6 Migliori Tostapane – Cuciniamo Il Toast Perfetto (Inverno 2022)

La recensione di migliori tostapane per fare il processo di colazione semplice.
Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Ottobre 08, 2022
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui

Dal pane che originariamente veniva tostato sul fuoco con un bastoncino, il concetto base di un tostapane, con gli elettrodomestici moderni che compaiono alla fine del 1800. Fatto interessante - il toast era popolare in tutto l'Impero Romano!

Abbiamo scelto 6 migliori tostapane disponibili sul mercato tra 15 modelli dei famosi produttori. Troverete di certo il prodotto che fa al caso vostro, che sia un tostapane da 2 fette o da 4, nel caso in cui abbiate una famiglia numerosa! Tenete in considerazione il prezzo, ma anche il materiale da cui è composto e non dimenticatevi di dare un’occhiata al design. I migliori tostapane sono qui ad attendervi e voi non dovrete fare altro che scegliere quello che si adatta meglio alla vostra cucina.

Tabella

Top 6 Migliori Tostapane – Test 2022

1.

Ariete 156Il Meglio del Meglio

Features
  • Dimensioni del collo: 31.9 x 28.9 x 20.5 cm
  • Peso articolo: 2.5 Kg
  • Materiale: Acciaio inossidabile
  • Potenza: 1630 Watt
  • Spegnimento automatico: No
  • Numero di fette: 4

Ariete 156 è il miglior tostapane in acciaio inossidabile per una tostatura di altissima qualità.

Secondo la nostra opinione è il tostapane di Ariete il miglior tostapane che possiate acquistare. Avrete per le mani un vero e proprio pezzo di design in stile vintage che sarete fieri di mettere in bella mostra all’interno della vostra cucina. Di colore bianco e azzurro, si presenta con delle pratiche manopole che tornano utili per la regolazione. Molto bella anche la cromatura delle levette che vi permetteranno di abbassare le fette di pane all’interno della zona di tostatura.

Il peso dell’articolo è di 2.5 kg, abbastanza massiccio rispetto ad altri modelli. Le dimensioni sono piuttosto importanti e l’acciaio inossidabile è il materiale principe che lo compone. La potenza a vostra disposizione è di 1630 Watt e non dispone di una funzione di spegnimento automatico. Potrete inserire ben 4 fette alla volta. L’ideale per chi ha una famiglia numerosa. Molto bella la combinazione di colori.

Cosa ci è piaciuto:

  • Il materiale di composizione in acciaio inossidabile è di grande qualità;
  • Ottima la potenza a 1630 Watt;
  • Bene il numero di fette da poter inserire.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Sarebbe gradita una funzione di spegnimento automatico.
2.

Philips HD2581/90Miglior Rapporto Qualità/Prezzo

Features
  • Dimensioni del collo: 27.5 x 15.6 x 18.8 cm
  • Peso articolo: 1 Kg
  • Materiale: ‎Plastica
  • Potenza: 830 Watt
  • Spegnimento automatico: No
  • Numero di fette: 2

Philips HD2581/90 un tostapane pratico e leggero da portare ovunque.

Tra le caratteristiche che ci hanno colpito in particolar modo del tostapane di Philips è sicuramente il peso leggero che non vi impedirà di portarlo con voi ovunque andiate. Per i soggiorni lunghi al mare o in montagna, avrete sempre con voi il vostro amato tostapane e le vostre colazioni o i pranzi veloci saranno sempre a portata di mano. 1 Kg di peso, meno della metà del modello Ariete per questo splendido pezzo da design “all black”.

Le dimensioni sono piuttosto compatte e occupano davvero poco spazio all’interno dell’ambiente domestico. Il materiale col quale è realizzato questo tostapane è la plastica. La potenza che avrete a disposizione per tostare le vostre fette di pane è di ben 830 Watt. Non dispone di una funzione di spegnimento automatica e il numero di fette da inserire equivale a 2.

Cosa ci è piaciuto:

  • Ci è piaciuto molto il design pratico e pulito di questo tostapane;
  • Bene anche il peso per nulla eccessivo;
  • Ok alla potenza a disposizione;

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Si possono inserire solo 2 fette di pane, anche se è lo standard;
  • Non dispone di un sistema di spegnimento automatico.
3.

Bosch TAT7403Scelta del Budget

Features
  • Dimensioni del collo: 16 x 31 x 19 cm
  • Peso articolo: 1.3 Kg
  • Materiale: Plastica
  • Potenza: 800 Watt
  • Spegnimento automatico: No
  • Numero di fette: 2

Bosch TAT7403 un ottimo tostapane ad un prezzo molto interessante.

La caratteristica principale di questo tostapane è sicuramente il prezzo. Se cercate un modello affidabile, capace di eseguire alla perfezione una tostatura e che non vi costi troppo, allora è esattamente sul modello di casa Bosch che vi dovreste orientare. Un modello compatto composto principalmente da materiali in plastica che ha un peso non eccessivo di 1,3 Kg. Tutto sommato nulla di clamoroso, anche nel caso doveste decidere di portarlo con voi in campeggio o in camper.

La bordatura cromata da un tocco di eleganza e per quanto riguarda le funzioni, risulta essere piuttosto semplice con la sola leva per l’abbassamento delle fette di pane, che possono essere 2 e la regolazione della potenza. Potenza che può arrivare fino a 800 Watt. Le dimensioni sono molto contenute. Non dispone, purtroppo, di una pratica opzione per lo spegnimento automatico.

Cosa ci è piaciuto:

  • Davvero ottime le dimensioni, soprattutto per chi non dispone di molto spazio;
  • Abbastanza buona la potenza;
  • Benissimo per quanto riguarda il prezzo.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Non dispone di un sistema di spegnimento automatico;
  • Il numero di Watt non è scarso, ma nemmeno ottimale.
4.

Imetec TostaMaxiPiù Avanziato

Features
  • Dimensioni del collo: 32.9 x 24.1 x 22.5 cm
  • Peso articolo: 1.7 Kg
  • Materiale: Acciaio inossidabile
  • Potenza: 600 Watt
  • Spegnimento automatico: No
  • Numero di fette: 2

Imetec TostaMaxi è il tostapane più avanzato di tutti quelli qui proposti!

Imetec è sinonimo di garanzia e la qualità che viene offerta attraverso questo prodotto è facilmente paragonabile al modello n.1 di Ariete. Partiamo col dire che l’acciaio inossidabile, ovvero il materiale dal quale è composto questo prodotto si fa sentire. Anche a livello di peso naturalmente, dato che stiamo parlando di 1,7 Kg di peso, ma soprattutto a livello di compattezza e di durabilità nel tempo.

Si appoggia su una base sicura e capace di isolare il corpo principale del tostapane dal piano di appoggio. Nel caso dovesse scaldarsi troppo, avrete la garanzia di non rovinare la credenza o il tavolo dove andrete ad appoggiare il tostapane. Bene per quanto riguarda le dimensioni e anche il design davvero intrigante. La potenza viene stimata in 600 Watt e non dispone di un sistema di spegnimento automatico. Il numero di fette che potrete inserire in contemporanea è 2.

Cosa ci è piaciuto:

  • Ottimo il design che rappresenta l’eleganza;
  • Molto soddisfatti dalla composizione in acciaio inossidabile;
  • Bene le dimensioni dell’articolo.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Avremmo gradito un sistema di spegnimento automatico.
5.

Russell Hobbs Tostapane RetroDesign Estetico

Features
  • Dimensioni del collo: 31.5 x 19 x 24 cm
  • Peso articolo: 1.6 Kg
  • Materiale: ‎ABS, Acciaio inossidabile
  • Potenza: 1300 Watt
  • Spegnimento automatico: No
  • Numero di fette: 2

Russell Hobbs Tostapane Retro per chi adora avere un bel prodotto di design da esibire in casa.

Il primo approccio al tostapane Russell Hobbs è sicuramente il desiderio di possedere un oggetto retro che mette in risalto un design davvero intrigante e irresistibile. Una combinazione di colori particolarmente azzeccata, tra il rosso e l’acciaio inossidabile, materiale dal quale è composto assieme all’ABS. Potrete metterlo orgogliosamente in bella mostra all’interno del vostro appartamento e i vostri amici vi chiederanno dove l’avete comprato.

Dal punto di vista della funzionalità è un ottimo prodotto che vanta una potenza di ben 1300 Watt, superiore a molti dei modelli fino a qui presentati. Il peso dell’articolo è di 1,6 Kg, quindi in media da questo punto di vista. Le dimensioni sono normali e il numero di fette che potrete inserire in contemporanea è di 2. Non dispone di un sistema di spegnimento automatico.

Cosa ci è piaciuto:

  • La prima cosa che colpisce è sicuramente il design;
  • Molto soddisfatti dalla potenza di ben 1300 Watt;
  • Ottima la composizione dei materiali in ABS e acciaio inossidabile.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Essendo un modello retro, non ci sono display di alcun tipo;
  • Non dispone di un sistema di spegnimento automatico.
6.

Yabano Tostapane7 Livelli di Doratura

Features
  • Dimensioni del collo: 35.9 x 33.5 x 15.2 cm
  • Peso articolo: 2.3 Kg
  • Materiale: Acciaio inossidabile
  • Potenza: 1800 Watt
  • Spegnimento automatico: No
  • Numero di fette: 4

Yabano Tostapane che offre ben 7 livelli di doratura diversi!

Attenzione, ci troviamo di fronte ad uno di quei prodotti che di certo non passa inosservato e che saprà donarvi parecchie gioie, da diversi punti di vista. In primis, andiamo ad analizzare le dimensioni piuttosto massicce di questo tostapane realizzato completamente in acciaio inossidabile che ha un design molto pulito e preciso. Composto da levette, manopole e indicatori per raggiungere il miglior livello di doratura del vostro pane!

Il peso dell’articolo è ragguardevole, arriviamo infatti a 2,3 Kg. Si adatta quindi ad una cucina spaziosa e pretende il suo posto, dal quale non lo sposterete tanto facilmente. Avrete a disposizione ben 4 slot per le fette di pane e potrete anche poggiare delle brioches o simili sulla parte superiore. Una potenza di ben 1800 Watt vi garantirà una doratura perfetta. Non dispone dello spegnimento automatico, ma è comunque molto facile da gestire sia in fase di accensione che di spegnimento. Le manopole, così come le leve sono piuttosto resistenti.

Cosa ci è piaciuto:

  • Davvero interessante la potenza di 1800 Watt;
  • Ottimo prodotto per le famiglie grandi;
  • Realizzato in acciaio inossidabile.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Non dispone della funzione di spegnimento automatico.

Cose da considerare

Prima di acquistare il vostro nuovo tostapane, vi consigliamo di fare mente locale su quelle che sono le vostre esigenze. Avete molto spazio a disposizione? Ne fate un uso massiccio? Siete disposti a spendere una certa cifra? Considerate tutto questo prima di procedere con la fase di acquisto.

Ciò che è importante?

Ci sono naturalmente alcune considerazioni da fare prima di comprare il tostapane. Tra queste, sicuramente dovrete riflettere sulla tipologia di tostapane da acquistare, che sia grande o piccolo e per quante persone. La frequenza d’uso deve anche essere tenuta in considerazione, così come le dimensioni dell’oggetto e la durata che potrebbe avere nel tempo. Non dimenticate nemmeno il fattore prezzo, che riteniamo essere comunque molto importante per tutte le famiglie che vogliono risparmiare qualcosa.

Tipologia

Capire la tipologia di tostapane vi risulterà quindi fondamentale. Molto dipenderà dal vostro uso quotidiano o saltuario di tale articolo. Da non sottovalutare anche le dimensioni del vostro appartamento e in particolar modo della vostra cucina e, infine, da quanti membri è composta la vostra famiglia.

Nel caso in cui il vostro nucleo famigliare sia composto da almeno quattro persone, potrebbe decisamente essere interessante avere un tostapane che sia in grado di scaldare e tostare in contemporanea quattro fette di pane, come ad esempio il modello di tostapane di Ariete 156. Se invece siete single o vivete in coppia, anche un modello che scaldi soli due fette alla volta, potrebbe essere più che sufficiente.

Potrebbe tornare molto utile anche un modello che offra un display facile da gestire e, per gli amanti del minimal, ci sono anche i tostapane che hanno semplicemente la levetta per l’inserimento del pane e una manopola per aumentare la potenza del pannello riscaldante. Risulta anche utile un sistema di spegnimento automatico, anche se diversi modelli recensiti non presenta questo tipo di opzione.

Uso

Che tipo di uso andrete a fare per esempio, risulterà essere determinante per la scelta del tostapane, o meglio, del materiale di cui è composto il tostapane. Se l’uso che ne farete risulterà essere piuttosto massiccio, allora vi consigliamo vivamente di scegliere un prodotto che sia interamente composto di acciaio inossidabile, come il tostapane Yabano. L’uso prolungato e continuo potrebbe causare dei deterioramenti determinanti nei prodotti fatti esclusivamente di plastica, tanto da compromettere l’uso dell’articolo.

6 Migliori Tostapane – Cuciniamo Il Toast Perfetto (Inverno 2022)

Scegliete il tostapane che corrisponde alla quantità dei membri della vostra famiglia.

Se invece siete degli utilizzatori “casual”, allora non dovrete preoccuparvi granché del materiale di costruzione del tostapane. Anche un modello realizzato completamente in plastica potrebbe fare al caso vostro, soprattutto perché il prezzo sarà piuttosto contenuto, come per il modello di casa Bosch, che comunque è in grado di fare il suo lavoro in modo più che egregio. Valutate quindi l’uso che andrete a fare del vostro nuovo tostapane e non solo potrete risparmiare un po’ di soldi, ma andrete proprio sul sicuro!

Dimensioni

Le dimensioni del vostro futuro tostapane sono importanti soprattutto in due casi. In primis, dovete valutare con attenzione quanto sia grande il tostapane in relazione allo spazio che vi potrete dedicare all’interno della vostra cucina. Considerate che molto probabilmente non sarà l’unico elettrodomestico che andrete ad acquistare ed è quindi il caso che dividiate in maniera proporzionale lo spazio disponibile sul pianale.

Un’altra questione potrebbe riguardare chi desidera portare il tostapane in viaggio. Non stiamo parlando necessariamente di una vacanza breve, per la quale non avrete di certo difficoltà a rinunciare alla vostra fetta di pane tostato.

. Parliamo di chi trascorre un periodo di villeggiatura più lungo in camper o in campeggio e desidera avere con sé tutti i comfort che possiede all’interno del proprio appartamento. In questo caso è meglio avere un tostapane dalle dimensioni ridotte e che non ingombri troppo. Anche nel caso in cui abbiate una famiglia numerosa, ci si può facilmente organizzare a turni e non è necessario tostare tutte le fette di pane in un colpo solo.

Durata

Chiaro che ci si augura che il proprio tostapane possa durare il più a lungo possibile, anche se molto dipenderà dal modello che sarete andati a scegliere. C’è da dire che, come per qualsiasi altro prodotto, anche nel caso del tostapane, più si spende, più il prodotto dovrebbe risultare migliore, perché assemblato con materiali di un certo livello e perché la tecnologia che sta dietro alla realizzazione del prodotto è più avanzata.

Non vi è un tempo specifico che preveda il cambio di un tostapane. Alcuni modelli possono durare anche oltre i dieci anni, se la manutenzione viene fatta regolarmente e se l’uso non sarà eccessivamente intensivo. In linea di massima andrete a cambiare il tostapane quando si verificherà un malfunzionamento tale da rendere impossibile il suo utilizzo. Oppure, potreste valutare che sia arrivato il suo tempo, quando scoprirete l’esistenza di un modello più convincente e alla moda.

Qual è la differenza tra tostapane orizzontale e verticale?

La preferenza tra un tostapane orizzontale e verticale è fondamentalmente dovuta ad una questione di spazio e a come si vuole gestire la fase di tostatura del pane. Entrambi funzionano ovviamente molto bene e ciascuno di essi avrà delle regolazioni di calore e qualche caratteristica extra, a seconda del prodotto.

L’apertura a libro dei tostapane di tipo orizzontale deve prevedere lo spazio necessario per un’apertura completa, al fine di poter inserire e togliere, senza rischiare bruciature, le fette di pane. In entrambi i casi sarà comunque possibile farcire le fette di pane e realizzare toast di ottima fattura o qualsiasi altro tipo di panino farcito caldo che desideriate.

FAQ

Le funzionalità classiche del tostapane sono ben note. Oltre a scaldare e garantire una doratura perfetta al vostro pane, potrete anche inserire dei toast farciti e far sciogliere facilmente il formaggio. Certo, anche la piastra elettrica garantisce queste funzionalità. Il tostapane potrebbe però essere un po’ più agevole in fase di pulizia, dato che potrete estrarre facilmente i ganci dove andate ad inserire il pane. La piastra potrebbe aver bisogno di una manutenzione e di un’attenzione leggermente maggiore rispetto al tostapane. Anche dal punto di vista del design, molto probabilmente avrete più appagamento da un tostapane stile vintage o molto moderno.

Non c’è un vero e proprio momento preciso che preveda la sostituzione del vostro tostapane. Ci sono dei modelli che durano per anni, senza perdere di funzionalità, né tantomeno di valore. Il tostapane andrà molto probabilmente sostituito quando le leve non funzioneranno più e il sistema di scatto verso l’alto tenderà a bloccarsi. Un’altra ragione piuttosto seria che vi porterà a cambiare il tostapane sarà sicuramente la presenza di odore di bruciato, molto forte, quando scaldate il pane. Infine, nel caso in cui il pane non venga scaldato come desiderate, forse è giunta l’ora di sostituire il prodotto. Certo, potreste valutare la possibilità di aggiustarlo, ma dato che il prezzo non è particolarmente alto, forse è il caso di passare ad un modello migliore e più aggiornato.

Il Nostro Verdetto

Ariete 156 si piazza di certo al primo posto nella classifica dei migliori tostapane attualmente sul mercato. Un articolo completamente in acciaio inossidabile che soddisfa le esigenze di ben quattro persone in contemporanea. Ottima la potenza in termini di Watt e anche dal punto di vista dell’estetica è particolarmente gradevole. Un po’ grande per quanto riguarda le dimensioni.

Philips HD2581/90 è invece la soluzione ideale per chi cerca un tostapane un po’ più piccolo, ma che sappia comunque funzionare in maniera egregia. Molto bene per quanto riguarda il design, leggerissimo (solo 1 Kg) e permette un’ottima tostatura per due fette di pane in contemporanea.

Bosch TAT7403 è invece il prodotto perfetto per chi è un po’ più attento al prezzo. Si difende comunque molto bene per quanto riguarda la doratura del pane. Il materiale di cui è composto è principalmente plastico. Anche per questo motivo risulta facile da trasportare e si adatta bene ad ogni cucina d’Italia e del mondo.

References

1.
Tostapane di design: 17 modelli originali e d'autore - Living Corriere
Trasparenti, senza fili, dai colori pastello o firmati dai grandi architetti.
2.
Il tostapane in stile retrò è hi-tech - la Repubblica
Anche il pane tostato può portare in cucina stile e design: Vision Toaster è un piccolo elettrodomestico prodotto da Magimix che, racchiuso all’interno di linee classiche ed eleganti e materiali di qualità (che anticipano il prezzo del prodotto!), consente di controllare in ogni momento la doratura delle fette.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *