5 Migliori Notebook 15 Pollici – Per Lavoro e per la Casa (Autunno 2022)

In questo articolo troverete informazioni e consigli utili su come scegliere il miglior notebook 15 pollici.
Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Agosto 16, 2022
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui

Avere a casa o in ufficio un notebook 15 pollici ha ancora un senso? Certo che sì. Per questo motivo oggi ti presentiamo una speciale prova comparativa.

Esaminando i modelli in rassegna cercheremo di individuare i migliori notebook 15 pollici per i vari modi di utilizzo. In fondo ci sono esigenze diverse da soddisfare non sempre riesci a capire bene quello che ti serve.

Il nostro compito e quello di spiegarti nel dettaglio tutti i particolari importanti di ogni modello. In questo modo potrai capire se uno dei computer in sfida è perfetto per te. Oppure se hai bisogno di qualcosa di diverso.

Tabella

Top 5 Migliori notebook 15 pollici Test 2022

1.

HUAWEI MateBook D 15 LaptopIl Meglio del Meglio

Features
  • Dimensioni schermo: 15.6 pollici
  • Dimensioni disco rigido: 512 GB
  • CPU: Intel Core i5
  • RAM: 8 GB
  • Sistema operativo: Windows 11 Home
  • Descrizione scheda grafica: Integrata
  • Velocità CPU: 2.4 GHz

Parliamo subito del modello che si è aggiudicato il premio di miglior notebook 15 pollici. Si tratta del Huawei MateBook D 15 Laptop un prodotto che nella configurazione scelta per la prova si è dimostrato ottimo su molti punti di vista. Sicuramente è un prodotto ben bilanciato che si adatta al meglio a diversi compiti. Per questo motivo, grazie anche a un prezzo competitivo è risultato il migliore.

Lo Huawei MateBook D 15 Laptop, come dice già il nome, mette a disposizione uno schermo di 15,6 pollici IPS full view. con risoluzione di 1920×1080 pixel. Il processore installato è un Intel Core i5, per lo più adatto per uso ufficio, applicazioni di grafica non avanzata e giochi semplici. Ram di 8 GB a hard disk SSD da 512 GB e grafica integrata completano la dotazione. Buona dotazione di porte, compresa la Usb-C per la ricarica. Windows 11 installato di serie.

Cosa ci è piaciuto:

  • Schermo di buona qualità con una risoluzione adeguata per qualsiasi tipo di utilizzo.
  • Processore veloce per qualsiasi tipo di applicazione da ufficio e che si destreggia in modo sufficiente anche con applicazioni e giochi più impegnativi.
  • Numero di porte disponibili importante, nessun problema a collegare un gran numero di periferiche esterne.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Questo modello non riesce a dare il meglio di sé con applicazioni di grafica avanzata e giochi complessi.
  • La Ram di 8 GB permette di svolgere in modo adeguato tutti i compiti standard, ma forse ne servirebbe di più.
RELATED: 6 Migliori Notebook Sotto i 1000 Euro – Opzioni a Disposizione di Tutti (Autunno 2022)
2.

HP 255 G8 Silver Notebook PortatileMiglior Rapporto Qualità/Prezzo

Features
  • Dimensioni schermo: 15.6 pollici
  • Dimensioni disco rigido: 1256 GB
  • CPU: Athlon
  • RAM: 20 GB
  • Sistema operativo: Windows 11 Pro
  • Descrizione scheda grafica: Dedicato
  • Velocità CPU: 3.3 GHz

Eccoci adesso al HP 255 G8 Silver Notebook che offre una configurazione davvero interessante ad un prezzo concorrenziale. Infatti parliamo di un modello che offre Ram in grande quantità per gestire al meglio le richieste di Windows 11. Inoltre la dotazione in fatto di hard disk è estremamente ragguardevole. Tanto spazio per le tue foto e i tuoi video. Un notebook 15 pollici che mette insieme tanti elementi di rilievo.

Lo schermo è un 15,6 pollici FullHD, risoluzione di 1920×1080 con grafica integrata. Il processore è l’AMD Athlon GOLD 3150U. Si tratta di un modello sicuramente adatto per applicazioni da ufficio e per giochi che non richiedono troppa potenza. La Ram disponibile è di ben 20 GB che viene condivisa con la scheda grafica. Sono presenti due hard disk, un SSD da 256 GB per il sistema operativo e le applicazioni, un HDD da 1 TB per i dati. Buona dotazione di porte.

Cosa ci è piaciuto:

  • Schermo di buona qualità che permetta una visione adeguata per gran parte delle applicazioni e dei giochi.
  • Ram e spazio di archiviazione superiore alla media. Nessun problema per i collezionisti di video e d’immagini.
  • Prezzo ottimo, considerata la dotazione.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Processore adatto esclusivamente per applicazioni standard e da ufficio. Non è consigliabile per programmi di grafica avanzata.
  • Tastiera non all’altezza degli altri componenti.
  • Autonomia nel complesso ridotta, considerando anche il processore poco potente.
3.

TECLAST F15PLUS2 LaptopScelta del Budget

Features
  • Dimensioni schermo: 15.6 pollici
  • Dimensioni disco rigido: 256 GB
  • CPU: Celeron N
  • RAM: 8 GB
  • Sistema operativo: Windows 10
  • Descrizione scheda grafica: Integrato
  • Velocità CPU: 1.1 GHz

Passiamo a un prodotto che si distingue per essere sottile, leggero con alcuni componenti di qualità. Il TECLAST F15PLUS2 Laptop può essere considerato il miglior notebook 15 pollici economico della sfida. Unisce tante caratteristiche interessanti che lo rendono utile per un utilizzo di base. Tuttavia, operando in questo ambito, di tratta di un notebook 15 pollici che svolge al meglio i compiti assegnati. Il tutto a un prezzo senza dubbio molto appetibile.

Lo chassis è in metallo e da la sensazione di buona robustezza. Lo schermo è il classico IPS Full HD da 15,6 pollici, con risoluzione di 1920×1080 pixel. Il processore è un Intel Celeron N4120 con scheda video UHD Intel Graphics 600. Si tratta di elementi di non elevata potenza, con prestazioni entry level. La Ram a  disposizione è di 8 GB con hard disk SSD da 256 GB. Nell’ottica della riduzione degli ingombri si è optato per la presenza di una porta Mini HDMI.

Cosa ci è piaciuto:

  • Questo modello si distingue, tra l’altro, per le cornici molto sottili e per gli ingombri decisamente minimali.
  • Buona autonomia complessiva e velocità di ricarica soddisfacente.
  • Perfetto per applicazioni da ufficio di base, con un prezzo decisamente abbordabile.
  • Windows 10 installato con aggiornamento automatico a Windows 11.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • La potenza di questo notebook 15 pollici è sicuramente limitata, così come il quantitativo di Ram. Quindi non adatto per applicazioni pesanti e videogiochi impegnativi a livello di richieste hardware.
  • Le dimensioni dell’hard disk è limitata, difficile ospitare grandi file oltre il sistema operativo e le applicazioni.
  • Tastiera inglese, anche se è disponibile nell confezione un layout italiano in silicone.
4.

Notebook Lenovo Pc portatile cpu Amd A4 3020Migliore per l’uso Domestico

Features
  • Dimensioni schermo: 15 pollici
  • Dimensioni disco rigido: 250 GB
  • CPU: Core i3
  • RAM: 8 GB
  • Sistema operativo: Windows 11 Pro
  • Descrizione scheda grafica: INTEL UHD GRAPHIC
  • Velocità CPU: 3 GHz

In questa rassegna non poteva mancare un prodotto della Lenovo. Il modello in questione rappresenta una versione economica della sua gamma. In ogni caso mette a disposizione la potenza sufficiente per gestire gran parte delle applicazioni di lavoro e casalinghe. Allo stesso modo è stato fatto un ottimo lavoro dal punto di vista delle porte disponibili. Sicuramente uno dei migliori Notebook 15 pollici fascia media sul mercato.

Lo schermo è analogo ai modelli precedenti, 15,6 pollici e risoluzione 1920×1080. Il processore è un Intel i3, uno standard per molti modelli entry level. La sezione grafica e quella integrata nelle soluzioni di Intel. Questa accoppiata risulta più performante rispetto ai modelli dotati di CPU Celeron. La Ram disponibile è di 8 GB mentre l’hard disk è un SSD da 250 GB. La dotazione di porte è ampia e completa, è installato di serie Windows 11.

Cosa ci è piaciuto:

  • Il processore Intel i3 garantisce prestazione adeguate per qualunque applicazione standard a lavoro e a casa.
  • Il numero e il tipo di porte disponibili è ideale per qualsiasi uso. Ogni periferica troverà il suo posto.
  • Windows 11 è installato di serie, senza necessità di ulteriori aggiornamenti.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • La Ram di 8 GB non è sufficiente per gestire programmi più avanzati. In realtà il processore viene in parte limitato dal questa mancanza.
  • La dimensione dell’hard disk è il minimo indispensabile. Per l’archiviazione dati 250 GB non sono sufficienti.
RELATED: 5 Migliori notebook sotto i 400 euro – Portatili a prezzo conveniente (Autunno 2022)
5.

ASUS X509JA-EJ026T Computer portatilePiù Leggero e Compatto

Features
  • Dimensioni schermo: 15.6 pollici
  • Dimensioni disco rigido: 256 GB
  • CPU: Core i3 Family
  • RAM: 4 GB
  • Sistema operativo: Windows 10
  • Descrizione scheda grafica: Integrato
  • Velocità CPU: 3.4 GHz

Eccoci dunque a un altro prodotto del marchio di Taiwan. L’Asus X509JA-EJ026T si presenta come un prodotto dalla configurazione base. In questo modo puoi avere un notebook 15 pollici dal brand rinomato senza spendere una cifra importante. Si tratta di un modello semplice leggero e compatto. Ovviamente non devi aspettarti prestazioni straordinarie, ma comunque più che accettabili.

Anche in questo caso lo schermo è un 15,6 pollici con risoluzione 1920×1080 pixels. Il processore è un buon Intel i3 che è adeguato per le applicazioni per il lavoro e per la casa. La Ram disponibile ammonta a 4 GB, mente l’hard disk è un SSD da 256 GB. La tastiera è di buon livello e comprende il tastierino numerico. Il livello di connettività è adeguato per un notebook 15 pollici, compresa la porta HDMI.

Cosa ci è piaciuto:

  • Si tratta sicuramente di un modello dalle linee minimali molto adatto per muoversi.
  • Il processore Intel i3 garantisce ottime prestazioni con le applicazioni più comuni in ufficio e per uso casalingo.
  • Tante porte disponibili per collegare quello che vuoi.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • La Ram disponibile non è adeguata per l’utilizzo con Windows 10 e le sue applicazioni. Questo notebook 15 pollici può avere prestazioni migliori con più Ram disponibile.
  • La dimensioni dell’hard disk non permettono di avere molto spazio per archiviare foto e video.

Cose da considerare

Quando entri in un negozio di computer o in un negozio online sono tantissimi i modelli disponibili. Non sempre è così facile capire cosa ti serve e trovare i consigli giusti è sempre un’impresa. Ecco quindi una guida completa che ti aiuterà a scegliere il miglior notebook 15 pollici per te. Tutte le dritte necessarie per fare un acquisto ragionato e soddisfacente.

Display

5 Migliori Notebook 15 Pollici - Per Lavoro e per la Casa (Autunno 2022)

In un portatile con display da 15 pollici, le caratteristiche del display sono fondamentali. La risoluzione tipica dei notebook da 15 pollici è di 1920×1080. Si tratta di un equilibrio ragionevole tra i display di questa fascia di prezzo.

Le caratteristiche di un display sono davvero importanti in un notebook come un 15 pollici. Se parliamo di un computer desktop tu sai che puoi sempre decidere di cambiare il monitor. Infatti si tratta di un componente esterno che puoi acquistare separatamente. Puoi sceglierlo più grande o più piccolo, con maggiore o minore risoluzione. Inoltre, se sei un giocatore esperto, hai bisogno di un monitor con refresh rate elevato. Con un notebook invece il display non può essere sostituito con uno diverso o migliore. Quindi la scelta risulta davvero importante. Come hai potuto verificare nella nostra prova comparativa lo standard per i notebook 15 pollici è quello della risoluzione 1920×1080. Si tratta di un buon compromesso per display di questa fascia di prezzo. Per ottenere qualcosa di superiore è purtroppo necessario spendere qualcosa in più rispetto alle cifre dei modelli che ti abbiamo proposto.

Peso

Uno degli elementi che possono essere determinanti nella scelta del miglior notebook 15 pollici per te è di sicuro il peso. Anche in questo caso ci sono differenze dovute ai componenti di cui è fatto il notebook e delle parti interne. Quindi ci possono essere sensibili differenze. Ci sono modelli nati per la mobilità e quelli che vengono chiamati “desktop replacement”. Quindi dipende da quello che ti  serve. Se il tuo notebook 15 pollici è comunque destinato a rimanere su una scrivania e muoversi poco, allora il peso e le dimensioni non sono un problema. Se invece devi portarlo in una valigetta o in uno zaino ogni giorno, il discorso cambia radicalmente. Scegli quindi in base all’uso quotidiano che ne fai per avere uno strumento comodo e realmente utile.

Processore

5 Migliori Notebook 15 Pollici - Per Lavoro e per la Casa (Autunno 2022)

Se dovete usare un portatile per l’elaborazione di testi e la navigazione sul Web, un Intel Celeron è più che sufficiente. Se invece si desidera un computer in grado di svolgere compiti più impegnativi o di giocare bene a videogiochi complessi, le opzioni sono molto diverse.

Anche in questo caso devi avere ben chiaro a cosa ti serve un notebook 15 pollici. In base a questo parametro puoi procedere alla ricerca del modello più adatto. Se lo devi usare per videoscrittura, navigare su internet e poco altro, allora un Intel Celeron come quello presente sul TECLAST F15PLUS2 è più che sufficiente per i tuoi scopi. Se invece vuoi invece un modello in grado di far girare bene anche programmi più pesanti o videogiochi complessi, la scelta deve essere molto diversa. Ad esempio puoi optare per l’Asus VivoBook 15 con il suo Intel i7 a bordo. Ci sono poi tante soluzioni intermedie come quelle presenti in altri esemplari della nostra prova comparativa. Infatti un processore come l’Intel i3 è in grado di gestire in modo efficace tanti programmi per lavoro e per svago.

Memoria RAM

Molti sottovalutano questo dettaglio che in realtà è davvero fondamentale, soprattutto in un notebook 15 pollici fascia media. Fino a quando ci sono da gestire applicazioni standard anche 8 GB di Ram sono sufficienti per gestire le operazioni comuni. Nel caso invece di un uso più intenso del computer la quantità di Ram è importante. Questo soprattutto con applicazioni complesse oppure per aprire file di grandi dimensioni. In questo senso 8 GB sono da considerare il minimo indispensabile, anche perché Windows 10 e 11 richiedono molte risorse. Una soluzione come quella di 20 GB di Ram come il HP 255 G8 Silver Notebook sono da considerare una soluzione davvero interessante.

Sistema operativo

In questa prova sono presenti solo notebook 15 pollici dotati di sistema operativo targato Microsoft. Parliamo infatti di Windows 10 e della nuova versione 11. Diciamo che sono due versioni che sono una l’evoluzione dell’altra. Quindi, da questo punto di vista non vi sono sostanziali differenze. In ogni caso devi tenere conto che il sistema operativo richiede uno spazio abbastanza importante sia sul tuo hard disk a livello di Ram. Come abbiamo già detto è importante uno spazio adeguato per far funzionare al meglio Windows. Nonostante gli sforzi di Microsoft per ottimizzare al meglio il software, è chiaro che con il passare degli anni i vecchi computer tendono a diventare sempre più lenti. Quindi se il tuo notebook 15 pollici è in grado di montare più Ram o cambiare hard disk è meglio.

Batteria

Il discorso legato alla batteria di un notebook 15 pollici è piuttosto complesso. Infatti non può ridursi solo alla dimensioni della batteria. La questione è legata anche al tipo di componenti montati nel computer e dei programmi che vengono utilizzati. Il fatto di avere in dotazione una batteria capiente non è così fondamentale. È chiaro che l’l’Asus VivoBook 15 con processore i7 e scheda video Nvidia GeForce consuma più di un HP 255 G8 Silver Notebook con cpu AMD Atlhon e scheda video integrata. Inoltre un qualsiasi programma di videoscrittura richiede meno energia di un videogioco di ultima generazione o di un programma di fotoritocco. Quindi valuta bene che tipo di hardware vuoi e che programmi usi abitualmente. Poi potrai occuparti di scegliere il notebook 15 pollici con la batteria più capiente.

Porte

5 Migliori Notebook 15 Pollici - Per Lavoro e per la Casa (Autunno 2022)

La porta Ethernet è utile, ma non è sempre necessario. La connessione Usb-C può essere utile, poiché viene utilizzata per caricare e collegare una periferica.

Per un computer portatile è sicuramente importante poter avere a disposizione un numero di porte adeguato. Allo stesso tempo devi fare i conto con lo spazio limitato di un notebook 15 pollici. I portatili particolarmente sottili devono fare dei compromessi, come il TECLAST F15PLUS2 che ha una porta Mini HDMI. Poi è importante avere delle porte Usb veloci e per le schede di memoria. La porta ethernet può essere utile, ma non sempre indispensabile. La porta Usb-C può fare comodo, perché si usa per ricaricare e per collegare una periferica.

Connessioni

Non ci sono le porte disponibili per collegarsi con altre periferiche, ma c’è bisogno di collegamenti senza fili. In questo caso parliamo dei sistemi WiFi e Bluetooth. Nel primo caso è davvero importante perché ti permette di collegarti alla rete internet di casa e ovunque tu sia. Tra l’altro puoi anche sfruttare il traffico internet del tuo smartphone. In generale tutti i notebook 15 pollici sfruttano la versione 5, perché la versione 6 è ancora di recente introduzione. L’unico modello in prova che ha il WiFi 6 è il Huawei MateBook D 15. Per quanto riguarda il Bluetooth invece ci sono modelli che utilizzano la versione 4.2 e altri la 5. Ovviamente quest’ultima offre maggiori performance in termini di stabilità di segnale e di velocità di trasferimento dati.

Webcam

Anche nel caso di questo accessorio diciamo che tra i notebook 15 pollici non vi sono particolari differenze. Anzi, in generale c’è da dire che ancora oggi molti portatili offrono esclusivamente webcam HD. In confronto a quelle frontali degli smartphone c’è veramente un abisso di differenza. Solo con notebook dal prezzo ben superiore si possono trovare componenti di qualità superiore.

Prezzo

Qui il discorso si fa davvero complicato, perché ci sono in ballo tantissime variabili. Il prezzo anche nel caso dei noteboook 15 pollici la fanno i vari componenti che trovi al suo interno. Per esempio la differenza di costo tra i processori Celeron e i7 di Intel è davvero grande. Oppure inserire una scheda video dedicata come quelle della Nvidia. Ma anche il chip WiFi 5 e quello in versione 6. Non bisogna poi dimenticare la parte esterna del portatile. C’è una grande differenza di prezzo tra una scocca in metallo e quella in plastica. Quindi, ogni volta che fai delle considerazioni sul prezzo, tieni conto di quello che acquisti. Se anche in questa prova ci sono modelli che hanno una differenza di prezzo davvero importante, devi sapere che, nella stragrande maggioranza dei casi, c’è un motivo.

Garanzia

In questo caso, c’è la legislazione italiana ed europea che ti viene incontro uniformando le regole di acquisto. Per uso privato la garanzia dura 24 mesi, di cui 12 a carico del produttore, mentre i secondi 12 sono a carico del venditore.

Quali errori si possono fare nella scelta di un laptop?

In questa guida abbiamo già spiegato come siano tanti i parametri che possono incidere nella scelta di un notebook 15 pollici. Quindi è sempre possibile fare un po’ di confusione nella scelta del modello più adatto. Cerchiamo quindi di riassumere alcune linee guida di base per evitare errori. Nella scelta dello schermo bisogna sempre ricordare che stare molte ore al computer affatica gli occhi. Per quest motivo è importante che lo schermo abbia una risoluzione adeguata. In questo caso il minimo è di 1920×1080 pixel. Se stai cercando un notebook che sai che dovrai portare in giro spesso, non dimenticare di controllare il peso. Nel caso di poterlo vedere di persona potrai sollevarlo per capire meglio. Hai bisogno di un portatile per scrivere e navigare su internet? Qualsiasi processore recente è adeguato. In caso contrario meglio non risparmiare su questo elemento. Il minimo di Ram consigliato è 8 GB, se sono di più è meglio. Se sei un collezionista di video e foto scegli un hard disk di almeno 512 GB. Controlla il numero di porte Usb presenti, averne almeno 3 è importante. Valuta i prezzi considerando la dotazione complessiva del laptop. Perché a volte le differenze di prezzo a volte non sono giustificabili, ma a volte lo sono.

FAQ

Windows è un sistema operativo che ormai è presente sui personal computer da ormai molto tempo e si è evoluto fino a diventare un vero standard di riferimento. È nato per funzionare anche senza internet, potendo installare praticamente ogni tipo di applicazione. Questo anche se la tendenza di verifiche antipirateria online è presente in quasi tutti i software. Chrome OS invece nasce come sistema con cuore Linux basato su una sessione del browser Chrome per accedere a una serie di applicazioni online come Google Docs. Dal 2019 però i Chromebook hanno accesso alla libreria Android di Google Play, potendo eseguire offline un gran numero di applicazioni sempre migliori.

La risposta non è unica per tutti gli utenti e anche tu potresti avere particolari esigenze che altri non hanno. È ovvio che più ce ne sono e meglio è, ma se tu desideri un notebook leggero, allora devi rinunciare a qualche porta Usb. In genere è consigliabile avere almeno 2 porte Usb per collegare il mouse e, ad esempio un hard disk esterno. Come ben sai non è obbligatorio usare il mouse con il portatile, ma molti continuano a usarlo. La presenza di una porta Usb-C può fare la differenza perché si presta a svariate funzioni, compresa quella di ricarica del laptop.

Il Bluetooth è la vera croce e delizia di tanti appassionati d’informatica. Questo anche perché vi sono davvero tanti chip differenti di gestione e alle volte capita d’impazzire per fare una connessione. Da una parte infatti basta solo accendere questa funzione per collegarsi automaticamente a periferiche senza fili. Dall’altra la sua funzionalità si limita a distanze abbastanza ridotte e anche in casa una parete può diventare un muro invalicabile. Infine non è che il protocollo di trasmissione Bluetooth brilli per velocità di trasferimento dati. Quindi non è adatto per qualsiasi periferica.

Il Nostro Verdetto

Come avevamo anticipato il premio come vincitore della nostra sfida è lo HUAWEI MateBook D 15 Laptop. Nel suo insieme questo prodotto riesce ad essere davvero equilibrato nelle prestazioni grazie al processore Intel i5. Un laptop di qualità a un prezzo senza dubbio interessante che merita il primato di questa sfida.

Al secondo posto c’è HP 255 G8 Silver Notebook. Questo modello, a un prezzo davvero concorrenziale, mette a disposizione ben 20 GB di Ram e due hard disk per complessivi 1250 MB. Tanta Ram per far girare le applicazioni e spazio infinito per foto e video.

Al terzo posto infine c’è il TECLAST F15PLUS2 Laptop. Si tratta di un notebook 15 pollici economico, ma che offre un prodotto leggero e sottile con chassis in metallo. Già questi sono dettagli non da poco per chi usa il portatile in mobilità. Processore risparmioso per lunghe sessioni di lavoro.

References

1.
Wi-fi 6. Ecco come ci si connette al futuro. Anzi, come ci si connetterà - la Repubblica
Un sistema tre volte più veloce rispetto alla generazione precedente. Ma, per ora, lo si può sfruttare soltanto in parte.
2.
Sempre più ore davanti al Pc, pericolo stress visivo digitale - la Repubblica
La pandemia ha aumentato il tempo medio passato davanti agli schermi e messo sotto stress gli occhi. Come fare per alleviare il senso di stanchezza?
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.