studiato con anche una funzione di retromarcia, che permette di non avere degli sprechi e, una volta smontato, si lava molto facilmente.

Cosa ci è piaciuto:

  • Ci piace il fatto che con questo strumento, se volete preparare il vostro ragù, lo potete fare dall'inizio alla fine. Che cosa vuol dire? Che partite dalla passata la passata, che potete conservare in freezer per 4 mesi, e poi macinarvi la trita da pezzo di carne che avete scelto. Avrete realizzato un ragù completamente in versione domestica, scegliendo i giusti ingredienti. Ci andate a guadagnare sicuramente a livello di sapore e di qualità del piatto stesso.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Molti lamentano il fatto che in realtà a livello di passata di pomodoro si riesce a tritare solo qualche chilo di pomodoro. Bisogna ricordare che comunque è un apparecchio a livello domestico, quindi pensato per una produzione limitata e non industriale. Ovvio che se si vogliono fare grandi scorte, probabilmente non e lo strumento ideale o si dovranno utilizzare dei metodi alternativi.

Cose da considerare

La domanda potrebbe sorgere spontanea: per quale motivo acquistare un tritacarne? Semplicemente per avere un controllo sulla materia prima e sulla lavorazione che andrà a migliorare anche ciò che voi mangiate. Questo, oggigiorno, in un mondo d’industria alimentare massificato, è molto importante.
Prima di tutto macinarsi la carne implica un risparmio, perché comprare la carne macinata vuol dire acquistare la carne e pagare comunque un surplus per il servizio di macinazione. In secondo luogo, potete scegliere il pezzo di carne, senza che siano aggiunti grassi o avanzi che possono influire sulla qualità di quello che mangiate. Questo lo diciamo per la carne trita, come per le salsicce, che potete creare in modo sano.
In ultimo siete voi che conoscete la qualità della carne che comprate e non viene macinata su un bancone, dove potrebbe prendere dei germi, ma nella vostra cucina che si presume sia igienizzata.

Ciò che è importante?

TOP 6 Migliori Tritacarne - Potrete scegliere voi la consistenza della vostra carne trita!

Il tritacarne elettrico gestirà la macinazione sia come movimento che come velocità, dietro vostra impostazione.

Acquistare un trita carne non è sempre un investimento che vi porta via un intero stipendio. Infatti, ci sono in commercio vari prodotti che variano da prezzi economici fino a degli investimenti più importanti. Bisogna sempre valutare quello che voi abbiate bisogno. Che cosa dobbiamo tenere in conto quando acquistiamo un tritacarne di tipo domestico?

  • Prima di tutto valutate che è a uso domestico, per cui dovrà essere usato a un livello di intensità minore rispetto a quello commerciale.
  • Considerate poi lo spazio che avrete: ci sono dei modelli più compatti e dei modelli meno compatti. Ci sono più o meno accessori sempre in base al prodotto.
  • Valutate sempre i materiali con cui sono fatti, soprattutto quelli che vengono a contatto con il vostro cibo.
  • Tenete presente che un tritacarne non è necessariamente solo per la carne, ma può avere anche altre funzioni tritando le verdure, il pesce, la frutta secca, o con il kebbe, creare salsicce.

Tipo

Ci sono varie tipologie di tritacarne che, abbiamo detto, possono essere delle volte anche multifunzionali. La prima scelta è se vogliate un elettrodomestico manuale o elettrico.

In quello manuale gestirete completamente la velocità e il movimento della macinazione: da un lato è più faticoso, ma è un elettrodomestico che, non avendo il motore, potrà avere solo guasti meccanici. Il tritacarne elettrico gestirà la macinazione sia come movimento che come velocità (dietro vostra impostazione): è molto più facile, ma nel momento in cui ci dovesse esservi un guasto potrebbe essere anche legato al motore.  Ci sono dei pro e dei contro.

Dovete anche calcolarlo in base al vostro utilizzo, perché se ne farete un uso sporadico, in realtà vi basta un tritacarne compatto anche fatto in plastica, se invece avrete intenzione di usarlo molto di più e magari con quantitativi più copiosi, allora è meglio scegliere un acciaio inox di tipo alimentare.

Potenza

Parliamo quindi ora di potenza, che è più associata ai tritacarne elettrici, perché si parla della presenza di un motore. Il range va indicativamente in media dai 400 ai 1000 watt. È molto importante la potenza anche in base a quello che dovete fare e ai quantitativi che dovete lavorare. Non è una regola matematica quella che stiamo per dire, ma la potenza inficia anche sulla dimensione.

Se avete un appartamento piccolo e uno spazio veramente risicato, dovrete raggiungere un buon compromesso. Bosch Elettrodomestici MFW3520W è un interessante tritacarne, il cui motore varia dai 500 ai 1500 watt. In più ha un design abbastanza compatto, quindi, può essere un ottimo compromesso per avere più aspetti insieme.

Materiali

Come avevamo anticipato prima, la scelta potrebbe essere di avere un tritacarne in plastica che, può essere perfetto per un uso occasionale.  Diversamente meglio optare per l’acciaio inox  alimentare. Perché insistiamo parlando di acciaio alimentare? Proprio perché ci sono delle leghe che sono state studiate apposta. Per esempio, AISI 316  riesce a resistere a temperature veramente molto alte ed è utilizzata soprattutto nell’ambito dell’alimentazione a livello industriale. La scelta più economica,  ma  sempre un valido compromesso, che va benissimo a livello domestico, è la AISI 430, il cui costo è inferiore.

Questo semplicemente perché in entrambe è presente sia il cromo che il nichel. In questa seconda lega il nichel è meno presente ed, essendo tra due elementi il più costoso, è quello che va a inficiare sostanzialmente sul prezzo.  Quindi è molto facile che spesso e volentieri troviate come acciaio alimentare la lega ASI430, che permette di avere un prezzo molto contenuto. È  bene verificare comunque che ci sia una di queste due leghe, che le sono le più adatte per il settore alimentare.

Velocità di elaborazione

Se provate a fare un ragionamento ci verrebbe da dire che se c’è una maggiore velocità sicuramente ci sarà un miglior risultato.  In realtà non sempre questo funziona e non funziona nel vostro tritacarne.

Se la velocità fosse eccessiva, infatti, non avreste la carne trita definita in pezzetti, ma avreste semplicemente un insieme quasi come se fosse frullato.

Questo perché ci deve essere comunque il tempo per la carne di poter entrare nel canale e attaccarsi alla piastra, prima di uscire.  Se ci fosse una velocità troppo alta avremmo l’effetto frullatura perché la surriscalderebbe.

Dischi

I dischi sono degli accessori importanti nel tritacarne perché permettono di graduare la grandezza di ciò che state trattando infatti alcuni sono dotati di ben tre dischi e il millimetro indica se riusciranno a fare una grana di trita piccola, media oppure grande.

Tutto ciò è sempre da valutare nella scheda tecnica,  per vedere quelle che sono le vostre esigenze.

Dimensioni e peso

Dimensioni e peso del vostro tritacarne sono sicuramente degli elementi importanti e lo sono in relazione all’ambiente in cui siete. Se vivete in una casa con un cucinino piccolo, ma non volete fare a meno del tritacarne, sceglietene comunque uno che sia compatto. Questo non vuol dire che non sia buono. Fackelmann 27913 è un tritacarne manuale che ha delle dimensioni realmente ridotte e un peso altrettanto minimo. Il che vuol dire che lo potete parcheggiare in un angolo del vostro ripiano o, se lo spazio è veramente risicato, lo potete mettere in un mobile e non andrà a inficiare particolarmente con lo spazio, basterà ottimizzare tutti i settori.

Uso previsto

TOP 6 Migliori Tritacarne - Potrete scegliere voi la consistenza della vostra carne trita!

I dischi sono degli accessori importanti nel tritacarne perché permettono di graduare la grandezza di ciò che state trattando.

Per che cosa utilizzerete il tritacarne è molto importante da capire prima di acquistarlo,  perché andiate a scegliere lo strumento adatto a voi. Se infatti vi serve solo per la carne, andrà bene un modello basico.

Se vorrete fare anche le verdure, la frutta secca o il pesce per le polpette del bambino, avrete bisogno di un altro modello. Tutto questo di solito è indicato nella scheda tecnica. Va quindi letta con attenzione e vanno capite quelle che sono le vostre esigenze. Ancora se volete un ragù completamente domestico, a partire dalla passata di pomodoro fino alla carne trita, ci sono strumenti che vi permettono di fare il tutto. BLACK+DECKER BXMMA1000E è per esempio il prodotto ideale, proprio per fare il vostro sugo domestico, dall’inizio alla fine.

Garanzia

Come qualsiasi piccolo elettrodomestico esiste una garanzia  che di solito vale 24 mesi dall’acquisto del prodotto e vale come documento basico lo scontrino fiscale o la fattura. È importante anche, nel momento in cui fate un ordine online, che conserviate la fattura, almeno per il tempo di garanzia. Se ci dovessero essere delle problematiche, avrete riparazioni gratuite senza dover spendere nulla di più.

FAQ

Purtroppo, per l’azione che svolge, il tritacarne non è un elettrodomestico del tutto silenzioso come possono essere altri. Infatti, si sconsiglia di non farlo funzionare magari mentre dovreste avere un bambino piccolo che dorme o in orari notturni.  La differenza basica è che quello manuale è molto meno rumoroso di quello elettrico. Questo secondo è molto più rumoroso perché mette in funzione il motore e non solo un procedimento meccanico.

La pulizia del tritacarne deve essere fatta bene per la vostra salute, perché non si fermino dei germi. Come fare?  Prima di procedere al lavaggio potreste far passare, con lentezza, una fetta di pane nello stesso indotto della carne: questo assorbirà la parte unta che ha lasciato la carne.

A quel punto staccate la presa dalla corrente e cominciate a smontare il tutto.  La parte del motore può essere pulita con un panno umido con acqua tiepida, mentre tutti gli altri pezzi devono essere lasciati a mollo nell’acqua tiepida con una goccia di detersivo per piatti.

Una volta lasciato mollo per 10 minuti si prenderà pezzo per pezzo e lo si laverà. La parte di tubi è quella più difficilmente raggiungibile, si può lavare con uno spazzolino da denti (che userete solo per questo) o addirittura uno scovolino. In seguito, bisogna asciugare accuratamente ogni pezzo, perché non rimanga l’umido e non arrivino nuovamente batteri.

Il nostro verdetto

Eccoci al nostro verdetto. Siete quindi pronti alla nostra classifica per il miglior tritacarne? Il posto numero 1 è dato a Aobosi Tritacarne Elettrico. Lo possiamo definire un ottimo tritacarne domestico: compatto, ma non estremamente piccolo. È elettrico, in acciaio inossidabile nelle parti a contatto con il cibo. Ha un motore che può raggiungere un potenziale di 1600 watt. In caso di surriscaldamento ha addirittura il blocco automatico dell’apparecchio: per cui se anche non vi accorgeste che lo state usando troppo si blocca lui automaticamente evitando ogni rischio.

Al posto numero 2 invece mettiamo Kenwood Mg510. Il tritacarne di questi famoso brand è garanzia di qualità. Anche questo in acciaio inossidabile, di dimensioni interessanti. È  un multifunzione perché potrete tritare anche il pesce e realizzare le vostre salsicce, grazie l’accessorio del kebbe. Serve anche a chi vuole preparare a livello domestico la pappa del proprio animale e ha qualche piccolo osso da tritare.

Fackelmann 27913 occupa il posto  numero tre. Stiamo parlando questa volta di un tritacarne manuale che è anche multifunzione per quello che riguarda la carne trita e i biscotti, essendo accessoriato di mascherine che permettono di creare i vostri frullini da essere direttamente infornati. Compatto maneggevole e sicuramente molto meno rumorosi dei prodotti analoghi elettrici.

References

1.
Cresce il riciclo di imballaggi in acciaio in Italia, +3,5% – Ansa
Dalle scatolette ai barattoli per alimenti, dalle bombolette aerosol ai grandi fusti industriali, fino ai tappi corona e alle lattine, i contenitori in acciaio sono sempre più diffusi e in Italia vengono riciclati sempre di più: nel 2015 è stato riciclato il 73,4% dell’immesso al consumo per un totale di 347.687 tonnellate di acciaio (+3,5%), pari a quattro Golden Gate di San Francisco. Aumentato anche il tasso di raccolta (+3,2%). Il quadro emerge dai dati diffusi dal consorzio nazionale Ricrea in occasione della sua assemblea annuale.
2.
La magica cucina di Luisa – Blog. Giallo Zafferano
Frollini classici
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *