Come Pulire La Piastra Del Ferro Da Stiro

Scopriamo che metodi vi possono aiutare nella pulizia della piastra del ferro da stiro
Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Settembre 01, 2022
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui

La piastra è la parte del nostro ferro da stiro che entra direttamente in contatto con i nostri vestiti. Per questo motivo è bene tenerla sempre pulita e in condizioni ottimali per non rischiare che sporco e calcare possano non solo compromettere il corretto funzionamento del ferro da stiro, ma anche macchiare o rovinare irrimediabilmente i nostri capi. Tenerla pulita e prevenire la formazione del calcare non è difficile come sembra e in questo articolo vi illustreremo tutti i metodi più efficaci, naturali e non, per la prevenzione e manutenzione della piastra di tutti i migliori ferri da stiro.

Perchè il ferro da stiro si incrosta di calcare

Solitamente l’acqua del rubinetto utilizzata per riempire la caldaia/serbatoio e produrre il vapore del ferro da stiro contiene molti minerali disciolti e altre sostanze chimiche. Durante il funzionamento del nostro ferro da stiro, queste sostanze tendono ad aderire alle superfici interne ed esterne andando così a creare le famose incrostazioni di calcare. Incrostazioni che, se non trattate tempestivamente, potrebbero ridurre l’efficenza del ferro da stiro e talvolta provocare danni irreparabili. E’ possibile ridurre al minimo questa eventualità acquistando gli ultimi innovativi migliori ferri da stiro a caldaia presenti sul mercato, modelli di ultima gnerazione dotati di sistemi anticalcare integrati che facilitano la pulizia e l’eliminazione dei sedimenti calcarei (qui potete trovare la nostra classifica degli attuali migliori ferri da stiro)

Come evitare l’incrostamento della piastra

Come Pulire La Piastra Del Ferro Da Stiro

E’ necessario usare l’acqua di qualità

Per evitare o ritardare l’incrostamento della piastra è consigliabile l’utilizzo dell’acqua distillata. Questa particolare acqua ha il vantaggio di essere lavorata e filtrata poco prima di essere messa in vendita, operazione che permette di eliminare quasi il 100% dei minerali presenti al suo interno.

Come pulire la piastra

Come Pulire La Piastra Del Ferro Da Stiro

La pulizia della piastra può essere fatta con gli strumenti semplici

Esistono tantissime soluzioni per pulire la piastra del ferro da stiro: soluzioni chimiche, come i vari prodotti scioglicalcare, disincrostanti, decalcificanti e stick per la pulizia professionale della piastra e soluzioni del tutto naturali a base di aceto, bicarbonato, limone e sale. Sta a noi scegliere con cura la soluzione più congeniale, ma quello che possiamo consigliarvi è senza dubbio di tentare di risolvere il problema prima con una piccola pulizia a base di prodotti naturali e poi, in caso di insuccesso, tentare anche con la soluzione chimica. Se invece non avete tempo da perdere dietro i classici rimedi della nonna, allora la classica soluzione anticalcare in stick attualmente disponibile in commercio farà decisamente al caso vostro. È estremamente semplice da utilizzare, infatti basterà strofinare lo stick su tutta la superfice della piastra e poi rimuovere tutti i residui con un piccolo panno asciutto in microfibra.

Metodi naturali più efficaci

Come Pulire La Piastra Del Ferro Da Stiro

I rimedi naturali sono più efficaci di quelli chimiche

Come accennato in precedenza, è possibile effettuare la pulizia della piastra del ferro da stiro anche in modo del tutto naturale e soprattutto economico. Infatti combinando limone e bicarbonato saremo in grado di ottenere un composto dal potere sbiancante e disincrostante. Per ottenerlo basterà semplicemente versare 1 cucchiaio di bicarbonato e 1 cucchiaio di limone all’interno di un bicchiere contenente acqua calda e mescolare il tutto fino a quando il composto diventerà omogeneo. A questo punto il nostro “anticalcare naturale” sarà pronto all’utilizzo e dovremo solamente preoccuparci di strofinarlo sopra la piastra, attendere qualche minuto e poi rimuovere tutto il composto con un panno morbido. Siamo sicuri che il risultato finale vi lascerà a bocca aperta!

Come prendersi cura del ferro da stiro

Anche i migliori ferri da stiro hanno bisogno di una corretta manutenzione. Generalmente la piastra e la parte esterna del ferro dovrebbero essere puliti accuratamente dopo ogni utilizzo, mentre la pulizia più profonda della caldaia o del serbatoio deve essere effettuata almeno ad ogni cambio stagione.

FAQ

Cosa fare se non ho strumenti necessari?

Come abbiamo potuto constatare leggendo l’intero articolo, sia per quanto riguarda la pulizia superficiale e sia per quanto riguarda la pulizia profonda, non abbiamo bisogno di strumenti particolari per prenderci cura del nostro ferro da stiro. Se non abbiamo la possibilità di utilizzare le soluzioni chimiche come i liquidi anticalcare e i decalcificanti stick, possiamo tranquillamente procedere con i sorprendenti rimedi naturali!

Piastra appiccicosa: che fare?

Come pulire la piastra bruciata del ferro da stiro? Anche per la piastra appiccicosa, bruciata o semplicemente sporca, i prodotti naturali ci vengono incontro e risultano essere risolutivi anche per questo inconveniente. È infatti possiible usare un semplice limone, dividerlo a metà e sfregarlo sulla piastra del ferro da stiro bruciata e appiccicosa. Terminata l’operazione di sfregatura, sciacquare la piastra con un panno umido e lasciarla asciugare. Problema risolto? Se il limone non è stato risolutivo, è possibile provare anche con il sale: prendete un sacchetto di carta e riempitelo di sale. Disponetelo sopra una superficie orizzontale, accendete il ferro e stirate il sacchetto fino alla totale eliminazione delle macchie. Siete curiosi di conoscere anche l’ultimo metodo per la soluzione definitiva al problema della piastra appicicosa? Ok,accontentati! Ecco a voi il grande alleato della pulizia, l’aceto bianco! Grazie ai suoi composti acidi facilita la pulizia e la rimozione dello sporco, donando al ferro da stiro la brillantezza perduta. Per questo metodo basterà riscaldare una piccola dose di aceto bianco e con l’aiuto di un panno, sfregarlo su tutta la superficie della piastra. Il risultato finale sarà incredibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.