5 Migliori Friggitrici Ad Aria 7 Litri – Le Friggitrici Ad Aria Per Un Fritto Sano (Estate 2022)

Tutti amano i cibi fritti, ma come scegliere uno strumento ideale? Scoprite la nostra guida per capire quali sono migliori friggitrici ad aria 7 litri!
Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Luglio 29, 2022
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui

Nel giorno d'oggi la friggitrice è diventata la parte integrante della cucina di ogni casalinga. Da una pentola piena d'olio a un dispositivo compatto che combina diverse modalità di frittura, la friggitrice ha fatto grande percorso nell'evoluzione. Con quel fatto è arrivato un modo decisamente più sano per realizzare dei fritti a regola d’arte.

Oggi ci occupiamo delle migliori friggitrici ad aria 7 litri e decreteremo anche la vincitrice della sfida. Abbiamo provato 5 modelli diversi, anche come fascia di prezzo, valutando pro e contro di ognuno di essi. La classifica che abbiamo stilato riflette le nostre impressioni d’uso. Al termine di questa analisi abbiamo preparato una guida all’acquisto utile per indirizzare al meglio la tua scelta. Ma adesso parliamo di ogni singolo prodotto in sfida.

Tabella

Top 5 Migliori Friggitrici ad Aria – Test 2022

1.

Roaprobe KDF-592DIl Meglio del Meglio

Features
  • Dimensioni Prodotto: 43 x 37.5 x 37 cm
  • Capacità: 7,5 litri
  • Wattaggio: 1800W
  • Peso: 7.13 kg
  • Quantità di programmi: 9

Cominciamo parlando del prodotto che è risultato il vincitore della sfida tra le migliori friggitrici ad aria 7 litri. La Roaprobe KDF-592D si distingue per la costruzione robusta che garantisce una buona resistenza nel tempo. La potenza risulta adeguata per realizzare fritture a regola d’arte. Inoltre si adatta al meglio alla cottura di carne e pesce. Il ricettario fornito a corredo mette perfettamente in risalto la versatilità di questo apparecchio. Nell’insieme una friggitrice ad aria 7 litri che combina grande qualità ad un prezzo decisamente ragionevole.

La Roaprobe KDF-592D si presenta con una forma rettangolare con gli angoli smussati. Il cestello di frittura di 7,5 litri ha la stessa forma del corpo ed è posizionato nella parte bassa della friggitrice. Questo modello è realizzato in acciaio inox + PP specifico per la gestione degli alimenti. La potenza a disposizione raggiunge i 1800 watt, per una cottura sempre adeguata. A corredo un libretto con ben 35 ricette per potersi sbizzarrire nella cottura di pietanze dolci e salate.

Cosa ci è piaciuto:

  • Macchina dalla struttura robusta e non troppo ingombrante. Buona impressione di solidità;
  • Fritto di buona qualità, soprattutto con i prodotti preconfezionati. Serve un po’ d’olio per le patate fresche;
  • Versatile, si presta alla cottura di numerosi piatti diversi. Dalla pizza, agli arrosti, fino anche ai dolci.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Durante la frittura risulta un po’ rumorosa;
  • Nella cottura di piatti diversi dalla frittura può essere in alcuni casi un po’ lenta.
2.

Dreamiracle FriggitriceMiglior Rapporto Qualità/Prezzo

Features
  • Dimensioni Prodotto: 33.2 x 32.7 x 38.3 cm
  • Capacità: 7,5 litri
  • Wattaggio: 1700W
  • Peso: 6 kg
  • Quantità di programmi: 9

Passiamo ad una delle friggitrici ad aria 7 litri che si distingue per il rapporto qualità prezzo. La Dreamiracle Friggitrice è infatti un modello che, pur avendo tutte le funzionalità più utili, viene proposto a un prezzo davvero interessante. Nell’insieme si tratta di una friggitrice ad aria 7 litri che deve fare qualche compromesso, mantenendo comunque uno standard adeguato. Questo prodotto si presta a vari tipi di cottura per carne, pesce ed ovviamente le verdure.

Dal punto di vista della forma la base è quasi quadrata così come il cestello interno, posto in basso. Salendo la friggitrice tende a diminuire leggermente le dimensioni, ma non supera i 40 cm. La potenza erogata è di 1700 watt, sicuramente adeguata per le friggitrici ad aria 7 litri. Il display digitale permette di utilizzare 10 metodi di cottura preimpostati. In ogni caso sei libero di creare una modalità di cottura totalmente personalizzata. A corredo un ampio ricettario per consigli su come cucinare i vari piatti, non solo la frittura.

Cosa ci è piaciuto:

  • Friggitrice ad aria 7 litri abbastanza compatta, facile da posizionare in cucina;
  • Qualità della frittura adeguata, in particolare le patatine congelate;
  • Display ampio e comodo che permette di creare infinite combinazioni di cottura personalizzate.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Scalda abbastanza sulla base durante la cottura. Consigliamo di usare una superficie isolante sotto la friggitrice;
  • Materiali costruttivi non tutti robusti e resistenti. Le parti in plastica prevalgono su quelle in acciaio inox.
3.

Tagars Friggitrice Ad AriaScelta del Budget

Features
  • Dimensioni Prodotto: 32 x 30 x 38 cm
  • Capacità: 7,2 litri
  • Wattaggio: 1800W
  • Peso: 7 kg
  • Quantità di programmi: 7

È il momento di parlare di un prodotto che si candida a essere la miglior friggitrice ad aria 7 litri economica della sfida. La Tagars Friggitrice Ad Aria risulta un prodotto un po’ spartano, ma riesce comunque a offrire prestazioni accettabili. Un prodotto entry level che offre comunque una buon potenza per svolgere in modo adeguato le sessioni di frittura. Inoltre si difende in modo dignitoso in ricette che non sono esattamente il suo forte. A livello costruttivo non risulta robusto ai massimi livelli, ma comunque per il prezzo non bisogna lamentarsi.

La forma della Tagars Friggitrice Ad Aria 7 litri è tendenzialmente ovale, con il cassetto del cestello che si estrae da un lato. Le dimensioni sono abbastanza contenute, questo aiuta a posizionarla senza difficoltà. La potenza disponibile e senza dubbio buona, perché parliamo di 1800 watt. Le fritture saranno quindi di buona qualità. I programmi di cottura sono 7 e sono attivabili dalla plancia di comando posta sulla copertura superiore delle friggitrice. Grazie alla funzione memoria puoi interrompere e riprendere la cottura quando vuoi.

Cosa ci è piaciuto:

  • Prezzo davvero super per una friggitrice ad aria 7 litri che comunque svolge tutte le principali funzioni;
  • Comandi semplici e chiari, più spartani rispetto ad altri modelli, ma efficaci.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Qualità costruttiva non ai massimi livelli. Attenzione al meccanismo di apertura e chiusura;
  • Quando è caldo il cestello fa fatica a entrare e a uscire dall’alloggiamento.
4.

LLIVEKIT FriggitriceCestino grande da 7 L

Features
  • Dimensioni Prodotto: 42.5 x 38.5 x 38.5 cm
  • Capacità: 7,5 litri
  • Wattaggio: 1800W
  • Peso: 7.48 kg
  • Quantità di programmi: 10

Alla ricerca della migliore friggitrice ad aria 7 litri andiamo a incontrare un prodotto  di fascia più o meno media che promette buone prestazioni. La LLIVEKIT Friggitrice durante l’uso si è dimostrata appartenente alla categoria entry level, seppure più cara di un altro prodotto in sfida. Questo perché a livello costruttivo in qualche caso ha lasciato alcune perplessità. Va detto comunque che la cottura è di livello sufficiente, anche se non sempre è così. In definitiva parliamo di un prodotto dal quale non è lecito aspettarsi una frittura super, ma neanche così scadente. A questo prezzo diciamo che risulta un prodotto abbastanza centrato.

La forma della LLIVEKIT Friggitrice è ovale e ingloba al suo interno un cestello circolare di 23,5 cm di diametro. L’’altezza del cestello è notevole e con un accessorio opzionale si può cuocere su due livelli. La potenza disponibile per la frittura è di 1800 watt, allineata sui valori degli altri modelli della rassegna. Il display digitale posizionato frontalmente permette dii scegliere tra le 10 modalità preimpostate e crearne una a tua scelta.

Cosa ci è piaciuto:

  • Possibilità di cuocere su due livelli. Una bella comodità per realizzare due cotture nello stesso tempo;
  • Frittura di buona qualità, specie per i prodotti congelati.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Qualità costruttiva poco convincente. Troppo ricorso alla plastica, da maneggiare con un po' di cura;
  • Per cotture un po’ diverse potrebbe richiedere qualche minuto in più rispetto a un forno tradizionale.
5.

Aigostar Cube 30IBTCestello Anti Aderente

Features
  • Dimensioni Prodotto: 41.6 x 31.8 x 34.6 cm
  • Capacità: 7 litri
  • Wattaggio: 1900W
  • Peso: 5.9 kg
  • Quantità di programmi: 7

Terminiamo la nostra rassegna con una friggitrice ad aria che a un prezzo intermedio consente di realizzare fritture di buona qualità. L’Aigostar Cube 30IBT è un prodotto un pochino più ingombrante degli altri, ma durante l’uso ha dimostrato, a nostro parere, prestazioni sicuramente buone. La potenza è adeguata all’uso e in genere ha dimostrato una buona ergonomia. La dotazione complessiva è al livello della concorrenza e permette di cominciare da subito a preparare le tue fritture preferite. Si tratta di un modello un po’ più caro rispetto ad altri, ma nell’insieme possiamo dire che sono soldi ben spesi.

La forma di questa friggitrice ad aria 7 litri è rettangolare con i bordi stondati. Per questo motivo sarà un po’ più complesso trovare lo spazio giusto all’interno della cucina. Il sistema di cottura ha una potenza dichiarata di 1900 watt, sicuramente adeguata allo scopo. Il cestello si estrae con grande facilità ed è in materiale antiaderente. Il pannello comandi frontale permette di selezionare le 7 modalità di cottura standard. Nella confezione trovi il manuale e 20 ricette da preparare, il tutto in lingua inglese.

Cosa ci è piaciuto:

  • Friggitrice ad aria 7 litri di buona potenza che realizza fritture di qualità;
  • Estrazione agevole del cestello, quest’ultimo realizzato in materiale antiaderente;
  • Prezzo adeguato per un prodotto di questa fattura.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Si poteva fare di più dal punto di vista della solidità complessiva;
  • Un po’ ingombrante, la forma rettangolare non aiuta;
  • Solo 7 le modalità di cottura preimpostate selezionabili.

Cose da considerare

Le migliori friggitrici ad aria 7 litri (ma anche quelle di dimensioni minori) sono degli elettrodomestici di nuova generazione comparsi negli ultimi anni. Per questo motivo c’è ancora una scarsa conoscenza da parte degli acquirenti del metodo di scelta. Per questo motivo abbiamo creato questa guida per darti alcune informazioni utili per effettuale una scelta ragionata e rimanere soddisfatto del tuo nuovo acquisto.

Come scegliere una friggitrice ad aria?

5 Migliori Friggitrici Ad Aria 7 Litri – Le Friggitrici Ad Aria Per Un Fritto Sano (Estate 2022)

La friggitrice è uno strumento ideale per la cucina.

Le migliori friggitrici ad aria 7 litri sono degli strumenti di cucina che hanno riscosso interesse e  curiosità in ogni parte del mondo. Ovviamente la possibilità di poter friggere con una riduzione significativa di olio è interessante. A questo punto però è importante porsi alcune domande riguardanti le caratteristiche fondamentali di questo nuovo elettrodomestico. Abbiamo già detto che questa è una friggitrice che riduce dell’85% l’uso di olio. La cosa sarebbe già di per sé interessante, ma si è pensato di proporre qualcosa che andasse oltre la semplice friggitrice senza olio o quasi. In fin dei conti, ma ne parliamo in seguito, si tratta di un’estensione di tecnologie già applicate. Per questo motivo programmi e funzioni aggiuntive sono davvero importanti. Riguardo alla potenza assorbita poi c’è da fare alcune considerazioni. Bisogna intendersi bene su che tipo di efficienza vogliamo da questo elettrodomestico.

Ovviamente il prezzo ha la sua valenza, lo abbiamo visto nella nostra sfida e lo chiariamo meglio tra poco.
Quando poi andiamo a scegliere il modello è importante avere ben chiaro il tipo di uso che ne faremo. Per questo motivo la portata del cestello ha la sua rilevanza. Infine ci occuperemo degli eventiiali accessori messi a disposizione per un utilizzo più semplice e completo.

Programmi e funzioni

Quando è stata pensata la prima friggitrice ad aria ci si è posti subito una domanda estremamente sensata. Le cucine degli italiani sono già piene di elettrodomestici di ogni genere che occupano più o meno spazio. Ovviamente ad ogni acquisto fatto lo spazio si riduce inesorabilmente. Andando a vedere, ad esempio, la friggitrice tradizionale, si capisce bene che questo elettrodomestico svolge un’unica funzione. Il principio di funzionamento di questo nuovo elettrodomestico non era troppo dissimile a quello di alcuni forni in commercio. Allora si è pensato di creare una friggitrice ad aria che fosse anche in grado di fare di più. Sono quindi nate tutta una serie di programmi preimpostati per realizzare una serie di tipologie di cottura diversi. Ovviamente più ve ne sono e meglio è. Ad esempio la Dreamiracle Friggitrice mette a disposizione ben 10 modalità. Si parte dalle classiche patatine, alla bistecca fino alle torte. Un’altra funzione importante è quella di memoria. In pratica, se vuoi controllare la cottura, puoi estrarre il cestello e la friggitrice si blocca. Una volta che lo reinserisci la cottura ricomincerà da dove è stata interrotta. La Tagars friggitrice ad aria dispone di questa funzione.

Potenza Assorbita

Per realizzare una frittura praticamente senza olio le migliori friggitrici ad aria 7 litri devono utilizzare una potenza in termini di watt adeguata. Anche tu forse ti sarai sorpreso del consumo di questi particolari elettrodomestici presenti nella nostra sfida. Si parte da un minimo di 1700 watt per la dreamiracle per arrivare ai 1900 watt dell’Aigostar Cube 30IBT. Sicuramente non si tratta di bassi consumi.

Tuttavia bisogna fare alcune precisazioni su questo argomento. Questi elettrodomestici hanno molti punti in comune con i forni elettrici, che anch’essi hanno consumi abbastanza importanti. Per poter sviluppare la giusta reazione termica non è possibile fare altrimenti. Per questo motivo anche le migliori friggitrici ad aria 7 litri hanno potenze più o meno simili.
Optare per un assorbimento inferiore avrebbe come risultato una frittura ad aria davvero scadente. Anzi, non sembrerebbe neanche una frittura. Quindi non bisogna sorprendersi e tenere conto che questi elettrodomestici richiedono molta potenza.

Prezzo

Come appare ben chiaro dai prodotti presenti nella sfida, le friggitrici ad aria 7 litri hanno un prezzo non troppo elevato. Per quanto riguarda i modelli della nostra rassegna si parte da circa 70 euro fino a un prezzo intorno ai 150 euro. Le motivazioni di questa differenza (importante dal punto di vista percentuale) è dovuta soprattutto ai materiali utilizzati. Ovviamente la Roaprobe KDF-592D  può vantare una struttura in cui l’acciaio inox ha la sua forte presenza. Questo particolare incide sicuramente sui costi di produzione. Inoltre garantisce una maggiore robustezza e durata nel tempo. Poi ovviamente (ne abbiamo parlato in precedenza) i programmi di cottura disponibili e la possibilità di creare sequenze personalizzate è altrettanto importante. Quindi cerca sempre di capire il livello di compromesso raggiunto in base al prezzo. Si tratta di un elettrodomestico soggetto a un forte riscaldamento, dunque i materiali possono deteriorarsi anche molto rapidamente.

Capacità

Quando vuoi scegliere questo tipo di elettrodomestico è chiaro che devi sapere quali sono le dimensioni del cestello di cui hai bisogno.

In questo caso una friggitrice ad aria 7 litri può arrivare a cuocere fino a 8 porzioni d frittura o altro. Stiamo quindi parlando di un prodotto destinato a famiglie numerose o per chi riceve spesso degli ospiti.
Ovviamente vi sono modelli di dimensioni inferiori che possono soddisfare un nucleo familiare più ristretto. Come abbiamo già spiegato un prodotto del genere ha un consumo di energia elettrica non indifferente, mentre uno di dimensioni minori molto meno. Quindi scegli tra le migliori friggitrici ad aria 7 litri solo se ne hai realmente bisogno.

Accessori

A livello di accessori diciamo che non vi sono molte differenze salvo casi particolari. Di solito, oltre al cavo di alimentazione e il manuale delle istruzioni, trovi un piccolo libretto di ricette che ti saranno utili nei primi giorni di utilizzo. Un’interessante eccezione riguarda la LLIVEKIT Friggitrice. In questo caso, grazie alla superiore altezza del cestello, puoi acquistare separatamente un secondo cestello da aggiungere per la cottura su due piani. In questo modo puoi provare a cucinare due piatti differenti allo stesso tempo. Una buona comodità che però necessita una piccola spesa aggiuntiva.

Come funziona una friggitrice e perché dobbiamo usarlo?

Partiamo sfatando una leggenda metropolitana che spesso non è chiara. Il fenomeno della frittura non è legata alla presenza dell’olio. L’olio bollente permette di creare quel tipico effetto per il quale l’esterno è croccante e l’interno rimane morbido. In questo caso però è l’aria calda che, spinta a grande velocità, a creare lo stesso identico effetto. Il vantaggio è quindi quello di fare a meno quasi completamente dell’olio. Una presenza assai ridotta di questo elemento cotto ha conseguenza davvero ottime sulla tua salute. Il rovescio della medaglia è quello che questi elettrodomestici consumano molta energia elettrica.

FAQ

Vi sono 4 parti che puoi pulire per avere la friggitrice ad aria sempre in ordine. Parliamo dell’esterno, del cestello, dell’interno e della serpentina. Andiamo a vede cosa serve per la pulizia. L’esterno non richiede particolare manutenzione ed è spesso sufficiente un panno umido per tenere la friggitrice pulita. Nel caso non sia possibile utilizzare la lavastoviglie il cestello va messo a bagno in acqua calda con sapone sgrassatore per una decina di minuti e poi pulire con una spugnetta non abrasiva. Anche per l’interno puoi usare quello che usi per pulire il cestello. Per la pulizia della serpentina è invece consigliato una spugna umida di acqua calda e una spazzola morbida non abrasiva.

Qui vanno fatte alcune distinzioni in base anche ai gusti. Sappiamo bene che in qualche modo l’olio da quella marcia in più a tanti fritti che tanto adoriamo. Allo stesso tempo sappiamo anche che questo tipo di fritto non fa troppo bene alla salute. Il nostro consiglio è quello di rinunciare a un pizzico di gusto per guardare un po’ di più alla tua salute nel tempo. Ciò non toglie che una volta ogni tanto un buon fritto tradizionale non si nega a nessuno.

Il Nostro Verdetto

Alla fine di questa prova possiamo proclamare la vincitrice della sfida tra friggitrici ad aria 7 litri la Roaprobe KDF-592D. Si tratta di un prodotto robusto solido, dotato di un buon numero di programmi di cottura. Costa un po’ più degli altri, ma la qualità come al solito si paga. Al secondo posto delle migliori friggitrici ad aria 7 litri c’è la Dreammiracle Friggitrice. Ad un prezzo comunque abbordabile puoi avere un apparecchio completo sotto tutti i punti di vista. La frittura è davvero buona e non si sente la ridotta presenza dell’olio. Al terzo posto troviamo infine la Tagars Friggitrice Ad Aria, un prodotto economico, ma che riesce a svolgere le funzioni base in maniera accettabile. Tante porzioni di fritto più sano a un prezzo davvero concorrenziale.

References

1.
Combattere il caro bollette risparmiando in cucina - la Repubblica
Risparmiare in cucina, mettendo 'a dieta' i fornelli, è possibile. Dai metodi di cottura più veloci al tipo di cucina, esistono tanti piccoli accorgimenti che gravano meno sul portafoglio alle prese con il caro bollette.
2.
Non solo brace: tecniche avanzate di cottura della bistecca - la Repubblica
Un viaggio per scoprire nuovi metodi di grigliatura - e non solo - della carne, da New York al Giappone, dalla NY Style al prefreezing.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.