10 Migliori Home Theatre – Il Suono Avvolgente a Casa Vostra

Nell'articolo troverete la classifica comparativa dei home theatre di diverse marche con la guida all'acquisto competa.
Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Settembre 01, 2021
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui
Volete godere della visione del vostro film preferito comodamente seduti sulla vostra poltrona con lo stesso effetto del cinema? Allora avrete bisogno del miglior home theatre presente sul mercato! Questo sistema audio farà in modo che possiate non solo ottenere quasi gli stessi risultati di una sala cinematografica, ma avrete modo di rilassarvi e fare tutto ciò che volete perché siete a casa vostra! Grazie alle innovazioni tecnologiche che hanno permesso uno sviluppo notevole della qualità audio, vivrete un’esperienza capace di coinvolgervi completamente e difficilmente potrete rinunciarvi. Se siete dunque alla ricerca del miglior home theatre vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra guida in modo da poter scegliere il prodotto che faccia proprio al caso vostro.
Tabella

TOP 10 Migliori Home Theatre – agosto 2021

1.

Logitech Z906Il Meglio del Meglio

Features
  • Dimensioni: 12.7 x 12.7 x 12.7 cm
  • Peso: 11,28 Kg
  • Caratteristica: Suono digitale Dolby, certificato THX
  • Telecomando: si
  • Potenza: 1000 Watt

Logitech Z906, qualità cinematografica nel soggiorno di casa tua.

Grazie alla potenza di 1000 watt di picco/500 watt RMS, questo impianto offre un audio surround con certificazione THX davvero spettacolare, ricchissimo di bassi potenti che vi consentiranno di ascoltare e vivere ogni dettaglio al meglio.

Grazie alla sua speciale funzione di decodifica delle colonne sonore Dolby Digital e DTS, il Logitech Z906 porterà la tua esperienza di visione ad un livello professionale: sarà come essere al cinema o ad un concerto. Configurarlo, poi, sarà semplicissimo: potrete connetterlo ad un massimo di sei dispositivi tramite diversi ingressi: RCA, diretto a sei canali, 3,5 mm, digitale coassiale o ottico. A voi la scelta!

Cosa ci è piaciuto:

  • Dopo la prima connessione, non potrete più farne a meno e diventerà il vostro miglior compagno di scorribande su schermo. Accederete davvero facilmente ai controlli: canali audio, volume ecc, da un solo, maneggevole, telecomando integrato. Riuscirete così a godervi appieno la flessibilità di questo impianto, adattando separatamente i livelli di ogni altoparlante e del subwoofer e scegliendo di volta in volta un’esperienza personalizzata di ascolto, tra: audio Surround 2.1, 4.1 o 3D.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Probabilmente, avremmo gradito un subwoofer più leggero dato che quello presente in questo impianto, con i suoi 8,5 kg non risulta essere proprio un “peso piuma”.
  • Nonostante questa piccolezza, ci troviamo di fronte ad uno dei sistemi di altoparlanti più concorrenziali per il rapporto qualità/prezzo, fornito di ben 5 altoparlanti satellite, per un’esperienza tutta da ascoltare e con delle specifiche tecniche capaci di far girare la testa.
2.

Trust Tytan Gaming GXT 658Miglior Rapporto Qualità/Prezzo

Features
  • Dimensioni: 25.3 x 93 x 25.5 cm
  • Peso: 8,2 Kg
  • Caratteristica: Suono surround di alta qualità con bassi profondi
  • Telecomando: si
  • Potenza: 180 Watt

Trust Tytan Gaming GXT 658, una qualità audio sorprendente direttamente a casa tua.

Con gli altoparlanti posteriori dotati di cavi lunghi ben 5 metri, potrete posizionare i vostri nuovi altoparlanti pressoché in qualsiasi punto della stanza. L’altoparlante centrale orizzontale alto solo 10 cm è perfetto da posizionare sotto la vostra tv o il vostro monitor preferiti, così da regalarvi in qualsiasi momento un’esperienza audio avvolgente.

A rendere questo prodotto unico, ci pensa il sistema altoparlanti 5.1, che non è perfetto soltanto per giocare al PC, ma è anche semplicissimo da collegare alle console di gioco più vendute come la Wii, la PlayStation e la Xbox 360 tramite la connessione AUX per produrre suoni stereo nitidi che vi faranno sentire parte integrante del gioco. L’ideale per chi durante una sessione di Call of Duty ha bisogno di sentire anche i passi del nemico che sta per assaltarlo alle spalle.

Cosa ci è piaciuto:

  • Cosa abbiamo adorato di questo prodotto? Indubbiamente la presenza di un telecomando wireless, che vi consentirà di cambiare il volume, il volume del subwoofer, l'audio surround dell'altoparlante, la sorgente (connessione 5.1 o AUX), la luminosità e il volume dell'altoparlante centrale. Tutto senza alzarvi dal vostro divano!
  • Altro punto a favore, il pensiero green che permette agli altoparlanti di andare in stand-by dopo 60 minuti di inattività per tornare perfettamente funzionanti una volta ripreso il gioco.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Nel caso di questo sistema di altoparlanti, forse avremmo gradito la presenza della connessione bluetooth così da poterlo utilizzare facilmente anche tramite telefono per riprodurre della musica, ma nonostante questa piccola nota negativa, lo stra consigliamo!
  • L'altoparlante per i bassi (composto da legno), produce bassi eccezionali e grazie al LED blu posto su di esso, che reagisce alla potenza dei bassi, vi sembrerà quasi di vedere il suono. C’è un'ultima, ma davvero interessante, nota positiva: le batterie nel telecomando in dotazione sono incluse.
3.

Auna Areal 525 home theatreScelta del Budget

Features
  • Dimensioni: 40.01 x 35 x 34.01cm
  • Peso: 8,8 Kg
  • Caratteristica: tecnologia bass reflex
  • Telecomando: si
  • Potenza: 95 Watt

Auna Areal 525 home theatre, design e qualità a casa tua.

Con questo innovativo sistema surround, la zona giorno di casa vostra si trasformerà facilmente ed economicamente in un’elegante sala cinema. I singoli componenti del sistema sono in sintonia l’uno con l’altro in maniera ottimale e il volume può essere regolato senza sforzo tramite il telecomando in dotazione, rendendo così la vostra casa il cinema privato che avreste sempre voluto.

Questo prodotto, dalle ottime caratteristiche tecniche, come la presenza di ben 5 altoparlanti satellite e un subwoofer da 13,5 cm con un peso di soli 5,5 kg, si presta perfettamente all’utilizzo domestico. A renderlo speciale nel suo genere, il prezzo super competitivo, che non vi costringerà però a rinunciare ad un design moderno ed accattivante.

Cosa ci è piaciuto:

  • Di questo impianto audio abbiamo adorato fin da subito la compattezza e la presenza di ogni parte necessaria al suo funzionamento già all’interno della confezione principale. Con un peso totale di 8,8 kg si adatterà ad essere posizionato ovunque vogliate senza creare problematiche e vi garantirà un suono nitido grazie alle sue due modalità 5.1 e 2.1. Inoltre, grazie alla modalità stand-by, l’ambiente ringrazierà anche se sarete un po’ sbadati e dimenticherete di spegnerlo.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Probabilmente, da questo impianto audio ci saremmo aspettati una potenza maggiore, infatti con i suoi 95 Watt si ferma in una fascia base per prodotti simili. Questo, però, non deve influenzare la vostra scelta, in quanto anche essendo un prodotto di fascia economica, rimane fedele alle caratteristiche fondamentali per questo tipo di dispositivi e sarà in grado di farvi vivere esperienze da vero cinema, a casa vostra.
Features
  • Dimensioni: 41 x 23 x 42.5 cm
  • Peso: 7,7 Kg
  • Caratteristica: Suono digitale Dolby Atmos
  • Telecomando: si
  • Potenza: 130 Watt

Onkyo SKS-HT588 Sistema home theatre 5.1.2, l’avanguardia del suono a casa tua.

All’avanguardia nella tecnica, questo sistema di home theatre riproduce tutto: dalle colonne sonore multidimensionali Dolby Atmos agli MP3 trasmessi in streaming dal tuo telefono, con la massima qualità. Gli altoparlanti anteriori presentano grandi woofer a cono e tweeter a cupola bilanciata per articolare l’audio ad ampio spettro con ritmo e chiarezza.

In questo impianto unico nel suo genere, grazie al driver up-firing alloggiato in un vano nella parte superiore del cabinet, che fa rimbalzare gli “oggetti sonori” contenuti nei suoni Dolby Atmos e DTS:X verso il soffitto e di ritorno verso il pubblico, avrete replicato in modo convincente i suoni che hanno origine dall’alto, per un’esperienza di ascolto impeccabile.

Cosa ci è piaciuto:

  • Di questo fantastico sistema abbiamo adorato la semplicità dell'interconnessione. Infatti, ad unire i due diffusori surround, compatti e montabili a parete, e il diffusore centrale a due vie è un potente subwoofer che eroga fino a 80 W di bassi che scuoteranno le vostre pareti. Rifinito in un elegante colore nero hairline, il pacchetto SKS-HT588 è il modo più conveniente per immergersi nella magia del suono del cinema di nuova generazione.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • L’unica pecca che possiamo trovare è l’assenza di un’unità disco ottico, indispensabile per coloro i quali non amano sganciarsi ancora dalla vecchia gloria del loro CD/DVD preferito. Escludendo questa piccolissima mancanza, però, è chiaro quanto sia conveniente sotto più punti di vista l’acquisto di questo prodotto, se comparato con altri concorrenti sul mercato.
5.

Creative Stage 2.1Il più semplice senza ingombri

Features
  • Dimensioni: 59 x 16.6 x 40 cm
  • Peso: 5,1 Kg
  • Caratteristica: Powerful bass
  • Telecomando: si
  • Potenza: 160 Watt

Creative Stage 2.1, l’eleganza e l’essenzialità della perfezione.

Con questo nuova soundbar a 2.1 canali ad alte prestazioni con subwoofer per TV, computer e altri schermi ultrawide, volerete direttamente in un mondo di suoni mai provati prima.

Non hai molto spazio, ma senti la necessità di una qualità audio di livello superiore quando ti godi i tuoi film o serie preferite? Questo è il prodotto che fa per te. Economico, elegante, essenziale e senza fronzoli: la soluzione perfetta per avere un suono avvolgente nell’ambiente dedicato al tuo intrattenimento. Vuoi utilizzarlo mentre giochi al pc? Con la sua soundbar under-monitor ed il subwoofer che fornisce suoni bassi intensi e martellanti e una vasta gamma di opzioni di connettività, questo impianto è tutto quello di cui hai bisogno.

Cosa ci è piaciuto:

  • Grazie alle sue caratteristiche, si abbina a qualsiasi stile di arredamento in modo naturale e gradevole per lo sguardo. Per coloro che non hanno molto spazio a disposizione, la soundbar è dotata anche di un comodissimo kit per montaggio a parete. Viene alimentata tramite un solo connettore integrato, evitando così antiestetici spargimenti di cavi sulla scrivania o dietro la TV. Con una potenza di picco di 160 W, il sistema a 2.1 canali ad alte prestazioni lavorerà per regalarti la massima chiarezza di suoni e dialoghi.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Unica pecca di questo prodotto, l’assenza nella confezione originale di un cavo ottico da poter utilizzare, ma a questo si trova facilmente soluzione con pochi euro in qualsiasi negozio di elettronica o anche online. Fantastica anche l’eventualità di poterla utilizzare con un dispositivo di archiviazione di massa, rendendola così un lettore di musica autonomo, senza bisogno di usare altri dispositivi.
  • Per il rapporto qualità-prezzo fornito, è una delle migliori in vendita, davvero da non perdere!
6.

Sony HT-S20RIl migliore con modalità notturna

Features
  • Dimensioni: 76 x 5 x 8 cm
  • Peso: 12,98 Kg
  • Caratteristica: Modalità cinema, musica, vocale, notturna
  • Telecomando: si
  • Potenza: 400 Watt

Sony HT-S20R, garanzia di affidabilità e prestazioni.

Con questa creazione di casa Sony, la combinazione di soundbar, subwoofer e speaker posteriori creerà un autentico audio surround in stile cinema, mentre Dolby Digital® e l’uscita da 400 W ti mettono al cuore stesso dei tuoi film preferiti.

Con la presenza di ben cinque speaker e un subwoofer, che lavorano in sinergia questo sistema può offrire una qualità del suono mai provata prima. Con una potenza di uscita totale pari a 400 W ogni scena sarà ancora più realistica. Se non riesci a scegliere, ricorda che c’è un tasto dedicato ad ogni sound. Scegli quello perfetto per i contenuti che stai guardando o ascoltando tra: modalità auto, standard, notturna, cinema, musica o vocale.

Cosa ci è piaciuto:

  • Proprio poter scegliere fra le diverse modalità fa di questo impianto un pezzo unico.
  • Con la modalità cinema vivrai l’esperienza di un audio avvolgente, mentre con la modalità notturna potrai ascoltare ciò che preferisci nel cuore della notte col miglior bilanciamento, per far sì che anche a basso volume nessun suono vada perduto.
  • Inoltre, grazie alla porta USB e alla connettività Bluetooth, potrai ascoltare la tua musica preferita in poche e semplici mosse.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Unico, piccolissimo, lato negativo può essere il peso del subwoofer, di ben 6,9 kg. Di certo non una problematica grave, ma lo avremmo preferito più leggero per poterlo maneggiare con più semplicità in caso di bisogno. Ottimo invece il rapporto qualità/prezzo sempre molto competitivo, ma attento a non deludere. Un vanto per questo colosso dell’elettronica mondiale.
7.

Samsung Soundbar HW-Q60T/ZFIl più innovativo

Features
  • Dimensioni: 98 x 5.8 x 10.5 cm
  • Peso: 4,87 Kg
  • Caratteristica: 3D Surround sound, Adaptive Sound
  • Telecomando: si
  • Potenza: 28 Watt

Samsung Soundbar HW-Q60T/ZF, la garanzia della perfezione in ogni campo.

Studiato e calibrato alla perfezione nei loro laboratori di produzione californiani, questo prodotto unisce l’avanguardia tecnica di un colosso come Samsung alla ricerca di un design elegante e basic che possa essere sfruttato con qualsiasi arredamento già presente in casa.

Unica nel suo genere è la tecnologia grazie alla quale il suono surround prende finalmente vita. La soundbar Samsung supporta DTS Virtual:X, che ricrea i suoni portandoli a nuovi livelli per ottenere un audio 3D che vi avvolgerà come una bolla di sensazioni e suoni mai provati prima. Quando viene collegata ad una TV Samsung, la soundbar passa immediatamente in modalità Game Mode per essere subito pronti all’azione, per un’esperienza di gioco mai provata, con subwoofer che potenziano la scena e gli up-firing speaker che creano un imperdibile effetto surround.

Cosa ci è piaciuto:

  • Una delle cose da amare assolutamente di questo gioiellino è il Samsung Acoustic Beam, grazie al quale il suono non sarà più statico. Infatti, sarà proprio questa tecnologia innovativa a diffondere l’audio in modo da farlo provenire dal punto esatto dell’azione sullo schermo. Incredibile, vero? Perfetto per film e giochi, questo nuovo modo di ascoltare coinvolgerà tutta la famiglia creando un momento di pura magia intorno a voi.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • l’unica piccola carenza per i veri maniaci di questi dettagli è l’assenza di un ingresso aux che potrebbe risultare comodo in alcune circostanze. Per il resto, non si può dire nulla di negativo su questo prodotto che, per la fascia in cui si trova, si difende benissimo dai concorrenti e, a molti, fa mangiare la polvere. Che dire? Se non lo avete ancora provato in casa vostra, dovreste davvero correre ad acquistarlo!
8.

Yamaha NSP41 - Set di Altoparlanti Homecinema 5.1Il suono naturale e bilanciato

Features
  • Dimensioni: 53 x 46 x 37 cm
  • Peso: 10 Kg
  • Caratteristica: Surround sound system
  • Telecomando: si
  • Potenza: 100 Watt

Yamaha NSP41 – Set di Altoparlanti Home Cinema 5.1, un gradito fulmine a ciel sereno per gli amanti delle linee moderne e di un suono perfetto.

Questi altoparlanti riprendono il tradizionale aspetto dei diffusori Yamaha. Hanno anche una grande versatilità di installazione in una perfetta combinazione di design semplice ed elevatissima qualità audio.

Il subwoofer possiede l’esclusivo condotto Yamaha Twisted Flare, dotato di una forma a campana leggermente a spirale che permette di diffondere il vortice d’aria generato attorno al margine del condotto stesso e ridurne la resistenza. Questo permette di minimizzare i rumori non presenti nel segnale d’origine e di ottenere una riproduzione dei bassi dettagliata e precisa. Sia che si tratti del tuo film d’azione preferito o delle vibrazioni appassionate di un concerto dal vivo, i bassi saranno sempre realistici e nitidi.

Cosa ci è piaciuto:

  • La cosa più bella di questo impianto audio, sono i diffusori NSP41, messi a punto da veri esperti del settore per riprodurre un suono chiaro e morbido ideale per gli appassionati dei lunghi ascolti. Inoltre, gli speaker surround e il subwoofer sono perfettamente appaiati ed assicurano un'ottimale resa globale.
  • Amerai sederti ad ascoltarli non solo per i film, ma anche per la tua musica preferita.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Peccato non siano presenti nella confezione gli ancoraggi necessari per fissare al muro questo impianto audio, sicuramente per il rapporto qualità prezzo è un buon prodotto, ma con questa piccola accortezza avrebbe guadagnato ulteriori punti.
  • In definitiva, se non state cercando un impianto audio pretenzioso, ma che comunque sappia il fatto suo, lo avete trovato!
9.

Canton Movie 95Il design vivace ed elegante

Features
  • Dimensioni: 12.7 x 12.7 x 12.7 cm
  • Peso: 13,5 Kg
  • Caratteristica: Tecnologia SC
  • Telecomando: si
  • Potenza: 300 Watt

Canton Movie 95, il prodotto di nicchia che si fa notare.

Questo kit di altoparlanti HT 5.1 con potenza 100 W, composto da ben cinque diffusori e un subwoofer attivo, che permettono di entrare direttamente nel fantastico mondo dell’home cinema, vi farà sognare. Anche se fa parte degli entry level della famiglia Canton, con il suo acquisto si possono cominciare ad assaporare le potenzialità che un sistema del genere può avere da offrire e che di certo non vi deluderà, ma anzi, vi farà riscoprire la gioia di poter guardare un capolavoro del cinema anche dal divano di casa.

Il kit che compone questo impianto audio è formato da due altoparlanti anteriori, due posteriori (per gli effetti surround), uno centrale e un subwoofer. Gli altoparlanti frontali e posteriori si presentano sotto forma di satelliti compatti e lineari, e conferiscono al suono profondità nello spazio che li circonda assicurando effetti sonori davvero unici. L’altoparlante centrale è leggermente più grande perché la riproduzione dei dialoghi e l’integrità del parlato siano sempre della massima qualità. A completare il kit c’è il potente subwoofer attivo per bassi tellurici.

Cosa ci è piaciuto:

  • Questo impianto audio è davvero in grado di regalare un suono chiaro e nitido, trasformando la stanza in un vero palcoscenico e garantendo un'ampissima gamma di suoni sempre mantenendo un’altissima qualità. Grazie al telecomando in dotazione, poi, ci viene garantito un utilizzo in totale comodità, che ci permette di non alzarci mai dalla nostra postazione fino a fine film. Da segnalare anche la possibilità di appendere le casse satellite grazie ad un sistema già incluso nella confezione.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Unico neo? Probabilmente il peso del subwoofer che si attesta sui 9,8kg. Non proprio leggerissimo, che necessita quindi di un certo posizionamento. Come optional non incluso, troviamo anche degli stand per fissare i satelliti nell’eventualità in cui non volessimo appoggiarli o fissarli al muro.
  • Per la sua fascia di prezzo e ciò che ha da offrire, questo è davvero un prodotto valido e degno di nota.
10.

AUNA Areal 652 Edition - Home Cinema 5.1USB e lettore schede SD incorporato

Features
  • Dimensioni: 45,5 x 116,5 x 33 cm
  • Peso: 10,7 Kg
  • Caratteristica: Surround sound system
  • Telecomando: si
  • Potenza: 70 Watt

AUNA Areal 652 Edition – Home Cinema 5.1, linee futuristiche ad un prezzo eccezionale.

Non c’è bisogno di essere grandi scienziati per intravedere nelle linee di questo impianto per home cinema delle linee pulite e futuristiche che farebbero spaventare venditori ben più noti. Con il suo sistema surround con 5.1 canali, inoltre potrete godervi i vostri film preferiti, la musica o i videogiochi nella maniera più intensa di sempre: proprio come se foste all’interno dello schermo!

Il punto focale di questo dispositivo è rappresentato dal subwoofer attivo che dirige i 5 satelliti. Infatti, questo subwoofer – con design Sidefiring – insieme agli altoparlanti satellitari, producono un suono pieno e intenso con una potenza di 5 x 15 Watt + 70 Watt RMS. La porta USB frontale, inoltre, può essere utilizzata per connettere facilmente chiavette o lettori mp3.

Con la pratica interfaccia bluetooth avvierete lo streaming tramite smartphone, tablet o laptop.

Cosa ci è piaciuto:

  • Grazie all'ingresso AUX, di cui non tutti i dispositivi come questo sono forniti, è possibile collegare componenti audio di tutti i tipi, come computer o lettori CD. Da un punto di vista ottico il Sistema Surround presenta un design elegante che si adatta facilmente a tutti i tipi di arredamento. Dal punto di vista estetico, presenta un design elegante che si adatta anche agli arredamenti più moderni.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • L’unico, minuscolo neo da poter rintracciare nel complesso è l’assenza delle batterie per il telecomando. Queste andranno acquistate a parte, non una grossa spesa di certo, ma una piccolezza che potrebbe essere sistemata facilmente. Tutto sommato, però, calcolando il rapporto qualità prezzo, questo è un impianto che certamente meriterebbe di affiancarsi alle vostre TV.

Cose da considerare

Se desiderate ottenere il massimo alla visione di un film, di una serie tv, di un documentario o di qualsiasi altro tipo di filmato, potrete sicuramente apprezzare al meglio il girato se l’effetto audio che otterrete sarà di qualità superiore. Sempre più spesso gli acquirenti di una smart tv tendono ad acquistare in contemporanea un sistema home theatre per cercare di riprodurre la sensazione del cinema a casa propria. I risultati sono sicuramente molto soddisfacenti poiché la tecnologia ha fatto dei passi da gigante in tal senso.

Ciò che è importante?

10 Migliori Home Theatre – Il Suono Avvolgente a Casa Vostra

Quello che davvero può essere ritenuto importante, parlando di un sistema home theatre è sicuramente la qualità del suono che il sistema è in grado di riprodurre. In seconda posizione, sicuramente non meno importante della prima, gli anche il fatto che ci si augura che sistema sia compatibile con il tipo di televisore molto probabilmente è già stato acquistato in precedenza.

Al giorno d’oggi non è più un grosso problema, poiché la compatibilità risulta essere sempre più diffusa e salvo rarissimi casi non ci sarà alcun tipo di problema almeno con i televisori di ultima generazione. E nel caso in cui abbiate un televisore talmente vecchio da non poter essere configurato con un sistema home theatre, beh, forse è il caso di aumentare leggermente il vostro budget e provvedere immediatamente anche alla sostituzione di quel tubo catodico con lo schermo incorporato che avete in soggiorno!

A seconda della grandezza del vostro salotto o di qualsiasi altro locale andrete ad adibire a home cinema, le dimensioni del sistema andranno certamente valutate con estrema attenzione. Il peso è importante solamente in fase di configurazione iniziale, anche perché molto probabilmente non andrete più a spostare le casse una volta che avrete trovato la migliore soluzione per esse.

Un design accattivante è sicuramente desiderato da tutti e molto probabilmente potrà fare la differenza all’interno di un appartamento moderno che richiede un tocco di eleganza in più. Tuttavia, questo è un fattore soggettivo e c’è chi predilige la qualità del suono riprodotto, piuttosto che la bellezza dell’impianto in sé.

Un prodotto sobrio ma qualitativamente ineccepibile è ciò che sempre più famiglie hanno iniziato a comprare online per riunirsi felicemente durante una serata piacevole tra i propri cari, davanti ad un piacevole film che possa essere goduto con il miglior Dolby Surround attualmente in circolazione.

Qualità del suono

Godere di un’esperienza altamente immersiva e riuscire a captare anche i suoni minimi riprodotti all’interno delle diverse scene che vengono mostrate durante un fimo durante una serie tv è ormai di fondamentale importanza. Poter vivere un’esperienza che permetta di essere coinvolti non solo da una qualità video che ha raggiunto ormai dei livelli di eccellenza purissima, ma anche da un audio altamente soddisfacente e ciò che ogni telespettatore richiede e pretende di avere.

Per ottenere una qualità davvero superba occorrerà comunque sistemare nel migliore dei modi l’ambiente all’interno del quale andrà riprodotto il film. Da valutare quindi al di là del posizionamento delle diverse casse messe a disposizione dal prodotto scelto, anche la grandezza, la profondità e la larghezza della stanza stessa.

Purtroppo, in alcune occasioni potrebbe verificarsi un effetto eco non gradito, ma di fronte a questa eventualità l’impianto home theatre nulla può. Ci rendiamo benissimo conto che non è possibile cambiare casa ma ponendo la giusta attenzione scegliendo il prodotto giusto si potrà comunque ottenere un risultato più che soddisfacente.

10 Migliori Home Theatre – Il Suono Avvolgente a Casa Vostra

Un sistema che sia in grado di offrire una potenza in termini di watt molto elevata, sarà senz’altro in grado di fornire anche una qualità del suono davvero eccellente. Non vi dovrete preoccupare di sentire “gracchiare” le casse, quando girerete la manopola del volume verso i limiti massimi.

D’altronde l’esperienza che si vuole riprodurre all’interno della propria abitazione è sicuramente quella di una sala cinematografica, dove, per convenzione e tradizione, il volume degli effetti speciali, dei “jump scare” nel caso in cui stiate guardando un film horror emozionante, fanno la differenza.

Accontentarsi quindi di un volume non sufficientemente elevato, potrebbe precludere tutte le potenzialità che un sistema home theatre è in grado di offrire e vi farà perdere quella che dovrebbe essere l’esperienza che una tecnologia di questo tipo vorrebbe invece che poteste vivere in completa solitudine o anche insieme a tutta la vostra famiglia.

Se desiderate quindi un prodotto buono dal punto di vista del suono e avete anche la necessità di un home theatre che offra un design sobrio ma elegante allo stesso tempo, molto probabilmente è Yamaha NSP41 il prodotto adatto a voi. Un nero elegante che non stona mai, nemmeno per quanto riguarda il suono!

Compatibilità con TV, PC, DVD, CD

Assolutamente fondamentale è verificare la compatibilità con tutte le periferiche che avete in casa. L’idea di poter sfruttare al massimo il vostro impianto è sicuramente molto suggestiva e potrete farlo soltanto se ci sarà modo di collegare l’home theatre ad una tv (ma questa è una condizione che viene soddisfatta praticamente sempre) un pc, un lettore dvd o cd, nel caso in cui vogliate anche ascoltare della buona musica.

I diversi supporti che molto probabilmente avete ancora disseminati in giro per casa non devono essere trascurati e se la vostra musica preferita è ben distribuita all’interno di centinaia se non addirittura migliaia di cd, è giusto che possiate recuperare le emozioni che un impianto stereo di qualità era in grado di darvi.

La pulizia del suono del sistema home theatre collegato alla musica di qualità vi farà vivere delle emozioni molto probabilmente mai provate prima. Per questo motivo assicuratevi che il modello che state per scegliere possa di fatto permettervi di vivere questa esperienza.

Anche il collegamento con il pc è oggi di fondamentale importanza. Le molteplici riunioni via zoom alle quali avete dovuto presenziare, potranno prendere tutta un’altra piega, grazie ad un supporto video e audio di qualità. Non dovrete più affannarvi nel cercare di capire cosa si sta borbottando durante la call e non torturerete più le vostre orecchie con delle scomode auricolari.

Lasciate quindi libero il suono all’interno del vostro ambiente famigliare e sicuro e vedrete che anche l’aspetto lavorativo trarrà notevole giovamento dalla maggiore qualità che soltanto un sistema home theatre è in grado di offrire a tutti coloro i quali hanno deciso di spendere un budget di certo non eccessivo, per poter avere diversi vantaggi.

Non è affatto inconsueto, inoltre, che nelle varie case di Italia e del mondo, vi siano delle lodevoli collezioni di film in dvd. Non tutto era disponibile in streaming agli inizi degli anni 2000 e quindi sarebbe davvero un peccato non visionare più i propri film preferiti, disponibili in un formato di sicura e comprovata eccellenza.

Siate cauti nell’acquisto da questo punto di vista, poiché non tutti i sistemi avranno modo di supportare i formati di dvd o blue-ray. Leggete con attenzione la scheda del prodotto o fate anche direttamente una domanda al negoziante, in modo da non dover restare delusi, successivamente all’acquisto.

Un sistema davvero molto interessante e che funziona intelligentemente ad un prezzo concorrenziale e abbordabile praticamente per chiunque è l’Auna Areal 525 home theatre. Con un budget davvero minimo vi porterete a casa questo gioiellino che trasformerà il vostro salotto in una sala cinematografica a tutti gli effetti.

Design, dimensioni, peso

10 Migliori Home Theatre – Il Suono Avvolgente a Casa Vostra

Soprattutto quando si parla di design si va incontro ai gusti soggettivi delle singole persone e dei singoli acquirenti. Qualcuno resta più impressionato da un prodotto moderno capace di esaltare l’arredamento dell’appartamento di ultima generazione mentre altri preferiscono un prodotto di tipo vintage che richiami una qualità del suono calda e avvolgente.

Per quanto riguarda questo fattore non c’è nulla di più soggettivo che il gusto estetico. Sicuramente un fattore importante da tenere in considerazione prima di un qualsiasi acquisto, ma consigliamo comunque di fare in modo che non sia il fattore determinante, poiché un design di eccellenza potrebbe nascondere una minore qualità in termini di resa.

Chiunque non abbia grossi problemi di spazio potrà valutare con facilità l’acquisto di un sistema anche un po’ più grande della media, a Pechino invece vive in una casa alquanto compatta dovrà sicuramente fare i conti con questo tipo di considerazione.

Come annunciato in precedenza il peso è relativo, in quanto molto probabilmente una volta che sarà installato nel non corretto, il sistema non dovrà più essere mosso.

Ad esempio, il peso di Logitech Z906 è sicuramente notevole e bisogna tenere in seria considerazione questo aspetto durante la fase di montaggio, ma anche quando avrete la necessità di dover traslocare mi circola oppure di dover portare il sistema audio in una stanza diversa.

Esistono fortunatamente altri modelli sul mercato capaci di pesare decisamente molto meno, come per esempio il Creative Stage 2.1 cercare un tipo di problema e non genera una fatica da questo punto di vista, grazie ai suoi 5 kg di peso.

Dovrete quindi considerare utilizzo che andrete a fare nel vostro nuovo sistema home theatre prima di acquistarlo e per non rischiare delle piccole brutte sorprese. Se d’altro canto non vi spaventano né le dimensioni né il peso allora non dovrete tenere in alcuna consigliera non è questo fattore e avrete certamente una maggiore gamma di scelta al fine di potervi concentrare su delle caratteristiche che ritenete essere decisamente più importanti.

Proprio per questo motivo le guide hanno la funzione di presentare ogni peculiarità del prodotto virgola in modo da poter gestire in totale autonomia il futuro acquisto.

Un altro ottimo prodotto da tenere bene a mente per quanto riguarda un peso praticamente ridotto al minimo, è certamente la Samsung Soundbar HW-Q60T/ZF. Una barra elegante da riporre ad esempio sotto al televisore e una pratica cassa piuttosto leggera da sistemare dove ritenete che sia più opportuno.

C’è da dire che sicuramente esistono parecchie persone che prediligono anche i modelli parecchio pesanti. Questo si spiega fondamentalmente con il fatto che non vogliono rischiare di far cadere a terra le diverse casse se urtate inavvertitamente durante le pulizie quotidiane o se la famiglia è composta da bambini piccoli che potrebbero creare ben più di un semplice danno.

Anche i padroni di animali saranno sicuramente molto più contenti di avere a propria disposizione un po’ di solidità in più, dato che un gatto maldestro è capace di ogni prodezza, in senso negativo!

Sony HT-S20R offre di certo questo tipo di peso e non si fa spostare tanto facilmente. Attenzione al rovescio della medaglia, che potrebbe causarvi qualche piccolo problemino nel caso in cui vogliate spostare l’impianto per effettuare le pulizie di rito.

FAQ

Quando viene collegato, in modo corretto alla tv, alcuni modelli tendono ad accendersi da soli. Tuttavia, a seconda del tipo di sistema home theatre e a seconda delle impostazioni precedentemente configurate all’interno della televisione, potrebbe anche essersi bisogno di accendere l’impianto quando si desidera sfruttarlo. In questo caso va ricordato che potrebbe essersi bisogno di doverlo spegnere una volta che avrete finito di utilizzare la tv con annesso sistema. Telecomando che troverete in dotazione metterà a vostra disposizione un facile sistema di accensione e spegnimento, così come un sempre valido regolatore del volume da associare al telecomando del televisore di cui disponete già. Una spia un messaggio di benvenuto vi farà capire quando il sistema è acceso e la stessa cosa succederà invece quando lo andrete a spegnere.

Non tutti i prodotti mettono a disposizione le staffe che permettono di appendere al muro il vostro nuovo sistema home theatre. Sono comunque facilmente reperibili sul mercato, in uno dei tanti negozi che troverete on-line sui siti specializzati, sui più comuni marketplace dedicati e anche all’interno di un qualsiasi negozio fisico che vende articoli di elettronica. L’uso delle staffe potrebbe sicuramente essere una valida soluzione, anche se le piantane, spesso messe a disposizione, l’utilizzo di mobilio decorativo e anche lo stesso pavimento potrebbero essere delle alternative più che valide dove sistemare al meglio le varie casse del vostro sistema. Ogni appartamento fa storia a sé e quindi dovrete essere voi a valutare quale sia la soluzione che vi soddisfi di più sia da un punto di vista estetico che da punto di vista della funzionalità.

Il Nostro Verdetto

Quello che vi stiamo per presentare è dunque il nostro verdetto finale dove potrete trovare i modelli che secondo noi meritano di essere acquistati.

Riteniamo dunque che Logitech Z906 a tutti gli effetti il migliore home theatre a disposizione in questo momento. Grazie ai sei canali, sembrerà di essere davvero come al cinema. Un dolby convincente, la potenza di ben 1000 watt e la possibilità di collegare fino a ben 6 dispositivi diversi, rendono questo prodotto il meglio del meglio e molto probabilmente ne sarete subito conquistati anche voi.

Trust Tytan Gaming GXT 658 è il sistema home theatre perfetto per chi ha la passione dei videogiochi. Potrete dunque facilmente collegare la vostra nuovissima console di ultima generazione e godere degli straordinari effetti sonori che saranno pompati fuori dalle casse ad una potenza di ben 180 watt. Funzioni intelligenti come quella dello spegnimento automatico se in stand-by per troppo tempo, lo rendono un prodotto attento ai consumi e ne dimostra l’affidabilità.

Per chi sta anche attento alle spese, sicuramente Auna Areal 525 home theatre fa al caso suo. Un super home theatre ricco di diverse componenti con le quali potrete facilmente tappezzare la vostra stanza e vivere un’esperienza profonda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *