10 Migliori Ripetitori Wifi – Libertà di Connessione

Nell'articolo troverete la classifica comparativa di ripetitori wifi migliori di diverse marche con la guida all'acquisto completa.
Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Settembre 20, 2021
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui
Avete l’esigenza di migliorare il segnale Wi-Fi all’interno della vostra abitazione o del vostro luogo di lavoro? Allora siete alla ricerca del migliore ripetitore wi-fi! Grazie a questo prezioso strumento, non ci saranno più luoghi abbandonati dalla vostra connessione e potrete godervi la visione di un film in streaming anche nel giardino di casa o effettuare un lavoretto di bricolage in cantina, contando sul fatto di vedere stabilmente quel tutorial su YouTube che vi può dare una grossa mano. Grazie alla nostra guida, sarete in grado di capire esattamente quale sia il prodotto che fa al caso vostro ed accaparrarvi il migliore ripetitore wi-fi presente sul mercato.
Tabella

TOP 10 Migliori Ripetitori Wi-Fi – settembre 2021

1.

NETGEAR Mesh AC3000 EX8000Il Meglio del Meglio

Features
  • Dimensioni: 17 x 9.3 x 22.7 cm
  • Peso: 860 g
  • Velocità di trasferimento dati: 3000 Mbps
  • Numero di porte: 4
  • Copertura: 180mq
  • Collegamento: fino a 40 dispositivi

NETGEAR Mesh AC3000 EX8000 grandissima copertura e moltissimi dispositivi collegabili

Il WiFi Range Extender tri-band AC3000 è in grado di offrire un tipo di tecnologia brevettata FastLane3TM capace di sfruttare in modo significativo il segnale WiFi, garantendo una velocità di banda che arriva fino a 3 Gbps.

Non avrete problemi a mantenere la connessione ovunque vi troverete all’interno del vostro appartamento e nemmeno quando dovrete usare Internet in giardino o in balcone. Qualsiasi area, anche quella più complicata da raggiungere sarà ben coperta, sempre. EX8000 è un ripetitore WiFi tri-band avanzato con una banda dedicata da 5 GHz capace di offrire una velocità di ben 1,7 Gbps per i diversi dispositivi ad esso collegati. Esiste anche una comoda App, chiamata Nighthawk, che rende la configurazione davvero un gioco da ragazzi.

Sarà possibile collegare fino a 40 dispositivi e la copertura garantita, per quanto riguarda i metri quadri è di ben 180 mq.

Cosa ci è piaciuto:

  • Tra le cose che di certo abbiamo apprezzato di più vi è la capacità di poter collegare fino a 40 dispositivi, che per una casa di dimensioni medie e una famiglia di 5 persone è decisamente oltre la sufficienza. Interessante anche la velocità di trasferimento di 3000 Mbps che farà sì che ogni file venga spostato senza alcuna difficoltà, anche quelli molto grandi e tra le caratteristiche più apprezzate, c’è senz’altro la grande capacità di copertura.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Bisogna tuttavia considerare che il prodotto in questione non è di certo un peso piuma. Con i suoi 860 grammi si fa sicuramente notare, almeno quando dovrete spostarlo da un luogo all’altro. Non impressiona inoltre nemmeno dal punto di vista del design. Il suo essere minimal non deve comunque trarre in inganno, poiché siamo di fronte ad un prodotto di altissima qualità.
2.

AVM FRITZ!WLAN Repeater 3000Miglior Rapporto Qualità/Prezzo

Features
  • Dimensioni: 135 x 15.7 x 9.5 cm
  • Peso: 281 g
  • Velocità di trasferimento dati: 3000 Mbps
  • Numero di porte: 2
  • Copertura: 50 mq
  • Collegamento: fino a 40 dispositivi

AVM FRITZ!WLAN Repeater 3000 elegante e sobrio ripetitore per tutto l’appartamento

Il FRITZ!Repeater 3000 è un ripetitore davvero eccezionale, che dispone di ben tre bande distinte. Tutta la velocità che avete sempre desiderato, a portata di mano!

Non avrete alcun problema di connessione anche se vi trovate nell’angolo più distante della casa, da dove avrete installato, con estrema facilità (dato che basta permettere al prodotto di configurarsi in modo automatico), il vostro ripetitore WiFi. Non avrete cali di banda e potrete quindi guardare qualsiasi video senza rischiare che si blocchi nel momento “topico”!

3000 Mbps di velocità per quanto riguardai il trasferimento dati, significa poter accedere a tutti i video in HD senza alcun tipo di rallentamento. Per non parlare poi della fluidità della musica in streaming!

2 porte a vostra completa disposizione ed una copertura garantita di 50 mq. Nel caso in cui servisse qualcosa in più, si configura in maniera del tutto semplice anche con le power lan. Collegamento fino a 40 dispositivi, per accontentare tutta la famiglia.

Cosa ci è piaciuto:

  • Tra le caratteristiche che ci hanno sicuramente colpito, ci sono un design davvero interessante e la capacità di potersi configurare in modo del tutto automatico. A volte si sottovaluta questa opzione, ma torna decisamente molto utile nel caso in cui non si sia un esperto del settore. Ottimo anche il fatto che vi si possono collegare fino a 40 dispositivi diversi, in modo da non dover rinunciare a nulla.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • A dover trovare una nota negativa a questo ripetitore, potremmo puntare il dito contro la copertura di “soli” 50 mq. In realtà è ben più che sufficiente per un appartamento di dimensioni medio/grandi in Italia, ma va detto che ci sono ripetitori in grado di garantire una copertura maggiore. Nel caso in cui si volesse ovviare al problema, è facilmente configurabile una power lan per avere la banda necessaria in ogni zona della casa.
3.

Xiaomi Mi Wi-Fi Range Extender ProScelta del Budget

Features
  • Dimensioni: 7 x 8 x 5,4 cm
  • Peso: 100 g
  • Velocità di trasferimento dati: 300 Mbps
  • Numero di porte:
  • Copertura: 100 mq
  • Collegamento: fino a 64 dispositivi

Xiaomi Mi Wi-Fi Range Extender Pro leggero e compatto, con una grande copertura

Un potente ripetitore che grazie alle due antenne montate riesce a garantire una copertura maggiore di un’ottima connessione a Internet. Con Xiaomi Mi Wi-Fi Range Extender Pro riuscirete facilmente a coprire fino a 100 mq. In pratica sarete certi di non perdere mai la connessione, ovunque vi troviate, che sia il giardino, il garage, la cantina, ecc.

Con un peso di soli 100 grammi è facile da trasportare ovunque voi vogliate. Inoltre, è in grado di connettere fino a 64 dispositivi differenti, molto di più dello standard solitamente offerto dal mercato.

Funziona in maniera ottimale ad una temperatura che va da 0 a 40 gradi e la velocità di trasferimento dati equivale a 300 Mbps.

Cosa ci è piaciuto:

  • In modo particolare segnaliamo quanto sia apprezzabile il fatto che questo ripetitore sia in grado di coprire una superficie che arriva addirittura a 100 mq. In pratica, è l’ideale per chi possiede una casa di proprietà e che voglia sfruttare il Wi-Fi anche in giardino, in piscina e in altri luoghi ove solitamente la connessione tende a non essere così stabile. Fantastico anche il fatto che si potranno collegare fino a 64 dispositivi. Un numero a dir poco strabiliante.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Nonostante le molte caratteristiche positive, la cosa che ci ha lasciati un po’ perplessi è l’assenza di porte da poter sfruttare. Ci sono modelli che ne offrono quattro, altri 2, ma non averne affatto potrebbe essere alquanto limitante per chi intende sfruttare tutti i vantaggi che le porte sono in grado di offrire. Oltre a questa piccola mancanza non riteniamo che ci sia altro da segnalare.
4.

NETGEAR Ripetitore WiFi Mesh AC2200 EX7700La maggiore copertura

Features
  • Dimensioni: 15.4 x 5.4 x 19.9 cm
  • Peso: 530 g
  • Velocità di trasferimento dati: 2200 Mbps
  • Numero di porte: 2
  • Copertura: 130mq
  • Collegamento: fino a 25 dispositivi

NETGEAR Ripetitore WiFi Mesh AC2200 EX7700 garantisce una copertura senza limiti

Un ottimo amplificatore di segnale Wi-Fi che arriva a coprire addirittura 130 mq e può collegare ben 25 dispositivi diversi, come telecamere, notebooks, tablet, ecc.

La velocità di trasferimento dati arriva a 2200 Mbps, perfetto per chi gioca online o vuole godere di uno streaming video di altissima qualità.

Estremamente facile da installare, risulta essere particolarmente adatto anche per chi non ha particolare dimestichezza con questo tipo di tecnologia.

Per chi invece vuole sfruttare al meglio tutte le sue potenzialità, sarà ben lieto di sapere che ci sono anche due porte da poter utilizzare per ottenere il massimo da questo interessantissimo prodotto di alta qualità.

Il peso si attesta attorno ai 530 grammi e il design risulta essere semplice e accattivante.

Cosa ci è piaciuto:

  • I fattori che abbiamo maggiormente apprezzato sono certamente la grandissima copertura, che arriva a toccare i 130 mq. In questo modo non solo potrà essere usato come un ripetitore per casa, ma anche per un ufficio che necessita di riuscire a collegare fino a 25 dispositivi differenti. La velocità di trasferimento dati di 2200 Mbps offre tutto ciò di cui si ha bisogno.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Sono poche le caratteristiche che non ci hanno soddisfatto pienamente. Vero è che esistono ripetitori che offrono una velocità di trasferimento dati maggiore, ma 2200 mbps è comunque sufficiente. Forse un piccolo appunto andrebbe fatto al numero di dispositivi che possono essere collegati al ripetitore. Considerando la grande copertura che offre, 25 ci sembra un numero un po’ risicato.
5.

TP-Link Ripetitore WiFi WirelessMigliore per streaming e videogames

Features
  • Dimensioni: 17 x 9.3 x 22.7 cm
  • Peso: 210 g
  • Velocità di trasferimento dati: 1750 Mbps
  • Numero di porte: 1
  • Copertura:
  • Collegamento: oltre 40 dispositivi

TL-WA850RE è un ottimo ripetitore perfetto per SmartTV e Decoder

Un ripetitore che offre diverse garanzie, tra le quali una velocità di trasmissione fino a 1750 Mbps con una frequenza 2.4 Ghz. Il prodotto ideale per chi si diletta con i videogames o si occupa di streaming.

Installazione particolarmente facile, così come la configurazione, che non richiede alcuna particolare capacità. Un peso estremamente contenuto, di soli 210 g, è sinonimo di facilità di trasporto in ogni zona della casa.

Sarà possibile collegare fino a 40 dispositivi in contemporanea, per soddisfare ogni esigenza famigliare. Il numero di porte a disposizione invece si quantifica in una unità. Un prodotto dal design pulito e semplice che potrà adattarsi a qualsiasi angolo della casa.

Cosa ci è piaciuto:

  • Quello che riteniamo essere particolarmente apprezzabile di questo ripetitore è una buona capacità di trasmissione dei dati, con picchi di velocità che raggiungono anche i 1750 Mbps. Le dimensioni sono particolarmente ridotte e anche il peso è alquanto contenuto. Questi due fattori aiutano a far sì che sia possibile sistemare il ripetitore ovunque lo si desideri e fare in modo che non intralci nessuno.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Avremmo gradito invece conoscere qualche dato in più in merito alla copertura che è in grado di offrire, perché potrebbe, a tutti gli effetti, fare la differenza. 40 dispositivi collegabili sono sicuramente una cifra molto interessante, anche se altri ripetitori sono in grado di dare un piccolo tocco in più anche da questo punto di vista. Avere solamente una porta a disposizione potrebbe far storcere il naso a chi si aspetta un numero leggermente più elevato.
6.

NETGEAR Ripetitore WiFi Mesh AC1750 EX6250Il migliore per una casa grande

Features
  • Dimensioni: 8.14 x 4.45 x 16.1 cm
  • Peso: 300 g
  • Velocità di trasferimento dati: 1750 Mbps
  • Numero di porte: 1
  • Copertura: 110mq
  • Collegamento: fino a 20 dispositivi

NETGEAR Ripetitore WiFi Mesh AC1750 EX6250 pratico ed efficiente.

Un amplificatore di segnale Wi-Fi capace di garantire un’ottima copertura. Potrete infatti, senza alcun tipo di problema, connettere fino a 20 diversi dispositivi e usarli all’interno di una superficie di ben 110 metri quadri.

Estremamente “easy” da collegare, funzionerà con qualsiasi tipo di connessione e la velocità di trasferimento dati si attesta sui 1750 Mbps. Avrete una porta ethernet a disposizione alla quale sarà possibile collegare, ad esempio, una console di gioco, un decoder o qualsiasi altro dispositivo hardware vogliate.

Con un peso piuttosto esiguo, ovvero 300 grammi, non sarà un problema muoverlo all’interno dell’abitazione o dell’ufficio a seconda dei vostri bisogni. Un design semplice ma pulito lo rendono uno strumento che non stona in qualunque ambiente.

Cosa ci è piaciuto:

  • Molto interessante il fatto di riuscire a coprire così bene una superficie decisamente molto ampia. 110 metri quadri sono più che sufficienti per un’abitazione di tipo comune. Buona anche la velocità di trasferimento dati. 1750 Mbps non sarà l’eccellenza, ma, a meno che non dobbiate trasferire costantemente file di dimensioni enormi, siamo certi vi saprà soddisfare.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Di contro, avremmo sicuramente desiderato avere almeno una porta in più, dato che vi è la concreta possibilità di dover collegare più di un dispositivo e anche dal punto di vista degli stessi dispositivi che si possono connettere al ripetitore, una cifra maggiore avrebbe sicuramente giocato un ruolo importante nell’attribuzione del voto finale. Resta comunque un buon prodotto che di certo non vi farà rimpiangere l’acquisto nel caso in cui vi decidiate in tal senso.
7.

D-Link DAP-1620 Range Extender Universale/Ripetitore Wi-FiIl migliore per un appartamento

Features
  • Dimensioni: 12 x 5.9 x 4.2 cm
  • Peso: 140 g
  • Velocità di trasferimento dati: 1300 Mbps
  • Numero di porte:1
  • Copertura:
  • Collegamento: numerosi dispositivi

D-Link DAP-1620 Range Extender Universale/Ripetitore Wi-Fi , piccolo, portatile, funzionale

Un ripetitore Wi-Fi davvero molto piccolo, ma comunque capace di donare grandi soddisfazioni per quanto riguarda il trasferimento di dati e la funzionalità di internet in casa vostra o nel vostro ufficio. Pesa solamente 140 grammi e questo di certo ne facilita l’uso e lo spostamento in ambienti differenti, nel caso in cui lo si ritenga necessario.

Una velocità di trasferimento dati di 1300 Mbps lo rendono sicuramente un prodotto valido. Non è la velocità massima disponibile, ma di certo non ci si può lamentare. Il numero di porte a disposizione è una, alla quale sarà possibile collegare un dispositivo a propria scelta.

Cosa ci è piaciuto:

  • Il suo pregio maggiore è sicuramente quello della dimensione e del peso, così come il poco ingombro che è in grado di generare a casa vostra. Buona la velocità di trasferimento di dati. 1300 Mbps non è di fatto il massimo, ma può comunque essere garantita una banda adeguata a poter guardare in tutta tranquillità un film in HD in streaming o giocare con la vostra console di ultima generazione. La configurazione automatica è di certo un’altra caratteristica positiva che renderà felici tutti coloro i quali non hanno dimestichezza con l’installazione hardware e software.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Non è data sapere la superficie che questo ripetitore è in grado di andare a coprire e questa è sicuramente una nota negativa. Inoltre, anche il fatto di non conoscere il numero di dispositivi che possano essere collegati, non rende merito a quello che comunque è un prodotto da tenere in considerazione per chi ha un piccolo appartamento e non vuole occupare troppo spazio.
8.

Tenda Nova MW3 WiFi MeshIl migliore per ufficio

Features
  • Dimensioni: 9 x 9 x 9 cm
  • Peso: 500 g
  • Velocità di trasferimento dati: 1200 Mbps
  • Numero di porte: 2
  • Copertura: 325 mq
  • Collegamento: fino a 40 dispositivi

Tenda Nova MW3 WiFi Mesh un ripetitore dalla copertura straordinaria

Chiunque sia alla ricerca di una copertura straordinaria, per quanto riguarda il proprio ripetitore Wi-Fi, non può fare proprio a meno di considerare i 325 metri quadri che questo incredibile prodotto è in grado di offrire.

Le dimensioni sono sensibilmente ridotte e non è di alcun ingombro e per quanto riguarda il peso, stiamo parlando di 500 grammi. A disposizione ci saranno due porte alle quali poter collegare qualunque cosa vogliate, mentre i dispositivi che potranno sfruttare la connessione saranno al massimo 40.

La velocità di trasferimento dei dati è di 1200 Mbps, che saranno senz’altro sufficienti a garantire qualsiasi tipo di attività vogliate fare sul web, sia esso lo streaming video, che giocare online con i vostri amici.

Cosa ci è piaciuto:

  • Il punto di forza che proprio non si può ignorare e che, anzi, lascerà completamente di stucco chiunque decida di acquistare questo ripetitore, è sicuramente la grande copertura, in termini di metri quadri, che riesce a garantire. Stiamo parlando di ben 325 mq, molto più di quello che vi servirà se vivete in un appartamento. Discreto anche il numero di dispositivi che possono essere collegati.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Non proprio esaltante invece la velocità di trasferimento dei dati. Sicuramente 1200 Mbps non sono così pochi, ma ci sono altri ripetitori che offrono prestazioni decisamente migliori, da questo punto di vista. Sarebbe stata cosa gradita avere anche un numero di porte maggiore, ma riteniamo comunque che con due porte a disposizione si possa essere soddisfatti.
9.

TP-Link RE330 Mesh Wi-Fi RipetitoreL’istallazione facile

Features
  • Dimensioni: 15.6 x 10.4 x 9 cm
  • Peso: 220 g
  • Velocità di trasferimento dati: 300 Mbps
  • Numero di porte: 1
  • Copertura:
  • Collegamento: fino a 32 dispositivi

TP-Link RE330 Mesh Wi-Fi Ripetitore un utile aiuto per tutti i giorni

In questo caso presentiamo un ripetitore Wi-Fi dal design piuttosto minimal, così come sono le sue dimensioni e il suo peso. Non si farà notare all’interno del vostro domicilio, ma vi potrà comunque aiutare ad aumentare il raggio d’azione del collegamento ad Internet.

Il ripetitore è in grado di gestire fino a 32 dispositivi in contemporanea, garantendo una stabilità piuttosto concreta. Dispone di una porta alla quale avrete modo di connettere ciò che desiderate e fornirà una velocità di trasferimento dati pari a 300 Mbps.

Non sono disponibili i dati per quanto riguarda la copertura.

Cosa ci è piaciuto:

  • Gli aspetti positivi di questo prodotto sono senz’altro da attribuire alla sua forma e al suo peso; caratteristica molto apprezzata da chi ha avuto modo di provarlo in precedenza. Sufficiente il numero di dispositivi che ad esso possono essere collegati, considerando una famiglia di dimensioni piuttosto ragguardevoli e che non abbia particolari esigenze. Facile l’installazione, non richiederà né tempo né fatica.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Ciò che invece riteniamo possa essere migliorabile per una eventuale edizione futura, riguarda in primis il numero delle porte disponibili. Avere solamente una porta a propria disposizione potrebbe di fatto limitare tutte le potenzialità che anche un utente medio potrebbe voler sfruttare. Anche se la navigazione è pienamente sorretta, i 300 Mbps non sono di certo il “non plus ultra” dei ripetitori e, a dirla tutta, risulta essere pochino. Peccato poi non poter valutare la copertura, perché potrebbe anche donare qualche soddisfazione in tal senso.
10.

NETGEAR EX3700-100PES Ripetitore WifiIl più piccolo

Features
  • Dimensioni: ‎5.52 x 6.72 x 3.9 cm
  • Peso: 130 g
  • Velocità di trasferimento dati: 750 Mbps
  • Numero di porte: 1
  • Copertura: 60 mq
  • Collegamento: fino a 10 dispositivi

NETGEAR EX3700-100PES Ripetitore Wifi leggero e di grande affidabilità

Anche questo ripetitore Wi-Fi si propone al pubblico con un design semplice, ma raffinato e soprattutto con un peso decisamente esiguo, 130 grammi e grazie alle ridotte dimensioni, sarà possibile posizionarlo praticamente ovunque nella casa.

Fornisce una copertura di 60 metri quadri, sufficienti per qualsiasi abitazioni domestica nella norma e anche per qualche piccolo ufficio. La velocità di trasferimento dei dati arriva a 750 Mbps e si potranno collegare fino a 10 dispositivi in contemporanea.

Il numero di porte ethernet è uno. Garantisce inoltre una compatibilità universale con qualsiasi tipo di router o modem, grazie alla sua moderna e affidabile tecnologia.

Cosa ci è piaciuto:

  • Davvero molto apprezzabile il fatto di aver scelto di costruire questo ripetitore Wi-Fi tenendo conto del poco spazio che andrà ad occupare in un ambiente chiuso. Resterà sempre discreto, offrendo una copertura di 60 metri quadri, che risulteranno tutto sommato adeguati alla maggior parte delle persone. Un valido aiuto per chi desidera ottenere una copertura della rete in ogni angolo della casa o del proprio spazio lavorativo.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Quello che invece non ci ha convinto pienamente è l’esiguo numero di dispositivi che sarà possibile collegare ad esso. Dieci, al giorno d’oggi, rischia di essere davvero troppo poco, soprattutto se consideriamo il fatto che siamo sempre più dipendenti dall’interconnessione dei nostri device. Avremmo gradito anche almeno una porta in più e non ci lascia nemmeno pienamente soddisfatti la velocità di trasferimento dati. 750 Mbps non sono pochi, sia chiaro, ma ci sono prodotti ben più performanti.

Cose da considerare

Un interessante aiuto per tutti coloro che intendono migliorare la qualità del proprio segnale Wi-Fi sia per motivi di lavoro, ma anche per quelli puramente ludici. Attraverso la lettura di una guida completa e ricca di elementi, sarete in grado di scegliere senza sbagliare il ripetitore Wi-Fi che fa proprio al caso vostro.
Pur non trattandosi di una spesa dispendiosa, vogliamo che acquistiate ciò che si adatta meglio alle vostre esigenze. Avere un ripetitore Wi-Fi può davvero cambiare il vostro stile di vita in merito all’approccio e all’utilizzo di internet.

Ciò che è importante?

Vi sono degli elementi particolarmente importanti quando si cerca il ripetitore WiFi adatto, che non devono assolutamente essere mai sottovalutati. Tra questi sicuramente i più importanti sono la copertura che il ripetitore è in grado di offrire in termini di metri quadri, il numero di dispositivi che possono essere connessi a tale ripetitore, il numero di poter di cui dispone e anche la velocità di trasferimento alla quale saranno soggetti i file che si intendono scaricare.

Sono presenti, in vendita online e presso i diversi negozi specializzati, tantissimi modelli di ripetitori che avranno di certo la caratteristica che andate cercando. L’unica cosa è capire cosa vi serve davvero! Se abitate in una grande casa e volete assicurare a tutti una connessione di qualità, la vostra scelta ricadrà sicuramente su un modello che sia in grado di avere una copertura maggiore.

Se invece abitate in un piccolo appartamento e questa è una delle caratteristiche che vi interessa meno, andrete a valutare per esempio quanti dispositivi sarete in grado di connettere in contemporanea. Lo stesso discorso si può fare ad esempio se i membri della famiglia sono piuttosto numerosi o se siete una persona che vive sola.

Infine, dovrete essere in grado di valutare in maniera oggetti l’uso che farete di questo ripetitore Wi-Fi. Se vi accontentate di una funzionalità di base, un ripetitore che si configura da sé potrebbe essere proprio quello che fa al caso vostro, mentre un prodotto che metta a disposizione varie porte e altre opportunità di configurazione, è quello che dovrete acquistare se avete tali esigenze.

Se è una copertura a dir poco totale che state cercando, allora sicuramente dovrete valutare l’acquisto di NETGEAR Ripetitore WiFi Mesh AC2200 EX7700. Con i suoi 130 metri quadri di segnale costante, vi fornisce tutta la rete che serve a voi e anche ai vostri vicini! Non ci sarà alcuna zona della casa dove il segnale sarà scarso. Un vantaggio per chi fa piccoli lavori di artigianato o anche per le persone che amano prendersi cura e godersi il proprio giardino.

A cosa serve il ripetitore e come funziona?

10 Migliori Ripetitori Wifi – Libertà di Connessione

Il ripetitore é in grado di garantire una copertura del segnale per un ambiente abbastanza ampio

Il ripetitore Wi-Fi è un dispositivo che serve fondamentalmente per ampliare il segnale della connessione all’interno di un ambiente, sia esso un’abitazione di tipo domestico, un piccolo ufficio, una scuola, ecc.

Avere a disposizione ovunque la connessione che si paga, a volte magari anche profumatamente, è di fondamentale importanza al giorno d’oggi, dato che sempre più dispositivi funzionano attraverso internet e sono anche molto spesso interconnessi tra di loro.

La domotica, presente in sempre più case, è operativa e funzionale quando il segnale arriva al dispositivo che permette alla lampadina, al robot aspirapolvere e a tanto altro ancora di funzionare in modo corretto e quando lo si desidera.

Poter accendere il condizionatore o il ventilatore a distanza, perché connesso alla rete domestica, così come il riscaldamento d’inverno, sta diventano un’esigenza per moltissime famiglie. Sarebbe un peccato dover rinunciare a tali comodità, soltanto perché il segnale non arriva con una potenza sufficiente in una determinata stanza della casa.

Anche per chi è appassionato di bricolage e passa molto tempo in cantina o in garage, potrebbe aver bisogno di una connessione stabile e sicura per far funzionare diverse apparecchiature elettroniche.

L’importanza di poter godere di un bel film e rilassarsi al contempo nel fresco giardino estivo che è stato curato con tanta attenzione è altrettanto importante. La velocità dei dati di connessione del ripetitore farà in modo che la visione non perda in qualità e che rimanga stabile dall’inizio alla fine.

Qualità e velocità del segnale.

Sicuramente la qualità del segnale è uno degli elementi fondamentali, così come la velocità di trasferimento dei dati. Avere un’ottima qualità all’interno di tutta la casa o del vostro ufficio permetterà a tutti i membri della vostra famiglia o a tutti i vostri collaboratori di poter navigare in tutta serenità senza avere bruschi cali di connessione.

Certamente molto dipenderà anche dal vostro provider di Internet che, in primis, vi dovrebbe assicurare una certa velocità di connessione, altrimenti non vi è ripetitore Wi-Fi che tenga, poiché non farebbe altro che propagare una connessione di per sé lenta, se il fornitore di servizi sarà scadente.

La velocità del segnale farà inoltre in modo che possiate ottenere un numero sufficiente di dati da scaricare o trasferire. Maggiore sarà il numero di Mbps (Megabit per secondo), migliore sarà la qualità di un video HD che desiderate guardare in streaming e minore sarà invece la Lag (il ritardo) tra il comando che effettuerete sul joypad e l’effettiva riproduzione, su schermo, all’interno del videogioco al quale state giocando.

Parlando di numeri si va da un minimo di 300 Mbps fino ad arrivare ad un massimo di 3000 Mbps. Se state cercando un prodotto che vi offra un numero così alto di dati da trasferire, sicuramente il NETGEAR Mesh AC3000 EX8000 è quello che fa al caso vostro.

La tecnologia è a portata di mano, basta semplicemente tenderla e approfittare degli innumerevoli vantaggi che ci offre. Avere una connessione stabile e accessibile ovunque, è soltanto il primo passo verso il futuro.

Numero di dispositivi

Indubbiamente sta diventando sempre più importante poter avere un numero di dispositivi sempre maggiore da poter connettere al ripetitore Wi-Fi di casa. La domotica sta prendendo decisamente molto piede e anche se al momento qualcuno storce ancora il naso, è chiaro che il futuro della tecnologia domestica stia andando in quella direzione.

Poter connettere il frigorifero smart, una smart tv, Google Home o Alexa, una cassa stereo e qualsiasi altro dispositivo vi possa facilitare la vita, è di fondamentale importanza e se ancora non lo è per voi, lo diventerà di certo.

Vi sono diversi ripetitori Wi-Fi che permettono di connettere fino ad un massimo di 60 dispositivi. Questa cifra di certo potrà tornare molto utile per chi intende installare l’apparecchiatura all’interno di un piccolo ufficio, in cui diverse persone saranno in grado di connettere ciò che più desiderano. In un appartamento privato è forse un numero eccessivo, almeno al momento e ci si può accontentare di una cifra minore.

Avendo parlato del trend dell’aumento dei dispositivi, consigliamo vivamente di riflettere per quanto concerne l’acquisto di un prodotto che permetta di connettere un numero eccessivamente esiguo di apparecchi, dato che rischiate di doverlo cambiare presto.

Se vi fosse una differenza minima di prezzo, a questo punto vale forse la pena puntare al massimo in questa situazione. Di certo non potrà far male avere qualche spazio vuoto per altri device che andrete ad acquistare con l’andare del tempo.

D-Link DAP-1620 Range Extender Universale/Ripetitore Wi-Fi è in grado di gestire ottimamente diversi dispositivi, garantendo una qualità del segnale sempre forte, capace di reggere a qualsiasi esigenza. Ottimo per chi vuole giocare con una console online mentre qualcun altro, nella casa sta guardando un film in streaming o lavorando ad un progetto importante. Non ci sono limiti né fastidiose attese durante la fase di caricamento.

Porte

10 Migliori Ripetitori Wifi – Libertà di Connessione

Anche nell’epoca di wireless tuttavia meglio assicurarsi che é presente almeno una porta

Sulla questione porte ci sentiamo di dire che è a tutti gli effetti il fattore che più va incontro alla soggettività delle diverse persone. Potreste anche ritenere più che sufficiente un ripetitore Wi-Fi che abbia anche solamente una porta da mettere a disposizione, soprattutto se lo scopo del vostro utilizzo sarà quello casalingo.

Ci sono naturalmente altri prodotti che dispongono sia di due che di quattro porte e si configurano per essere l’ideale da usare in un ufficio, luogo che potrebbe richiedere tale caratteristica.

L’utente medio non sarà probabilmente così affascinato né si porrà ulteriori dubbi sul numero di porte di cui potrebbe aver bisogno. Tendenzialmente, infatti, ci si focalizza su fattori molto diversi e non di certo su questo.

Un motivo ulteriore è sicuramente dovuto al fatto che le console di ultima generazione offrono un collegamento Wi-Fi, così come router e modem vari e qualsiasi cosa che una volta veniva collegata attraverso un cavo ethernet, nel prossimo futuro sarà solo un ricordo.

Molto probabilmente ci avete già fatto caso, ma il cambio generazionale va prepotentemente in direzione di una connessione totalmente senza fili, per adattarsi ai nuovi spazi living che sono configurati per questa piccola innovazione che regala una comodità mai provata prima d’ora.

Per chi è alla ricerca di un ripetitore con un numero di porte di un certo livello, vi consigliamo (ancora una volta) il NETGEAR Mesh AC3000 EX8000. 4 diverse porte alle quali poter collegare praticamente qualsiasi cosa vogliate, senza dover fare alcun tipo di rinuncia e dover staccare e attaccare uno o più dispositivi a seconda del bisogno.

Tipo di alimentazione

Il tipo di alimentazione che i ripetitori Wi-Fi necessitano è esattamente quella di un qualsiasi elettrodomestico casalingo. Niente di più e niente di meno. Per quanto riguarda i consumi, di certo non sarà un ripetitore quello che farà lievitare la vostra bolletta energetica.

Considerate che la maggior parte delle volte un congegno di questo tipo viene lasciato perennemente attaccato e in funzione e di certo non consumerà come altri dispositivi che avete all’interno del vostro appartamento.

Pur non dovendolo scollegare praticamente mai, avrete di certo modo di spegnerlo, soprattutto quando starete via un po’ di tempo, perché felicemente impegnati nelle più classiche vacanze estive o se il vostro ufficio resterà chiuso per qualche settimana.

C’è anche chi ha l’abitudine di spegnere il dispositivo o di staccarlo fisicamente dall’alimentazione, una volta che non ne ha più bisogno, ma va ricordato che alcuni device necessitano di un aggiornamento di tanto in tanto che potrebbe portare via un po’ di tempo e approfittare delle ore notturne per far svolgere questo compito, in modo da poter sfruttare la vostra macchina a tutto tondo al mattino successivo, è una condizione che va assolutamente presa in seria considerazione.

Caratteristiche extra

10 Migliori Ripetitori Wifi – Libertà di Connessione

Anche un ripetitore Wi-Fi può dare un tocco di classe con il suo design

Tra le caratteristiche extra che possiamo citare tra le più rappresentative e importanti c’è di sicuro il design. Quello che, alla fine dei conti, a parità di prodotto o quasi, conta davvero è l’aspetto del nostro ripetitore Wi-Fi. Teniamo a precisare che stiamo parlando di prodotti molto simili tra loro e che hanno bene o male le stesse caratteristiche.

Quello che è importante per quanto concerne il design è sicuramente il modo in cui si sposa all’arredamento di casa o dell’ufficio. Avere sì un prodotto funzionale, ma anche capace di donare un tocco di classe e, soprattutto, non risultare invadente è sempre più importante.

Al di là dell’aspetto puramente fisico, un’altra variabile da tenere in considerazione è il fatto che disponga o meno di antenne. A qualcuno possono piacere e le può ritenere funzionali, mentre altri potrebbero essere infastiditi da questa aggiunta. L’antenna di per sé è in grado di aumentare il raggio d’azione, ma non è detto che ve ne sia bisogno.

Anche il peso e le dimensioni giocano certamente un ruolo fondamentale. Fare in modo che il ripetitore abbia una certa “portabilità”, nel caso in cui lo si debba spostare da un luogo all’altro è molto importante. Altrettanto importante è certamente il fatto di non avere un monolite ingombrante dentro casa o dentro l’ufficio, dove, giustamente, si potrebbe sfruttare quello spazio per posizionare qualcos’altro.

Infine, se proprio siete dei veri fanatici dell’aspetto, sicuramente vi farete tentare dal colore, specialmente per chi ha interesse a mantenere un certo tipo di arredamento.

FAQ

Di solito un ripetitore Wi-Fi agirà indistintamente in tutte le direzioni, senza privilegiare, in modo particolare, una zona della casa o dell’ufficio. Esistono, tuttavia, alcuni modelli che hanno delle antenne orientabili e che, in qualche modo, potrebbero sostenere maggiormente la connessione all’interno dell’area verso la quale sono state puntate. Ciononostante, è piuttosto raro riuscire a decidere dove la copertura possa o debba essere maggiore, rispetto ad un’area della casa o dell’ufficio di minor interesse. Meglio partire dal presupposto che in quanto ripetitore, avrete già un modem o un router capace di fare un lavoro abbastanza buono. L’uso di tale prodotto è quindi di interesse se e quando il raggio è inferiore alle necessità o ai desideri in merito al poter ottenere una velocità di trasferimento dati che serva o che si voglia.

Una buona notizia per tutti gli amanti della comodità! Sarà infatti tranquillamente possibile collegare una stampante oppure una smart tv o anche una cassa stereo al vostro ripetitore Wi-Fi. Finalmente il tanto atteso sogno di veder sparire da casa vostra tutti i fili è diventata realtà. Niente più cavi in cui inciampare o da spostare quando fate passare il robot aspirapolvere, che potrebbe essere connesso anch’esso alla vostra rete Wi-Fi! La maggior parte dei ripetitori accettano tra un minimo di 30 e un massimo di 60 dispositivi che potrete collegare con estrema facilità e questo vi permetterà di poterli successivamente gestire come meglio vi pare. Prima di acquistare il vostro ripetitore, fate un conto di quanti dispositivi intendete collegare ad esse e cercate sempre di tenere almeno 10 slot liberi per successivi acquisti, senza dover conseguentemente scollegarne uno per fare posto a quello più recente, in termini di acquisto.

Il Nostro Verdetto

Volete scoprire quale sia il migliore ripetitore wi-fi in assoluto? Beh, la risposta è davvero molto semplice! NETGEAR Mesh AC3000 EX8000 è in grado di offrire una potenza in merito al trasferimento di dati, praticamente impareggiabile. Stiamo infatti parlando di ben 3000 Mbps, che sono, molto probabilmente, anche più di quello che vi serve davvero. Copre ben 180 metri quadri e vi potete connettere fino a 40 dispositivi diversi. Vi serve davvero molto altro?

AVM FRITZ!WLAN Repeater 3000 è più piccolo e più discreto, ma anch’esso è in grado di offrire una potenza di trasferimento dati di 3000 Mbps ed è possibile connettere anche in questo caso fino a 40 dispositivi differenti. Quello che non lo porta sul gradino più alto del podio è sicuramente l’area di copertura che è in grado di assicurare. Stiamo infatti parlando di 50 metri quadri, che in alcuni casi può essere sufficiente, ma probabilmente non negli uffici più grandi.

Nel caso invece di Xiaomi Mi Wi-Fi Range Extender Pro la velocità di trasferimento dati non è altrettanto soddisfacente. In questo caso specifico parliamo di soli 300 Mbps, ma riesce a compensare ottimamente con una copertura di ben 110 metri quadri, che è sicuramente ciò che può interessare a chi vive in una casa piuttosto grande e desidera avere una connessione stabile sia in giardino che in garage e in qualsiasi altro posto. Probabilmente molto utile anche per chi desidera acquistarlo per il luogo di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *