7 Migliori Congelatori a Pozzetto – Conservazione Facile (Autunno 2022)

La guida di migliori congelatori a pozzetto per salvare lo spazio nel frigorifero.
Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Agosto 29, 2022
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui

I vantaggi di possedere un congelatore separato sono numerosi. Anche se questo acquisto può occupare una superficie considerevole nel garage, nel seminterrato o nella stanza degli ospiti, un congelatore a pozzetto può fornire alla vostra famiglia un ampio spazio per la conservazione degli alimenti.

Abbiamo testato 7 migliori congelatori a pozzetto tra 15 modelli di diversi produttori. Il primo posto va a AEG AHB520E1LW. Nelle nostre prove tutti i modelli ci hanno mostrati grande capacità per conservare buon quantità degli alimenti, il livello di rumorosità è abbastanza basso per non essere disturbato alla cucina, la classe energetica degli dispositivi perfetti per salvare l'energia.

Tabella

Top 7 Migliori Congelatori a Pozzetto – Test 2022

1.

AEG AHB520E1LWIl Meglio del Meglio

Features
  • Dimensioni: 90.5 x 54.5 x 84.5 cm
  • Capacità: ‎98 Litri
  • Wattaggio: ‎90 watt
  • Rumorosità: 42 dB
  • Peso: 33.8 kg
  • Classe energetica: E

Il miglior congelatore a pozzetto con affidabilità, rumorosità molto bassa, non da dire lo metterei nella stanza da letto ma quasi.

Considerando le caratteristiche in paragone a gli altri è il migliore come qualità (da notare anche la bassissima incidenza di recensioni negative su questo prodotto denotano certamente una fattura buona rispetto alla concorrenza) che è a livelli di altre marche più blasonate ma a prezzi veramente molto elevati. Comodissimo il meccanismo anti “effetto sottovuoto” che permette di aprirlo agevolmente (cosa che su altri magari non c’è e quando si crea questo effetto vuoto aprirlo richiede uno sforzo notevole). Molto comoda la funzione di congelamento rapido, sopratutto per quanto si fa scorte di cibo dove serve un congelamento rapido per preservare il cibo. Altrettanto comodo che si disattiva in automatico. Poco ingombrante ma comunque bello capiente. Non capita di frequente di spostarlo ma certamente la dotazione delle ruote è un valore aggiunto.

Cosa ci è piaciuto:

  • Bassa rumorosità;
  • Compatto;
  • Prestazioni;
  • Rapporto qualità/prezzo;
  • Ruote;
  • Luce interna;
  • Display a vista;

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Classe energetica più alta;
  • Modelli con maggior capienza;
2.

KLARSTEIN IceblokkMiglior Rapporto Qualità/Prezzo

Features
  • Dimensioni: 54.5 x 85.5 x 62
  • Capacità: ‎98 Litri
  • Wattaggio: ‎150 watt
  • Rumorosità: 41 dB
  • Peso: 23 kg
  • Classe energetica: F

Il pozzetto probabilmente più stiloso, l’unico tutto nero. Compatto, ma capiente, anche una pizza extra large entra no problem.

Il colore nero opaco da la sensazione di essere rimasto un nostalgico degli anni 80′. Se lo mettete accanto ad un computer lo si potrebbe scambiare per un case, veramente stiloso. La sua caratteristica principale è sicuramente la compattezza che lo rende adatto anche per il ripostiglio più piccolo che possiate avere a meno che non abitiate in Giappone dove la dimensione del ripostiglio è la casa stessa, per lo meno in alcune zone di Tokyo. E’ affidabile, fa il suo lavoro e secondo alcuni test ha un consumo addirittura inferiore a quello dichiarato.

Carino il cestello estraibile per conservare gli alimenti piccoli pronti da buttare nel microonde ed boom, il pranzo è pronto. Oppure per metterci una scarica di gelati a prova di estate. Insomma questo è il congelatore a pozzetto ideale per nuclei familiari ridotti o per single.

Cosa ci è piaciuto:

  • Compattezza;
  • Design;
  • Silenziosità;

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Capienza maggiore;
  • Selettore più preciso.
3.

Hisense FC125D4AW1Scelta del Budget

Features
  • Dimensioni: 54.6 x 47.9 x 85.4 cm
  • Capacità: ‎95 Litri
  • Wattaggio: ‎148 Kwatt
  • Rumorosità: 40 dB
  • Peso: 24 kg
  • Classe energetica: F

Il congelatore a pozzetto economico della Hisense si distingue per il design molto curato anche per quanto riguarda l’uniformità di raffreddamento.

Spettacolare che anche staccandogli la spina lui spinge ancora per altre 135 ore a prova di blackout, insomma anche se vi staccano la corrente per morosità nei 5 giorni che continua a mantenervi i cibi freschi riuscireste persino a riallacciarvi. Questo è un prodotto ben studiato, partendo dalle cerniere slim, molto stilose ed un raffreddamento perfettamente omogeneo all’interno cosa che non sempre avviene in tutti i congelatori a pozzetto. Cosa lo rende unico? Ma la qualità Hisense c’è. Se Hisense che produce TV è la stessa dei congelatori a pozzetto (un mio amico ha uno dei primi smart tv della Hisense che va avanti senza mai un problema) probabilmente questo sarà il congelatore che vi accompagnerà tutta la vita.

Cosa ci è piaciuto:

  • Prezzo;
  • Velocità di raffreddamento;
  • Esteticamente bello;
  • Sistema di drenaggio per sbrinamento.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Classe energetica più elevate;
  • Un po' fragili le lamiere esterne.
4.

SEVERIN GB 8882Congelatore Mini

Features
  • Capacità: ‎32 Litri
  • Wattaggio: ‎90 watt
  • Rumorosità: 39 dB
  • Peso: 15 kg
  • Classe energetica: E

Sei stufo di passare ore in macchina e non avere una bibita ghiacciata? Questo congelatore a pozzetto è cosi compatto che se collegato ad un inverter ed una batteria sufficientemente grande potresti finalmente avere il tuo bar in macchina fisso accesso.

Ma a parte questo scenario estivo, direi che questo forse lo vendono anche in Giappone, è così compatto che lo si perderebbe di vista in una casa italiana.

Nonostante l’apertura verticale che certamente non è efficiente come un orizzontale riesce comunque a strappare una E alla classe energetica, cosa da tenere a mente se si punta al risparmio assoluto.

Cosa ci è piaciuto:

  • Peso ridotto ai minimi termini;
  • Talmente silenzioso sembra perennemente spento;
  • Consumo addirittura inferiore a quello dichiarato;
  • Taglia micro adatto anche da tenere in macchina volendo;
  • Versatilità (porta reversibile, insomma con apertura a sinistra o destra).

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Modelli più veloci nel congelamento.
5.

Daya DCP-100SH4WF0Consumo Minimo

Features
  • Dimensioni: 54.5 x 54.5 x 84.5 cm
  • Capacità: ‎98 Litri
  • Wattaggio: ‎90 watt
  • Rumorosità: 40 dB
  • Peso: 27 kg
  • Classe energetica: F

Quando ho letto la descrizione tecnica ho pensato subito ci fosse un errore riguardo al consumo, ed invece no, ha realmente un consumo così basso che forse fai pari con lo smartphone. Un marchio che non conoscevo che ha le caratteristiche di marchi più blasonati ma ad un prezzo più contenuto. Ha delle ruote per spostarlo girano meglio di quelle di uno skateboard, ma che cuscinetti ci avranno mai messo? ABEC7? Questa facilità di spostamento è fantastica per chi gli piace pulire anche negli angoli più reconditi della casa. Questi di Daya si vede stanno parecchi attenti all’igiene infatti han creato una guarnizione amovibile (non incollata come molti altri) e lavabile, fantastico. Di sicuro manterrà una chiusura sempre ottimale e sembrerà perennemente nuovo di pacca.

Cosa ci è piaciuto:

  • Cerniera che permette allo sportello di stare aperto da solo senza dover stare a reggerlo;
  • Capienza;
  • Qualità componenti;
  • Cestello removibile;
  • Pannello di controllo bello;
  • Guarnizione amovibile e rilavabile;
  • Rapporto qualità/prezzo.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Modello con maggior autonomia quando rimangono senza corrente.
6.

COMFEE 99LMigliore Classe Energetica

Features
  • Dimensioni: 49.5 x 54.5 x 85 cm
  • Capacità: ‎98 Litri
  • Wattaggio: ‎90 watt
  • Rumorosità: 38 dB
  • Peso: 23 kg
  • Classe energetica: F

Un prodotto fatto dal sistema di raffreddamento al design studiato per ridurre gli ingombri.

Un interessantissimo sistema di raffreddamento D+ formato da tubazioni con sezione a D girano tutto intorno al vano interno incrementando notevolmente la prestazione di raffreddamento. Un salto in avanti rispetto a modelli più tradizionali.

Parlavamo del design “fatto bene” perché ha delle cerniere integrate grazie alle quali riusciamo ad avere una riduzione degli ingombri ridotta del 10% dando così un look molto più sottile e sofisticato.

Cosa ci è piaciuto:

  • Praticissimo tubo di scarico;
  • Cerniere integrate;
  • Funzionamento anche in ambienti fino a -15°;
  • Bivalente, funziona come frigo o congelatore;
  • Design unico con porta liscia al tatto e fiancate con design in rilievo.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Luce di cortesie assente;
  • Display che mostra temperatura.
7.

Haier HCE103FMiglior Congelatore Orizzontale

Features
  • Dimensioni: 60 x 60 x 85 cm
  • Capacità: ‎103 Litri
  • Wattaggio: ‎90 watt
  • Rumorosità: 40 dB
  • Peso: 25 kg
  • Classe energetica: F

Un congelatore solido, ottimo, tra i più amati dagli italiani, neanche fosse una cucina.

Cosa che sorprende molti di questo congelatore è la capienza che va sempre oltre le aspettative nonostante che a guardarlo sembra stia nella media. Non da nell’occhio, discreto ma fa il suo egregiamente, non gli manca nulla, se non magari un cestello aggiuntivo così da sfruttare totalmente anche lo spazio in alto. Una capienza di questa portata è adatta anche a chi vive nell’Isola dei Famosi lontano dal mondo che ha bisogno di scorte a lungo termine. Diciamo fino a famiglie di 5 persone va che è una goduria. Ha un leggero ronzio appena percettibile. Autospegnimento del display, una sciocchezza ma fa comodo. Ha un affidabilità che secondo i molti commenti che riceve sembra quasi come il modello della Hisense.

Cosa ci è piaciuto:

  • Display con temperatura;
  • Capienza;
  • Pulsante Fast Freeze;

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Consumo energetico maggiore del dichiarato.

Cose da considerare

Quanti siete in casa? Cosa hai in mente di metterci principalmente nel congelatore? Dove intendi posizionarlo in casa? Qual è il tuo budget? Questo sono alcune domande da porsi per la scelta azzeccata di un congelatore a pozzetto.

Ciò che è importante?

La solidità del prodotto, che non abbia guasti. Ma questo vale un po’ per qualsiasi prodotto…a meno che non siate dei tecnici riparatori e allora potete anche direttamente andare a prendere il prodotto più economico e poi modificarlo/ripararlo.

Altro fattore di una discreta rilevanza è la classe energetica se state cercando di risparmiare fino all’ultimo watt di corrente.

Dimensioni

Si va dai 48×44.5x50cm ad un massimo di 54.5×54.5×84.5cm. Nonostante che ognuno di questi congelatori a pozzetto a guardarli sembra che in realtà ci stà poca roba dentro quando si aprono si realizza la reale capacità di carico.

Potenza

Si spazia dai 90 ai 150watt che per la capacità di carico che hanno in confronto ad un frigo o congelatore integrato al frigo consumano quasi la metà Un frigo in media spazia dai 100 fino a 240watt (ed anche più se si considera i modelli a due ante).

Capacità

7 Migliori Congelatori a Pozzetto - Conservazione Facile (Autunno 2022)

Scegliete il modello con la capacità che corrisponde alla quantità della vostra famiglia.

Dai 32 ai 103 litri. Il modello più capiente da 103 litri è la metà di un bagagliaio della Smart Fortwo, insomma, per una famiglia numerosa ok, per un single probabilmente ci stà il cibo per 6 mesi o forse più. Il 32 litri per intendersi è all’incirca poco più di un bauletto per scooter dove ci entra un casco integrale. Qui siamo quindi ad un casco integrale ed uno aperto. Insomma perfetto per un camper, o per piccoli appartamenti.

Consumo elettrico

Sono tutti intorno alla classe E ed F ma occhio! Dal 2021 la vecchia classe A++ corrisponde alla nuova classe F. Insomma si cerca di portare tutti gli elettrodomestici a tutto un altro livello di efficienza.

Funzione congelamento

Quasi tutti i modelli hanno una modalità di congelamento veloce. Quindi ancora una volta, se prendete qualcuno che non ha questa caratteristica….dipende dal tipo di prodotti che volete metterci.

A parte il modello da 32 litri tutti gli altri a prescindere in un ora e mezzo circa già arrivano a -15°C il che è già superiore ad un congelatore di un frigo medio.

Illuminazione

Non è fondamentale ma fa comodo. Ma certamente un dettaglio che deve rimanere tale. A pensarci bene sarebbe però difficile una soluzione DIY (fai da te) tipo metterci dentro una lucina a led con batteria…che a quelle temperature la buttereste dopo poche settimane se non addirittura giorni. Al limite per i modelli sprovvisti potreste mettere un led esterno con interruttore e braccetto metallico flessibile cosi quando andate a guardare dentro la vostra ghiacciaia potrete vedere tutto lo spelndore del vostro spicchio di Alaska in casa.

Come utilizzare un congelatore a pozzetto

C’è chi lo tiene in terrazzo come prolungamento del frigo, chi nel ripostiglio per un uso più sporadico e chi addirittura in cantina o garage per chi probabilmente ha preso quelli più capienti. Importante per qualsiasi congelatore a pozzetto vogliate prendere ricordare sempre di leggere prima le istruzioni (ad esempio alcuni necessitano un minimo di distanza dal muro, probabilmente per dissipare il calore generato dal compressore così da non compromettere l’efficienza energetica ed il rendimento in generale).

FAQ

Come consumo, considerando la nostra classifica si fa dai 90 ai 150watt di consumo, quindi a grandi linea siamo alla metà di un frigo che di solito girano intorno ai 100 e i 250watt. (certamente se lo piazzate in terrazzo a ferragosto con 40°C sotto il sole magari non vi aspettate un risparmio. Il prezzo è decisamente influenzato anche dal contratto che avete con il vostro fornitore di energia elettrica. Maggiore la capacità che avrà il congelatore a pozzetto che comprate maggiore sarà il risparmio (se solo pensi a quante girate fai per andare al supermercato, i soldi ce li butti tutti li in benzina e rigiri per cercare posto).

Allora questa è una cosa nuova anche per me e quando l’ho scoperta mi ha aiutato a stilare la lista dei congelatori a pozzetto, la classe climatica. Ce ne sono 4 e le trovate riportare nelle descrizioni dei prodotti: SN clima sub-normale da +10° a +32°C, N clima normale da +16° a 32°C, ST sub-tropicale da +16° a 38°C e T sta per tropicale dai +16° ai 43°C. Quindi in base alla zona in cui vivete scegliete il congelatore a pozzetto ed aggiungerei ancora in base anche a dove lo posizionate nella vostra proprietà.

Il Nostro Verdetto

I migliori congelatori a pozzetto sono l’AEG, KLARSTEIN e l’Hisense che si sono distinti per qualità, design, e robustezza. Ognuno di questi 7 congelatori ha caratteristiche sopra la media ecco perché abbiam fatto pure fatica ad estrapolare dai 7 i 3 top del top. Anche il rapporto qualità/prezzo è corretto. L’AEG ci è piaciuto il meccanismo che permette al portello di aprirsi sempre con facilità (no effetto sottovuoto). Il KLARSTEIN per il suo look veramente 80s. L’Hisense per la sua capacità di funzionamento per 135 non stop anche senza corrente continua a mantenere i cibi freshi, fantastico. Pochissime le recensioni negative per questi prodotti di indubbia qualità di fattura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.