Friggitrice ad Aria per 2, 3, 4, 5, 6 Persone Quanti Litri Deve Avere e Come Sceglierla

Oggi scopriamo come scegliere la friggitrice ad aria per 2, 3, 4, 5, 6 persone il loro litraggio e gli altri aspetti
Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Agosto 30, 2022
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui

La friggitrice ad aria è tra gli elettrodomestici più utilizzati negli ultimi anni perché permette di cuocere, riscaldare o friggere alla perfezione ogni tipo di alimento. I modelli disponibili sono davvero tanti ma prima di procedere con l’acquisto è importante valutare la capienza del cestello e verificare che essa sia sufficiente per il numero di persone del proprio nucleo familiare. Trovare la miglior friggitrice ad aria, che si adatti anche alle vostre esigenze, potrebbe essere un’impresa non sempre facile per questo motivo è fondamentale conoscere tutte le più importanti caratteristiche che riguardano questi innovativi elettrodomestici prima di procedere con l’acquisto. In quest’articolo troverete utili consigli che vi aiuteranno a capire qual è la migliore friggitrice ad aria.

Cos’è la friggitrice ad aria

Con friggitrice ad aria si fa riferimento ad un elettrodomestico, simile ad un forno a convezione, che cuoce gli alimenti attraverso l’aria calda. Ogni modello possiede una camera di cottura, nel quale vengono inseriti gli alimenti, in cui troviamo un elemento riscaldante ed una ventola; l’elemento riscaldante emana il calore mentre la ventola provvede a distribuirlo uniformemente all’interno della camera di cottura. La temperatura che l’aria dovrà raggiungere si imposta automaticamente selezionando uno tra i diversi programmi disponibili ma può anche essere modificata manualmente, tramite gli appositi pulsanti; la temperatura dell’aria viene inoltre costantemente mantenuta al valore preimpostato grazie alla presenza di uno scarico, dal quale uscirà l’aria eccessivamente calda. Questa particolare struttura interna permette di ottenere una cottura simile alla frittura senza dover utilizzare l’olio per friggere.

Friggitrice ad aria vs. Frittura tradizionale

Friggitrice ad Aria per 2, 3, 4, 5, 6 Persone Quanti Litri Deve Avere e Come Sceglierla

La friggitrice ad aria riscalda il cibo grazie a l’aria calda, cioè preventa di usare i grossi

La differenza principale che intercorre tra la friggitrice ad aria ed una friggitrice tradizionale riguarda la modalità di cottura; come visto in precedenza la possibilità di poter friggere gli alimenti senza doverli immergere nell’olio caldo ha sicuramente dei vantaggi dal punto di vista della salute. I cibi fritti mediante immersione nell’olio caldo sono gustosi ma ricchi di calorie e grassi ed alcuni potrebbero anche risultare difficilmente digeribili mentre, friggere gli alimenti senza l’olio ma con la sola aria calda vi permetterà di ottenere cibi altrettanto gustosi e croccanti ma decisamente più salutari. Inoltre, va sottolineato che in genere la pulizia delle componenti di una friggitrice ad aria risulta molto più facile e veloce perché non bisogna perder tempo a disincrostare l’olio caldo dal cestello.

Perché acquistare una friggitrice ad aria?

L’acquisto di una friggitrice ad aria potrebbe rivoluzionare il vostro modo di cucinare perché oltre ad essere molto facile da utilizzare è possibile creare sempre nuove e gustose ricette. I motivi che hanno spinto tante persone ad acquistare questo innovativo elettrodomestico sono molteplici ma sicuramente il più rilevante riguarda la possibilità di gustare cibi gustosi e croccanti, come quelli ottenuti dalla classica frittura in immersione, senza però dover ricorrere all’utilizzo del pesante olio per friggere. Inoltre, con una friggitrice ad aria potrete cucinare ogni tipologia di alimento, dolce o salato, senza dover necessariamente conoscere i tempi e le temperature di cottura perché vi basterà impostare uno dei tanti programmi predefiniti disponibili. Inoltre, non ne beneficia solo la salute ma anche il vostro tempo perché generalmente i tempi di cottura sono nettamente inferiori rispetto a quelli dei classici forni tradizionali. Se foste ancora poco convinti di voler acquistare una friggitrice ad aria potrebbe essere utile effettuare una ricerca online scrivendo “friggitrice ad aria pro e contro”, in questo modo avrete la possibilità di valutare con più attenzione la possibilità di acquistare o meno questo elettrodomestico.

Quale friggitrice ad aria scegliere di acquistare?

La maggior parte delle persone che decidono di acquistare una friggitrice ad aria si pongono sempre una domanda: qual è la migliore marca di friggitrice ad aria? Questa domanda non ha una risposta semplice perché la qualità di una friggitrice ad aria non dipende dal marchio ma dalle sue caratteristiche come la capienza del cestello, la potenza, la temperatura massima raggiungibile, la facilità con cui può essere pulita ed i programmi disponibili. Insomma, la scelta della migliore friggitrice ad aria a volte richiede parecchio tempo ma una volta compresa l’importanza delle varie caratteristiche sarete in grado scegliere con estrema facilità quella che più si confà alle vostre esigenze.

Quanti litri deve avere friggitrice ad aria per la quantità di persone?

Durante le vostre ricerche vi sarete sicuramente chiesti: in base al numero di persone, che capienza dovrebbe avere la friggitrice ad aria?
Avrete sicuramente notato che esistono friggitrici ad aria da 2 litri, friggitrici ad aria da 7 litri o addirittura da 30 litri; questa misura si riferisce alla capienza del cestello, in cui vanno inseriti gli alimenti, e ovviamente più è grande maggiore sarà la quantità di cibo che è possibile cuocere. Durante la ricerca delle migliori friggitrici ad aria bisognerebbe prestare particolare attenzione a quest’aspetto, per evitare di acquistare un buon modello che però non ha le dimensioni adatte alle vostre esigenze. Per aiutarvi ulteriormente nella scelta troverete di seguito delle indicazioni che vi aiuteranno a scegliere la giusta capienza in base al numero di persone.

Friggitrice ad Aria per 2, 3, 4, 5, 6 Persone Quanti Litri Deve Avere e Come Sceglierla

Scegliete il litraggio adatto alle vostre esigenze

Friggitrice per 2 persone

Per 2 persone è sufficiente una friggitrice ad aria da 2 litri ma se siete soliti cucinare porzioni abbondanti una da 4 litri potrebbe risultare più comoda.

Friggitrice per 3 persone

Per 3 persone è consigliato l’acquisto di una friggitrice ad aria da 4 litri o più.

Friggitrice per 4 persone

Per 4 persone l’ideale sarebbe acquistare una friggitrice ad aria da 5 litri almeno. Se siete soliti preparare porzioni più abbondanti sarebbe opportuno sceglierne una con capienza di 6 o 7 litri.

Friggitrice per 5 persone

Per 5 persone invece è consigliabile scegliere friggitrici ad aria da 10 litri o più, in questo modo non avrete problemi di spazio durante la preparazione di grandi quantitativi di cibo.

Friggitrice per 6 persone

Infine per 6 persone sarebbe opportune scegliere friggitrici ad aria da 12 litri o più, così da poter cucinare in un’unica volta anche grandi quantitativi di cibo.

Utilizzi della friggitrice ad aria

Abbiamo visto tutti i benefici che derivano dall’utilizzo di una friggitrice ad aria ma è necessario elencare anche le modalità di utilizzo. Un errore abbastanza comune è quello di credere che in una friggitrice ad aria non si possano cucinare alcuni alimenti, come il pesce ad esempio, e spesso questa errata convinzione spinge molte persone a preferire le friggitrici tradizionali o il forno per cuocere i suddetti alimenti; è quindi importante sottolineare che con una friggitrice ad aria si possono cucinare sia le verdure che la carne ed il pesce e se non si conoscono le tempistiche di cottura basterà seguire i ricettari, che in genere si trovano all’interno della confezione.
Un buon ricettario è quindi fondamentale per aiutarvi, almeno le prime volte, a comprendere a pieno le modalità e le tempistiche di cottura dei vari alimenti.
Passiamo ora a descrivere brevemente le modalità con cui possono essere cucinati alcuni cibi.

Le verdure

Friggitrice ad Aria per 2, 3, 4, 5, 6 Persone Quanti Litri Deve Avere e Come Sceglierla

Le verdure sono gli alimenti più popolari per la friggitrice ad aria

Cucinare le verdure è semplicissimo e potrete variare con la fantasia perché le modalità di cottura sono svariate. La temperatura ed i tempi di cottura variano in base alla verdura da cuocere ma generalmente si aggirano intorno ai 180/200° per circa 20 minuti.

I cibi di carne

Friggitrice ad Aria per 2, 3, 4, 5, 6 Persone Quanti Litri Deve Avere e Come Sceglierla

La carne si prepara senza grossi

Tutti i cibi a base di carne possono essere cucinati con una friggitrice ad aria, dall’arrosto alla carne impanata, vi basterà solo scegliere una delle tante ricette disponibili nel ricettario o online e sbizzarrire la vostra fantasia!

I cibi di pesce

Friggitrice ad Aria per 2, 3, 4, 5, 6 Persone Quanti Litri Deve Avere e Come Sceglierla

La cottura con l’aria calda è ideale per la pesce

I cibi di pesce, essendo più delicati e spesso difficili da preparare, possono essere cucinati nella friggitrice ad aria ma bisogna seguire con particolare attenzione le istruzioni presenti nel ricettario. È comunque possibile cimentarsi in tantissime ricette, dalla frittura di pesce al pesce in umido, l’importante è sempre attenzionare i tempi e le temperature specifiche per la cottura.

Quando conviene acquistare una friggitrice ad aria?

L’acquisto di una friggitrice ad aria è sempre conveniente perché vi permetterà di mangiare in modo sano senza rinunciare al gusto della frittura. Ovviamente per chi ha particolari esigenze alimentari o per chi vorrebbe iniziare una dieta ipocalorica l’acquisto di questo innovativo elettrodomestico è sicuramente consigliato.

FAQ

Per aiutarvi ulteriormente a capire se l’acquisto di una friggitrice ad aria potrebbe fare o meno al caso vostro abbiamo deciso di rispondere alle domande più comuni che la maggior parte degli acquirenti si pone.

  1. Che differenze ci sono tra friggitrice ad aria e forno ventilato?
    Riguardo questo punto esistono due scuole di pensiero, c’è chi sostiene che non esiste una reale differenza c’è chi invece dice che i cibi vengono cotti in modo diverso. Il funzionamento di base è simile perché è in entrambi i casi l’aria calda cuoce i cibi, c’è da dire però che la distribuzione del calore in una friggitrice ad aria non è uguale a quella del forno ventilato e che spesso risulta decisamente più omogenea. Generalmente una friggitrice ad aria permette di cucinare piatti più gustosi in poco tempo e a differenza del forno consente di scegliere tra diversi programmi di cottura predefiniti.
  2. La friggitrice ad aria è adatta alla dieta?
    La risposta è decisamente sì! La friggitrice ad aria è un validissimo alleato per le persone che decidono di intraprendere una dieta ipocalorica perché consente di mangiare piatti gustosi e croccanti, simile a quelli fritti con l’olio, senza però eccedere con le calorie.
  3. Come pulire la friggitrice ad aria?
    Le modalità con cui bisogna pulire la friggitrice ad aria dipendono principalmente dal modello scelto, per questo motivo è fondamentale leggere con attenzione le indicazioni riportate nel libretto di istruzioni. In linea generale, per pulire le parti strutturali, è bene evitare getti di acqua diretti o spugne eccessivamente intrise di acqua ed utilizzare invece panni umidi o asciutti; mentre le parti interne, in genere, possono essere rimosse e lavate con acqua e sapone.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.