7 Migliori Aspirapolveri Electrolux – Ottimi Risultati

È complicato definire quale possa essere il miglior aspirapolvere Electrolux, per il semplice fatto che questa casa produttrice, ha creato un range di aspirapolveri che va a coprire differenti necessità.
Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Maggio 05, 2021
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui
Se siete alla ricerca di una aspirapolvere, il marchio Electrolux è presente sul mercato da svariati anni.  Ha avuto numerosi riscontri positivi. L’azienda ha sempre curato quella che è la performance e la fabbricazione dei suoi aspirapolvere, proprio perché diano degli ottimi risultati e soddisfino la media dei consumatori in base alle esigenze analizzate. Andiamo quindi a vedere insieme quale può essere il miglior aspirapolvere dell' Electrolux più adatto alle vostre esigenze. Partite sempre dal presupposto che le vostre esigenze non sono analoghe a quelli altrui: ognuno dovrà scegliere in base a quella che è la sua personale esperienza. Seguiteci quindi nell’analisi dei migliori aspirapolveri Electrolux per trovare il vostro.
Tabella

Top 7 Migliori Aspirapolveri Electrolux Test 2021

1.

Electrolux EER7GREENIl Meglio del Meglio

Features
  • Tipo: scopa elettrica, senza cavo, senza sacco
  • Capacità: 0,5 l
  • Potenza: n.d.
  • Durata batteria: 35 min
  • Tempo ricarica: 4 ore
  • Filtro: lavabile
  • Livello di rumore: 79 dB
  • Dimensioni: 114,5 x 14,5 x 26,5 cm
  • Peso: 2,6 kg

Quest’aspirapolvere è più di una scopa elettrica.  La comodità nell’usarla, vi può portare a una facile pulizia di superfici. Infatti, l’ elettrodomestico non richiede di staccare tubi e montare accessori, ma semplicemente sarà da impugnare come una normale scopa e procedere per tutta la casa.

Una pulizia costante implica minor lavoro, perché non ci sarà mai una situazione tale di sporcizia da dover intervenire in una maniera più incisiva.

È un prodotto senza fili, quindi, raggiunge agevolmente tutti gli angoli della casa ,qualunque sia la metratura. Tenete presente che va messa in ricarica ogni volta e che ha una durata media della batteria di 35 minuti. Potete lasciarla in piedi autonomamente.

Cosa ci è piaciuto:

  • Ci piace molto la luce frontale led che permette di individuare la polvere, anche in casi di luce non particolarmente propizia per potere vedere quali sono gli angoli più critici della vostra casa.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Come tutti i prodotti con una batteria, pian piano questa perde di performance di aspirazione.
RELATED: 8 Migliori Scope Elettriche senza Fili – Strumenti Tecnologicamente Avanzati
2.

Electrolux EUSC66-CRMiglior Rapporto Qualità/Prezzo

Features
  • Tipo: con sacco
  • Capacità: 3.5 l
  • Potenza: 500W
  • Durata batteria: con cavo, 9 m
  • Tempo ricarica: –
  • Filtro: lavabile, Hygiene Filter 12
  • Livello di rumore: 64 dB
  • Dimensioni: 30.8 x 26.6 x 40.2 cm
  • Peso: 7.03 kg

Se vogliamo vedere insieme uno dei plus particolari di questa aspirapolvere è sicuramente la sua silenziosità. La vostra esigenza è poter pulire in qualsiasi momento senza dare disturbo  e avere lamentele del vicinato? Questa è la soluzione adatta alle vostre esigenze, perché questa tipologia di aspirapolvere è estremamente silenziosa.

UltraSilencer/VX8 garantisce quindi un impatto di rumore molto basso, inoltre il motion control vi permetterà di muovervi agevolmente per la casa. È un’ aspirapolvere con sacchetti e, quindi, ha un ottimo grado di conservazione della polvere all’interno. Notoriamente gli aspirapolveri con sacchetti, anche se hanno il difetto di dover acquistare questi accessori ciclicamente, hanno una  reimmissione delle polveri più bassa, rispetto ad altri aspirapolveri senza sacchetto. Hanno anche un grado igienico molto elevato, perché il tutto viene rinchiuso in un sacchetto. Questo non vi esime dal fatto che dovete lavare il filtro con acqua periodicamente, proprio per avere una maggiore resa. Prima di reinserirlo fatelo asciugare il tempo necessario.

Ebbene sì, questo è il classico aspirapolvere perché oltre ad avere il sacchetto ha anche il cavo. La sua lunghezza è di  ben 12 metri, il che vi fa ben capire come possa raggiungere qualsiasi angolo remoto della vostra casa.

Cosa ci è piaciuto:

  • Ci piace l'incredibile silenziosità di questa aspirapolvere, tanto che è possibile fare una telefonata mentre si passa l’aspirapolvere. Questa è reale ottimizzazione del tempo.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • L'aspirapolvere un po' pesante nel traino, quindi, risulta un po' disagevole nell’utilizzo quotidiano. In realtà è una di quelle aspirapolveri che serve sicuramente per una pulizia di fino della casa, ma per i più pigri e chi ha più fretta nell’ uso quotidiano non è l' elettrodomestico adatto.
3.

Electrolux EENL56CBScelta del Budget

Features
  • Tipo: scopa elettrica, senza sacco
  • Capacità: 1,5 l
  • Potenza: 600-750W
  • Durata batteria: con cavo, 5 m
  • Tempo ricarica: –
  • Filtro: lavabile, Hygiene Filter 11
  • Livello di rumore: 80 dB
  • Dimensioni: 27 x 27,5 x 123 cm
  • Peso: 5,17 kg

Eccoci di fronte a un’altra scopa elettrica che, però, vista la potenza massima di 750W, ha una buona funzione pulitrice. Inoltre, bisogna calcolare che ha un sistema di filtrazione con tre griglie di uscita e quello che viene chiamato Hygiene filter 11, che permette di trattenere i micro organismi.

Fra i vari accessori, che potrete trovare in dotazione, ci sono ben quattro spazzole. La turbo spazzola vi servirà per aspirare tutti i peli dei vostri amici animali dai luoghi più difficili come i tappeti e il divano. Un’altra spazzola, chiamata DustPro e serve per i tappeti pavimenti duri. C’è poi una spazzola dedicata al parquet, proprio perché serve una particolare tipologia di spazzola, che rispetti il materiale delicato e non lo righi per mantenerlo sempre bello. Infine, troverete una spazzola mini turbo e che è specificatamente studiata per rimuovere i peli degli animali.  Molti la utilizzano per rimuovere capelli dai vari cappotti.

Non avete il sacco per cui dovrete pulire il serbatoio frequentemente per avere una situazione igienica ottimale. È comunque un elettrodomestico dotato di filo lungo che vi permette di muovermi agevolmente anche per ambienti ampi.  Il fatto che abbia il filo vi risparmierà di dovervi ricordare di rimetterlo in carica ogni volta o di avere un dispendio energetico elevato visto che normalmente gli elettrodomestici e batterie richiedono un minimo di tempo dalle 5 alle 10 ore per una ricarica.

Cosa ci è piaciuto:

  • C'è piaciuto in particolare la facilità di montaggio perché non tutti sono degli esperti di fai da te bricolage e il fatto che si possa montare agevolmente in tre minuti è una cosa che piace a molti.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Alcuni lamentano il fatto che l' aspirazione sia effettivamente forte e possa fare un effetto ventosa sul pavimento
4.

Electrolux EUS8GREEN Modello Più Silenzioso

Features
  • Tipo: con sacco
  • Capacità: 3,5 l
  • Potenza: 650W
  • Durata batteria: con cavo, 9 m
  • Tempo ricarica: –
  • Filtro: lavabile, Hygiene Filter 12
  • Livello di rumore: 58 dB
  • Dimensioni: 30,8 x 26,6 x 40,2 cm
  • Peso: 7,94 kg

Ecco un altro gioiello dell’ Electrolux, che mira soprattutto alla silenziosità, tanto che il suo sistema motorizzato viene chiamato, non a caso, Silent Zen. Il suo motore ha una sospensione e un vano che sono innovativi proprio perché oltre ad avere le caratteristiche standard per una buona pulizia, hanno un effetto a livello di rumore che non dà fastidio e non disturba neanche il tuo cane appisolato sul divano o il tuo bambino, che dovesse dormire in culla.

Quindi non avrete problemi in nessun momento a poter fare le pulizie, anche qualora succedesse l’imprevedibile e si dovesse tirare fuori l’aspirapolvere per pulire quel gran disastro che è successo sul pavimento. State tranquilli perché il giorno dopo non avrete le rimostranze dei vostri vicini.  Un vantaggio non da poco e da tenere in considerazione.

La sua silenziosità, ben si sposa al sistema di alto filtraggio, che è caratterizzato dalla tecnologia Hygiene Filter 12, quindi uno step superiore anche a quelli che abbiamo già visto prima, che sono comunque degli eccellenti prodotti e di un’ottima silenziosità. Questo sicuramente è uno dei top di gamma, che permette un ottimo lavoro di pulizia un minimo disturbo e al contempo, comunque, un prodotto dal design classico che ci ricorda la classica aspirapolvere, ma con delle prestazioni tecnologiche di tutta assoluta modernità.

 

A maggiore garanzia, il prodotto ha superato tutte le certificazioni ed è stato studiato, ma anche fabbricato in Europa.

Ha ovviamente degli accessori dedicati alle varie casistiche di pavimenti o di tappeti o di tessuti e anche la regolazione della potenza, proprio per avere una maggiore o minore aspirazione al bisogno.

Cosa ci è piaciuto:

  • Ci piace molto che riesca sposare insieme in un unico elettrodomestico, così tanta efficacia filtrante con una tecnologia così avanzata.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Alcuni clienti hanno criticato il design che trovano troppo ingombrante e difficile anche da mettere via.
5.

Electrolux PD91-GREEN Miglior Filtro

Features
  • Tipo: con sacco
  • Capacità: 5 l
  • Potenza: 600W
  • Durata batteria: con cavo, 9 m
  • Tempo ricarica:
  • Filtro: lavabile, HEPA 13
  • Livello di rumore: 67 dB
  • Dimensioni: 30,5 x 51 x 24 cm
  • Peso: 6 kg

Se cercate un’aspirapolvere con tanto di sacchetto, che notoriamente comunque ha una remissione di polvere più bassa, rispetto a quelle senza sacchetto, sicuramente questa fa al caso vostro. Il sacchetto è ermeticamente chiuso e ha una contenenza di 5 litri. Riesce a essere maneggiato agevolmente senza troppa dispersione della polvere nell’ambiente.

Un altro grande vantaggio in questa aspirapolvere è  l’illuminazione al led frontale, che permette di individuare più facilmente dove sia la polvere. Ben sappiamo, infatti, che in certe condizioni diurne è facile rilevare le zone maggiormente piene di polvere, ma se le contingenze quotidiane come il lavoro ci impediscono in quelle precise ore di poter svolgere le nostre pulizie, una luce a led, che illumini anche in orari serali è agevole e ci permetterà di entrare nel dettaglio.

Cosa ci è piaciuto:

  • La luce frontale a LED ci permette di individuare i punti critici andando creare uniformità di pulizia.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Alcuni clienti hanno lamentato la delicatezza del motore che tende a guastarsi. Si potrebbe potenziare.
6.

Electrolux PI81-4SWNMiglior Robot

Features
  • Tipo: robot
  • Capacità: 0,7 l
  • Potenza: 36W
  • Durata batteria: 40 min
  • Tempo ricarica: 3 ore
  • Filtro: lavabile
  • Livello di rumore: 75 dB
  • Dimensioni: 32,5 x 8,5 cm
  • Peso: 3,3 kg

Sei fra le persone che ha ben poco tempo e comunque vuole la casa sempre pulita? Sicuramente questo elettrodomestico fa al tuo caso. Ammettete quante volte avete sognato di tornare a casa e trovare tutto pulito e ordinato senza dover far niente?

Ecco la proposta di Electrolux per i vostri sogni: un design molto innovativo di forma triangolare, che crea un po’una spaccatura con i classici robot aspirapolvere, che hanno invece una forma rotonda. La sua rumorosità si aggira sui 75 decibel, per cui se lo lascerete agire da solo in casa, sicuramente non andrà a disturbare i vicini e nessuno potrà lamentarsi.

Tornerete però a casa trovando il pavimento pulito e ordinato. Dovrete metterlo in ricarica ogni volta: questo è importante.  Ha un’ autonomia di circa 45 minuti, che permette di pulire una casa di medie grandi dimensioni. Solitamente va a integrarsi al lavoro fatto da voi nella pulizia, proprio perché certi dettagli richiedono sempre e comunque la mano e l’attenzione umana.

Cosa ci è piaciuto:

  • Il suo design triangolare lo rende sicuramente molto facile anche da riporre via sfruttando bene gli angoli.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • La sua autonomia operativa a livello di batteria potrebbe essere più lunga.
7.

Electrolux EPF62ISMigliore Potenza

Features
  • Tipo: con sacco
  • Capacità: 3,5 l
  • Potenza: 700W
  • Durata batteria: con cavo, 6 m
  • Tempo ricarica: –
  • Filtro: lavabile, Hygiene Filter 12
  • Livello di rumore: 76 dB
  • Dimensioni: 25 x 40 x 60 cm
  • Peso: 4,3 kg

Torniamo a un modello super classico. Se i modelli classici funzionano ancora oggi e perché effettivamente sono validi. Questo prodotto in particolare è dotato del sistema Power pro, che dà degli ottimi risultati di pulizie nella vostra casa, perché unisce la potenza del motore, che ha una grande efficienza, con una spazzola decisamente prestante che riesce a pulire varie superfici.

Se valutate la situazione sono effettivamente delle superfici molto differenti che hanno bisogno di un’ attenzione particolare. Il fatto è che questo aspirapolvere è dotato dei giusti accessori per poter fare al meglio tutte e due queste tipologie di superfici. È il classico aspirapolvere dotato di sacchetti, che potrete quindi cambiare in pochi secondi con estrema facilità, riuscendo a mantenere tutta integra dentro il sacchetto la polvere e quindi non vanificando il lavoro che avrete fatto.

Per i più frettolosi o comunque distratti, l’aspirapolvere è dotato di una fascia paracolpi, che si chiama Ergo shock,  e che serve per proteggere i mobili e i battiscopa.

Cosa ci è piaciuto:

  • L'attenzione anche alle esigenze dei più distratti e frettolosi, che magari nella fretta e nella concitazione di dover fare le pulizie in breve tempo sbattono contro i mobili rovinandoli. La fascia protettrice evita ogni forma di incidente. Soprattutto utile se la lasciate in mano a una persona che fa per voi le pulizie in casa e che non sempre ha la giusta delicatezza e attenzione.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • La plastica con cui è realizzata l'aspirapolvere se non trattata con attenzione delicatezza tende a graffiarsi.

Cose da considerare

Quando parliamo di Electrolux ci riferiamo a un’azienda che è attiva sul mercato da oltre 100 anni e che ha quindi all’attivo una storia e uno studio sui suoi prodotti, che l’ha portata a migliorare sempre le sue performance proprio in base alle esigenze di quelli che sono stati i suoi consumatori.

Perché scegliere Electrolux aspirapolvere?

Una buona parte della fabbricazione dei prodotti Electrolux è fatta in Europa quindi strettamente controllata a livello di qualità. Electrolux si pone come i punti fondamentali per l’utilizzo degli elettrodomestici, la sicurezza e la qualità, proprio perché sono due aspetti fondamentali per soddisfare la sua clientela, che da oltre 100 anni si fida di questo marchio.

7 Migliori Aspirapolveri Electrolux - Ottimi Risultati

Ciò che è importante?

Ci sono degli aspetti da cui è importante in un prescindere nella scelta dell’aspirapolvere. Pensate sempre che quello che vi mettete in casa è un oggetto che vi aiuterà nella pulizia e che deve avere comunque delle caratteristiche tecniche proprio per essere igienico e salutare. Un altro aspetto importante è la sicurezza, soprattutto perché si sta parlando di un elemento che ha un motore e che quindi deve garantire sì delle prestazioni. Ha inoltre una sicurezza per chi lo utilizza affinché non ci siano problemi di elettricità, né di sovraccarico

Tipo

Il mercato degli elettrodomestici ha una varietà di modelli tale da riuscire a soddisfare le esigenze di ognuno di voi. Siete delle persone frettolose che non hanno voglia di stare a montare un apparecchio? La soluzione che fa per voi è la scopa elettrica, proprio perché è immediata. Avrete una soluzione di pulizia veloce. Il suggerimento in questo caso è di fare uan passata quotidianamente proprio per non avere un accumulo di lavoro che sennò richiederebbe l’intervento di un’altra tipologia di aspirapolvere.

Se invece siete amanti proprio di un’ aspirapolvere classico,  la soluzione per voi   è il modello a traino con filo, che quindi non dovrete ricordarvi di mettere sotto carica per la  batteria, ma utilizzerete solo quando avrete bisogno. È  ricco di accessori, con un bel sacchetto contenitivo che non vi spargerà la polvere ovunque ma la terrà in un unico vano.

Il robot  è il modello che fa per voi se invece fate parte di quel gruppo che lavora tutto il giorno e non ha voglia di fare pulizie, ma sente la necessità di avere intorno a sé un ambiente pulito. Mentre sarete al lavoro lo controllerete con una semplice app. Lui si occuperà di tutta la casa .

Meglio un modello con sacchetto o senza? Ancora la scelta di qualsiasi modello voi scegliate è una questione di abitudini: se siete abituati a pulire il vano di raccolta della polvere frequentemente, sicuramente senza sacchetto avrete un risparmio sull’acquisto dei sacchetti. Inoltre, non dovrete ricordarvi ogni volta di fare un nuovo ordine o avere il problema di non trovare più sacchetti giusti, qualora fosse passato qualche anno dall’ acquisto del vostro aspirapolvere. Differentemente se siete dei pignoli della pulizia, l’aspirapolvere con sacchetto ha una remissione inferiore. Che cosa vuol dire? Che una volta aspirata la polvere ci può essere una piccola fuoriuscita di questa stessa, ma  è minore rispetto ai modelli senza sacchetto.

Dimensioni e peso

Sempre per quanto riguarda le dimensioni e il peso, questa è una scelta molto soggettiva, perché dipende ovviamente dalla vostra corporatura, dall’uso che ne farete e dalla frequenza di utilizzo. Se siete anziani ovviamente optate per un elettrodomestico dalla struttura agile, che non dovete fare fatica a trainare e che potrete anche rimettere via molto facilmente. Solitamente le scope elettriche sono un buon compromesso anche per non doversi piegare: azione a volte complicata per gli anziani.

L’aspirapolvere classico è più adatto a chi vuole una pulizia maggiormente di fino ma ha la possibilità fisica di gestire questo elettrodomestico. Mai dare per scontato tutto questo, proprio perché le esigenze personali sono differenti e per questo che sono stati studiati differenti dimensioni e peso: per poter accontentare tutti nella necessità quotidiana di fare le pulizie.

Capacità

La capacità del vano di contenimento della polvere varia da aspirapolvere ad aspirapolvere. Vi suggeriamo di leggere sempre le indicazioni tecniche e di tenere conto la metratura da dover pulire.

Potenza

Quando studierete nelle informazioni tecniche l’aspetto della potenza, potete trovare tre differenti misure in “air watt”, in “mm/H2O” o in “kPa”. Per chiunque non conosca queste misure sembreranno strane. Basterà seguire queste indicazioni per avere un buon aspirapolvere:

  • Per quanto riguarda gli air watt le misure da considerare sono tra 250 e 400
  • Se invece prendiamo come riferimento di misura gli mm/H2O, i numeri da tenere in considerazione sono tra 1400 e 2200.
  • Infine, se vi troverete di fronte a una misurazione fatta in chilo pascal, con la sigla quindi Kpa, le misure da tenere in considerazione sono tra i 13 e i 22.


Non dovrete essere degli esperti tecnici, vi basterà fare riferimento a questi valori, che vi abbiamo indicato, per scegliere il giusto aspirapolvere.

Batteria (capacità, durata e tempo ricarica)

Il discorso batteria in un’aspirapolvere è sempre molto importante. Bisogna trovare un elettrodomestico che abbia una buona proporzione tra tempo di ricarica e durata media di utilizzo. Indicativamente nei prodotti di fascia alta, la batteria ha una capacità maggiore.

Alcuni di essi hanno delle batterie agli ioni di litio: questa tipologia di batteria in particolare non solo una ha potenza più alta ma anche una durata più lunga.  Tenete comunque presente che:

  • Un prodotto di fascia alta ha una durata di autonomia che va dai 45 ai 70 minuti.
  • Un prodotto di fascia media e bassa dai 20 e 30.


Per esempio,  Electrolux EER7GREEN ha una durata media di autonomia della batteria di 35 minuti con un tempo di ricarica di circa 7 ore e rientra quindi nella fascia media. Ha comunque un buon rapporto qualità prezzo.

Filtro

Una nota di attenzione merita anche il filtro in quanto è uno degli elementi fondamentali, che permette di imprigionare quelli che sono dei microorganismi quali possono essere batteri o acari. Soprattutto per chi dovesse soffrire di malattie respiratorie, allergie o asma, la verifica di un valido filtro risulta fondamentale.

Indicativamente potrete trovare due tipologie di sigle per il filtro una è EPA e la seconda HEPA. La differenza tra i due filtri è determinata dalla loro capacità di filtraggio. Nel caso degli EPA si ha un massimale che varia dall’ 80 all’ 85%. Per  gli HEPA arriviamo a una percentuale del 95%.

Per esempio, Electrolux PD91-GREEN  è un’ aspirapolvere che ha dato molto attenzione al sistema di filtraggio tanto che ha montato su un HEPA 13, ovvero uno della versione migliori di questo filtro.

Livello di rumore

7 Migliori Aspirapolveri Electrolux - Ottimi Risultati

Insistiamo anche molto sull’importanza del livello del rumore. Non sono più invasivi come lo erano una volta, oggi giorno si può parlare di elettrodomestici silenziosi quando i suoi valori siano compresi entro gli 85 decibel. In media, comunque, gli aspirapolveri si aggirano sui 75 decibel.

Questo consente di utilizzarli anche in situazioni in cui è richiesta una certa silenziosità. Ci sono alcuni robot aspirapolvere che arrivano anche ad avere una silenziosità più bassa.

Prendiamo in esempio come aspirapolvere Electrolux EUS8GREEN, il cui valore di rumorosità è di 58 decibel e per cui potrete ben vedere che è decisamente sotto la media. Questo è un’aspirapolvere altamente consigliato per chi ha dei bambini degli animali.

Suggerimenti su come mantenere e pulire il vostro aspirapolvere

Cosa possiamo suggerirvi per mantenere sempre integra e ben funzionante la vostra aspirapolvere? Prima di tutto ovviamente di prestare un occhio di attenzione mentre la utilizzate e poi dedicare tempo a pulirla.

È molto importante soprattutto se l’aspirapolvere non ha un sacchetto, perché il vano di aspirazione deve essere sempre mediamente pulito. È importante anche fare un cambio periodico del filtro che è uno degli elementi fondamentali proprio per il trattenimento dei microrganismi, che diversamente inciderebbero anche sulla nostra salute. Il filtro, nella normale gestione, basta lavarlo sotto l’acqua e avere attenzione che si asciughi prima di utilizzarlo.

FAQ

È facile ottenere pezzi di ricambio di Electrolux, proprio perché questa casa produttrice si preoccupa non solo della fase di vendita di iniziale del prodotto, ma anche di post vendita e il recupero degli accessori e rientra in questa casistica.

Tutti gli aspirapolveri sono dotati di una garanzia di conformità a cui si può aggiungere un estensione di garanzia, che è un piano più personalizzato che comporta quindi un piccolo investimento.

Il Nostro Verdetto

È complicato definire quale possa essere il miglior aspirapolvere Electrolux, per il semplice fatto che questa casa produttrice, ha creato un range di aspirapolveri che va a coprire differenti necessità.

Se dobbiamo dare una nostra opinione sicuramente Electrolux EER7GREEN il cui tempo di ricarica di quattro ore per una durata di 35 minuti è una media abbastanza buona, per un prodotto di media fascia. Rientra poi nei parametri medi di silenziosità e si comporta bene come scopa elettrica su una superficie media di un appartamento per la pulizia quotidiana.

Una nota di attenzione merita anche, a nostro avviso, Electrolux EUSC66-CR, aspirapolvere ultrasilenzioso che potrete usare in ogni occasione per una pulizia di fino della vostra casa.

Cosa dire infine di Electrolux EENL56CB? Con questo elettrodomestico, Electrolux ha creato uno scopa elettrica che si monta in tre minuti e che sicuramente adatta a chi non ha voglia di perdere tempo in complicati manuali tecnici, ma avere un elettrodomestico che sia subito pronto all’uso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *