8 Migliori Barbecue Elettrico – Grigliate Perfette senza Problemi

Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Aprile 08, 2021
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui
Tutti gli amanti del barbecue sanno quanto possa essere complicato preparare e poi ripulire l’attrezzo ogni volta che ci si decide di cucinare qualcosa alla brace. Tra il rifornirsi di carbone e poi accenderlo, il rischiare di bruciarsi, la paura di affumicare il vicinato e sperare che non piova, sono solo alcune delle problematiche più comuni a cui bisogna trovare rimedio per poter adoperare il proprio barbecue. Da qualche anno in commercio è possibile trovare una nuova tipologia di barbecue completamente elettrici, facili da usare e da pulire e che, soprattutto, limitano al minimo l’emissione di fumo nell’aria. In questa nostra recensione vogliamo aiutarvi ad individuare il miglior barbecue elettrico presente in circolazione e che più si addica alle vostre esigenze, analizzando in maniera dettagliata gli aspetti che caratterizzano questi strumenti sempre più richiesti.
Tabella

Top 8 Migliori Barbecue Elettrico Test 2021

1.

Rowenta GR702DIl Meglio del Meglio

Features
  • Tipo di barbecue: griglia di contatto
  • Area barbecue: 32 x 22 cm
  • Numero di persone: 2-4
  • Potenza: 2000W
  • Filo: 1.2 m
  • Garanzia: 2 anni
  • Dimensioni: 34 x 17.5 x 36.5 cm
  • Peso: 5.38 kg

Uno dei barbecue elettrici che più ci hanno colpito per la qualità dei risultati ottenuti ma anche per la fattura generale dello strumento è il Rowenta GR702D. Si tratta dello strumento ideale per chi non può fare a meno del caratteristico sapore di abbrustolito che si ottiene cuocendo gli alimenti alla brace e il suo utilizzo è davvero semplice e alla portata di tutti.

La tecnologia all’avanguardia che caratterizza il Rowenta GR702 è in grado di regolare in maniera automatica i tempi di cottura degli alimenti, analizzandone spessore e quantità. Quello che dovrete limitarvi a fare sarà scegliere il grado di cottura che più desiderate tra al sangue, medio e ben cotta e un bip sonoro vi avviserà quando la preparazione sarà ultimata.

Cosa ci è piaciuto:

  • Le piastre in alluminio pressofuso sono al 100% antiaderenti e facilissime da pulire. Inoltre, al di sotto della piastra, è presente una grossa vaschetta nella quale verranno raccolti il grasso e i liquidi prodotti dagli alimenti.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • È difficile individuare dei punti deboli nel Rowenta GR702, perché eccelle sotto tutti i punti di vista. Se proprio vogliamo essere pignoli, fidatevi ma non troppo della cottura automatica perché è meglio se controllate personalmente lo stato degli alimenti prima di impiattarli.
2.

SUNTEC BBQ-9493Miglior Rapporto Qualità/Prezzo

Features
  • Tipo di barbecue: con coperchio
  • Area barbecue: 35 x 46 cm
  • Numero di persone: 5
  • Potenza: 1400-1600W
  • Filo: 2.9 m
  • Garanzia: 2 anni
  • Dimensioni: 56 x 86 x 96.5 cm
  • Peso: 10.5 kg

Il Suntec BBQ-9493 a prima vista non sembra nemmeno essere uno strumento elettrico, perché presenta quelle forme tipiche dei classici barbecue a carbone.

La peculiarità di questo prodotto risiede proprio nella presenza di un carrello con rotelle sul quale poggiare il Suntec BBQ-9493, dal quale può comunque essere rimosso e sistemato su una qualsiasi altra superficie piana. Il carrello, inoltre, è richiudibile su se stesso uno volta terminate le operazioni e dispone anche di un piccolo tavolino, molto utile per appoggiarvi attrezzi di cucina e alimenti.

Le sue dimensioni però sono quelle tipiche dei barbecue elettrici, ovvero contenute e consigliate per gruppi di 4-5 persone al massimo. La sua potenza, invece, di circa 1600W, è sufficiente per cuocere qualsiasi tipo di alimento con ottimi risultati.

Il piastrone antiaderente presenta delle scanalature per fornire al cibo quelle striature tipiche delle cotture alla brace.

Cosa ci è piaciuto:

  • La presenza di un coperchio con chiusura ermetica vi consentirà di ridurre al minimo l’emissione di fumo e ed inoltre evitare che il calore possa disperdersi all’esterno. Su quest’ultimo è presente un termostato che indica la temperatura raggiunta all’interno.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Molti utenti hanno riscontrato che dopo parecchi utilizzi la piastra tende a perdere pezzi di rivestimento. Per evitare il sorgere di queste problematiche si consiglia di utilizzare panni privi di retine da passare con delicatezza.
3.

Ariete 723 PartyScelta del Budget

Features
  • Tipo di barbecue: aperto
  • Area barbecue: 24 x 41.5 cm
  • Numero di persone: 4
  • Potenza: 2200W
  • Filo: n.d.
  • Garanzia: 1 anno
  • Dimensioni: 52 x 36 x 7 cm
  • Peso: 1.87 kg

L’Ariete 723 Party è lo strumento ideale per le famiglie che non vogliono rinunciare al sapore e alle fragranze del cibo cotto su barbecue, nonostante non abbiano la possibilità di attrezzarsi di strumenti più prestazionali da utilizzare all’aperto.

Questo barbecue elettronico può, infatti, tranquillamente essere utilizzato all’interno della propria abitazione, possibilmente su un balcone o su un largo davanzale, senza il rischio di affumicare tutto il vicinato.

L’Ariete 723 Party, con un peso appena inferiore ai 2 Kg, è uno strumento molto leggero e facilmente trasportabile. Allo stesso tempo esso è anche molto semplice da utilizzare ed è possibile pulirlo con un semplice panno imbevuto d’acqua.

Regolando l’altezza della griglia rispetto alla serpentina, si può scegliere tra due livelli di cottura differenti.

Cosa ci è piaciuto:

  • L’aspetto migliore di questo prodotto, a nostro avviso, risiede nel suo prezzo di vendita. Esso, infatti, non eccelle sotto nessun aspetto a parte proprio il costo di vendita tra i più bassi di tutto il mercato.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Sin da subito vi accorgerete che la qualità di questo prodotto non è il massimo e tende a rovinarsi piuttosto velocemente. Se state cercando un barbecue per farne un uso costante e frequente, probabilmente l’Ariete 723 Party non fa al caso vostro.
4.

Russell Hobbs 20950-56Miglior Set

Features
  • Tipo di barbecue: aperto
  • Area barbecue: 23 x 45.5 cm
  • Numero di persone: 4-5
  • Potenza: 2000W
  • Filo: n.d.
  • Garanzia: 2 anni
  • Dimensioni: 58 x 38 x 72.5 cm
  • Peso: 5.05 kg

Pensato per piccoli balconcini e verande, il Russel Hobbs 209050-56 non vi farà rimpiangere la mancanza di un giardino per poter avere il vostro barbecue a tutti gli effetti. Sebbene sia alimentato da un sistema elettrico, questo apparecchio, a partire dalle sue sembianze, ha poco da invidiare ai suoi simili a carbonella.

Con i suoi 2000W di potenza e con un’area di barbecue piuttosto ampia, pari a 23 x 45,5 cm, potrete cucinare qualsiasi alimento, dalla carne al pesce, per tutta la vostra famiglia e non solo.

Al di sotto della griglia e della serpentina è presente una vaschetta raccogli grasso, all’interno della quale è possibile mettere anche un po’ d’acqua per ridurre ulteriormente la quantità di fumo prodotto.

Le dimensioni del Russel Hobbs 209050-56 sono decisamente ingombranti e non è possibile ripiegarlo su stesso. Per questa ragione dovrete trovagli una collocazione stabile e tenerlo coperto per evitare che possa arrugginirsi e rovinarsi.

Cosa ci è piaciuto:

  • L’aspetto che più ci è piaciuto del Russel Hobbs 209050-56 è la possibilità di poter regolare la temperatura di cottura su ben 5 livelli differenti.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Le dimensioni del Russel Hobbs 209050-56 sono decisamente ingombranti e non è possibile ripiegarlo su stesso. Per questa ragione dovrete trovagli una collocazione stabile e tenerlo coperto per evitare che possa arrugginirsi e rovinarsi.
5.

OZAVO AN102Miglior Coperchio

Features
  • Tipo di barbecue: con coperchio
  • Area barbecue: 35 x 25.5 cm
  • Numero di persone: 2-4
  • Potenza: 1650W
  • Filo: 1 m
  • Garanzia: 1 anno
  • Dimensioni: 45 x 34 x 10.5 cm
  • Peso: 4.88 kg

Un altro barbecue elettrico da tavolo molto funzionale e pratico è l’Ozavo AN102. Dimensioni e peso ridotti vi consentiranno di manovrare e riporre lo strumento in tutta comodità e in piccoli spazi, utilizzandolo anche dentro casa. Fumi e odori prodotti saranno sicuramente inferiori rispetto ad una bistecchiera soprattutto grazie alla presenza del coperchio con chiusura ermetica, che permetterà inoltre una migliore conservazione del calore.

Tramite l’apposito termostato potrete scegliere tra vari gradi di temperatura, regolando così tempi e gradi di cottura dei vostri alimenti. La piastra, invece, in acciaio inox garantisce una perfetta distribuzione del calore ed è inoltre rimovibile per una pulizia perfetta e pratica.  Al di sotto della piastra è presente un vassoio separato nel quale verranno raccolti olii e grassi in eccesso, che potranno comunque essere riutilizzati estraendo la griglia.

Cosa ci è piaciuto:

  • Il particolare coperchio in vetro vi consentirà di controllare il livello di cottura delle vostre pietanze senza quindi la necessita di doverlo aprire continuamente, mantenendo fumi e calore all’interno.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • La base in plastica non sembrerebbe essere così resistente a differenza della parte superiore dello strumento. Quando, quindi, spostate Ozavo AN102 da un punto all’altro, fatelo sempre con molta attenzione.
6.

De'Longhi BQ80Migliori Impostazioni di Potenza

Features
  • Tipo di barbecue: aperto
  • Area barbecue: 41 x 28 cm
  • Numero di persone: 4-5
  • Potenza: 2450W
  • Filo: n.d.
  • Garanzia: 1 anno
  • Dimensioni: 40 x 61.5 x 13 cm
  • Peso: 5.36 kg

Se state cercando un prodotto che vi garantisca sempre ottimi risultati, il barbecue elettrico De’Longhi BQ80 potrebbe proprio fare al caso vostro. La sua grande potenza pari a 2450W permette di cucinare qualsiasi tipo di pietanza regolando a piacimento la temperatura e creando quella patina croccante e bruciacchiata caratteristica delle cotture alla brace.

La griglia molto ampia in acciaio inox antiaderente è consigliata per cucinare porzioni per gruppi massimi di 5 persone, quindi ottima per piccoli nuclei familiari. La griglia, inoltre, è costituita da due strati separati all’interno dei quali bisogna inserire il cibo. In questo modo, la griglia può essere comodamente girata nei due versi senza il rischio che il cibo possa cadere a terra o che possa bruciarsi su uno dei due lati.

Cosa ci è piaciuto:

  • Nel caso in cui doveste cucinare o riscaldare piccole porzioni di cibo, potrete scegliere quale zona della piastra riscaldare, riducendo i consumi di energia elettrica.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Che sia un ottimo prodotto non ci sono dubbi, ma forse il prezzo di vendita potrebbe sforare il budget di molti di voi. Quindi, valutate bene se il barbecue De’Longhi BQ80 si addica alle vostre esigenze o se invece fareste meglio ad optare per modelli più economici.
7.

George Foreman 25850-56Miglior Barbecue senza Fumo

Features
  • Tipo di barbecue: aperto
  • Area barbecue: 33 x 49.7 cm
  • Numero di persone: 4-5
  • Potenza: 1350W
  • Filo: 1.22 m
  • Garanzia: 3 anni al momento della registrazione garanzia online
  • Dimensioni: 56 x 7.5 x 33.4 cm
  • Peso: 3.58 kg

Per chi è alla ricerca di un prodotto da utilizzare anche dentro casa, il barbecue George Foreman 25850-56 è stato progettato appunto, con il suo sistema Smokeless, per ridurre di oltre l’80% l’emissione di fumo generato.

La piastra è, infatti, collocata in modo tale che i grassi e i liquidi degli alimenti caldi cadano direttamente nella vaschetta di raccolta senza toccare la griglia, evitando così la formazione di fumi e cattivi odori. Essa, inoltre, ha un rivestimento antiaderente in titanio che oltre ad avere una funzione antiaderente vi consentirà di pulirla comodamente anche in lavastoviglie.

La temperatura può essere regolata tramite l’apposita rotella, così potrete cucinare gli alimenti alla giusta esposizione di calore. Le dimensioni compatte del George Foreman 25850-56 vi consentiranno di riporre in piccoli spazi anche ponendolo in posizione verticale.

Cosa ci è piaciuto:

  • La garanzia di questo prodotto, lunga ben 3 anni, testimonia la grande affidabilità del barbecue George Foreman 25850-56. Esso è infatti progettato per resistere a lungo nel tempo, senza andare incontro a cali di prestazioni e guasti tecnici.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Il barbecue George Foreman 25850-56 non è dotato di un sistema molto potente e questo si riflette in tempi di cottura in media più lunghi se paragonati a quelli di altri modelli simili.
8.

SENYA SYCK-G043Migliore Versatilità

Features
  • Tipo di barbecue: con coperchio
  • Area barbecue: 40 cm
  • Numero di persone: 3-4
  • Potenza: 2200W
  • Filo: n.d.
  • Garanzia: 1 anno
  • Dimensioni: 48 x 42 x 98 cm
  • Peso: 8.9 kg

Un’ottima soluzione che può andare bene sia per preparazioni all’aperto che all’interno della propria abitazione è il barbecue elettrico Senya Sick-G043. Si tratta, infatti, di uno strumento 2 in 1 che può essere utilizzato sia sfruttando la relativa base di supporto rialzata, sia appoggiandolo su qualsiasi superficie piana.

La piastra presenta una superficie rigata molto ampia, con un diametro di 40cm, ed è realizzata in alluminio pressofuso, aspetto che consente una perfetta ed omogenea distribuzione del calore su tutta la superficie. La piastra, inoltre, insieme alla vaschetta contenente grassi e liquidi di cottura, può essere facilmente rimossa e lavata anche in lavastoviglie.

Cosa ci è piaciuto:

  • Il barbecue Senya Sick-G043 presenta una notevole potenza, con un valore massimo di 2200W. Inoltre, potrete regolare la temperatura tra 5 valori differenti, per ottenere sempre il grado di cottura desiderato. La presenza del coperchio consente anche una migliore conservazione del calore interno, velocizzando in questo modo i tempi di preparazione delle pietanze.

Cosa potrebbe esserci di meglio:

  • Abbiamo trovato la base di supporto del barbecue Senya Sick-G043 non troppo stabile. Essa, inoltre, non è ripiegabile e ciò potrebbe causarvi dei problemi nel riporla, visto anche il peso complessivo di circa 9 Kg.

Cose da considerare

In questa nostra guida abbiamo deciso di analizzare uno degli oggetti più richiesti del mercato odierno, ovvero i barbecue elettrici. Sebbene essi siano in vendita da diversi anni, con gli ultimi modelli sono stati raggiunti livelli prestazionali molto alti tanto da diventare un’ottima alternativa ai più tradizionali barbecue a carbonella.

Barbecue elettrico – Pro e contro

I vantaggi derivanti dall’acquisto di un barbecue elettrico sono molteplici. Innanzi tutti, si tratta di strumenti molto semplici da utilizzare e, soprattutto, da ripulire una volta terminate le operazioni di cottura degli alimenti. Le loro dimensioni sono poi decisamente contenute a tal punto che potrete utilizzarli appoggiandoli su qualsiasi piano orizzontale e poi riporre anche in piccoli spazi. Non essendoci un’alimentazione a carbone, l’emissione di fumi e odori nell’aria è ridotta al minimo e ciò consente loro di essere adoperati anche dentro casa. In aggiunta, la presenza in molti modelli di un coperchio favorisce anche una maggiore concentrazione del calore e tempi di cottura ridotti.

Allo stesso modo dobbiamo segnalare quali sono le debolezze dei barbecue elettrici. Le loro misure contenute corrispondono anche ad una capacità minore di cucinare grandi quantità di cibo allo stesso tempo, limitandosi più che altro ad un utilizzo domestico e familiare. Essendo dispositivi elettrici, questi strumenti debbono essere costantemente attaccati ad una presa di corrente limitando un loro utilizzo all’aperto, a meno che non siate provvisti di lunghe prolunghe o di generatori di corrente portatili. Ma il più grande difetto di questa tipologia di barbecue risiede nella non sempre ottimale qualità delle cotture, soprattutto nei modelli più economici.

Le caratteristiche principali da considerare quando si acquista un barbecue elettrico

8 Migliori Barbecue Elettrico - Grigliate Perfette senza ProblemiCome siamo soliti consigliare nelle nostre recensioni, non bisognerebbe mai affrettarsi ad acquistare il primo prodotto che colpisce la nostra attenzione ma, al contrario, si dovrebbero prendere in considerazioni molteplici fattori e solo alla fine trarre una conclusione. In questo caso, prima di comprare il vostro nuovo barbecue elettrico, dovreste innanzi tutto informarvi sulle capacità di questi attrezzi e cosa potrete e non fare con essi.

Successivamente, andando più nello specifico, dovreste soffermarvi sulle caratteristiche tecniche e sulle funzionalità specifiche dei vari modelli individuando quali possano esservi maggiormente utili. Tra gli aspetti da prendere in considerazione, per esempio, vi sono le dimensioni del barbecue e della sua area di cottura, il numero di persone per cui esso è consigliato, gli accessori in dotazione, i materiali utilizzati per la sua realizzazione, il prezzo e altro ancora.

Tipologie di barbecue

In circolazione sono presenti tantissime tipologie di barbecue e per individuare quella che più si addice alle vostre esigenze, come detto in precedenza, dovrete analizzare con attenzione le caratteristiche tecniche che contraddistinguono questi attrezzi e rapportarli con lo spazio a vostra disposizione, il prezzo che volete spendere, la quantità di alimenti che siete soliti cucinare e molto altro ancora. I barbecue elettrici sono sicuramente una novità del mercato, visto che solo da pochi anni è possibile trovarli in vendita, ma che sin da subito si sono dimostrati delle ottime alternative rispetto ai modelli classici alimentati a carbonella.

Come abbiamo già visto, i vantaggi di questi strumenti sono parecchi ma non sempre la qualità delle preparazioni con essi ottenute può essere equiparata a quella raggiunta con dei barbecue tradizionali. Il nostro consiglio rivolto a coloro che dispongono di ampi spazi all’aperto è quello di optare per altre tipologie di strumenti, come quelli a gas, i cosiddetti barbecue americani, oppure per un tradizionale barbecue a carbonella. Oppure, se state cercando il meglio del meglio sotto tutti gli aspetti, potreste scegliere di costruire un barbecue in muratura, ma con un risultato finale piuttosto invasivo.

Potenza, termostato e tempo di combustione e di riscaldamento

8 Migliori Barbecue Elettrico - Grigliate Perfette senza ProblemiI barbecue elettrici, essendo appunto degli strumenti con sistemi elettronici, hanno una potenza calcolabile in watt. Maggiore sarà questo valore e superiore sarà la capacità dell’attrezzo di sprigionare calore, velocizzando di conseguenza le cotture. Tra i modelli più potenti in circolazione, troviamo sicuramente l’Ariete 723 Party e il De’Longhi BQ80, entrambi con oltre i 2200 W di potenza.

Il tempo di preparazione dell’attrezzo è, inoltre, davvero irrisorio: dovrete infatti aspettare in media circa un paio di minuti prima di raggiungere la temperatura massima e avere delle piastre completamente antiaderenti. A questo proposito, un aspetto molto importante da non sottovalutare è la presenza di un termostato che vi consenta di gestire a vostro piacimento la temperatura di cottura.

Area di barbecue

L’area di barbecue, meglio conosciuta come piastra, è la parte dello strumento sulla quale vengono disposti gli alimenti per essere poi cotti. Più questa area è grande e maggiore sarà la quantità di cibo che potrà essere preparata allo stesso tempo.

Le dimensioni della piastra sono necessariamente collegate alle misure dello strumento stesso. Essendo i barbecue elettrici piuttosto piccoli, anche le aree di cottura hanno delle dimensioni solitamente ridotte. Ad esempio, il Rowenta GR702D, uno dei barbecue più prestazionali presenti in circolazione, ha una piastra decisamente ridotta pari a 32 x 22 cm. Il De’Longhi BQ80, invece, con una area di 41 x 28 cm, è uno dei barbecue elettrici più capienti presenti sul mercato.

Numero di persone

8 Migliori Barbecue Elettrico - Grigliate Perfette senza ProblemiNelle descrizioni dei vari modelli di barbecue elettrici si legge spesso la dicitura “numero di persone”, espressione che indica la capacità di quello specifico modello di poter preparare pietanze nello stesso momento per un determinato numero di persone. Considerando le dimensioni contenute di questi attrezzi, è facile intuire che con essi non è possibile organizzare grandi pranzi o cene per tante persone, ma i barbecue elettrici nascono prettamente per le necessità di piccoli nuclei familiari, non superando quasi mai il valore di 5 persone alla volta.

In genere, tra i modelli rettangolari e quelli rotondi sono quasi sempre i primi ad avere una capienza leggermente superiore. Ad esempio, il barbecue De’Longhi BQ80 di forma rettangolare, è indicato per circa 5-6 persone, mentre il modello Senya Sick-G043, dalla forma arrotondata e contenuta, è consigliato per sole 3 persone. Pertanto, nell’evenienza doveste avere ospiti a casa, cercate di gestirvi al meglio con le tempistiche delle vostre preparazioni per fare in modo che tutti gli invitati possano mangiare allo stesso momento, quando il cibo è ancora bello caldo.

Materiale

I materiali che costituiscono questa tipologia di barbecue sono, per ovvi motivi, pensati per resistere nel tempo sia allo stress derivante da forti fonti di calore, sia a tutti quegli elementi molto aggressivi come l’olio, il grasso e tutti i liquidi di cottura, che possono colare dagli alimenti in preparazione. In line di massima, la parte più esterna dei barbecue è realizzata in plastica dura e resistente, capace sia di attutire gli urti, sia di mantenere il peso complessivo dell’attrezzo limitato.

Le parti che, invece, entrano in diretto contatto con gli alimenti e, quindi, le piastre e le griglie, sono quasi sempre in acciaio inossidabile, alluminio e in ghisa, materiali molto resistenti, antiaderenti e facilmente lavabili, anche in lavatrice, senza che questi perdano mai di qualità. Ad esempio, nel Rowenta GR702D troviamo delle piastre in alluminio pressofuso che, anche ad altissime temperature, non si attaccano mai al cibo.

Accessori

I barbecue con un sistema elettrico sono strumenti piuttosto semplici e basilari e, per tali ragioni, il loro utilizzo non necessita di particolari accessori. Alcuni modelli dispongono, ad esempio, di utili borse per il trasporto, altri come il Suntec BBQ-9493 di una base d’appoggio con ruote, altri ancora, come il barbecue Ozavo AN102, di coperchi per una migliore conservazione del calore interno.

Molti altri accessori vengono venduti separatamente rispetto ai barbecue e possono essere molto utili per facilitare tutte le operazioni collegate sia alla preparazione delle pietanze, come pinze, guanti, boule e tanto altro ancora, sia alla pulizia dell’attrezzo con detergenti e pezze specifici.

Dimensioni e peso

8 Migliori Barbecue Elettrico - Grigliate Perfette senza ProblemiI barbecue elettrici sono attrezzi che, visto soprattutto un loro utilizzo domestico, hanno delle misure quasi sempre contenute e pesi molto bassi. Queste caratteristiche vi consentiranno di adoperarli in tutta comodità, appoggiandoli su qualsiasi tavolino e poi riporli all’interno di una comune mensola da cucina.

Alcuni modelli, come il Senya Sick-G043 e il Russel Hobbs 209050-56, sono dotati anche di appositi appoggi che, alla vista, li rendono molto più simili ai loro rispettivi alimentati a carbone. Questi sono ovviamente più ingombranti ed è più difficile trovare loro una sistemazione quando non sono in funzione. Allo stesso tempo, però sono molto più pratici e comodi da usare all’aperto, in un balcone o in una veranda.

Garanzia

Per quanto riguarda il discorso garanzia, dovete stare attenti a non farvi ingannare dalla presenza di garanzie molto lunghe perché potreste comunque ritrovarvi con un prodotto non funzionante ma comunque non sostituibile. La sostituzione o il rimborso del vostro barbecue sono possibili soltanto quando dovessero presentarsi problematiche di tipo tecnico all’interno del periodo di garanzia. Ma se le condizioni del barbecue non dovessero essere quasi immacolate ma dovessero presentare, ad esempio, incrostature, macchie, pezzi di vernice saltata o altro ancora, in questo caso i rivenditori potrebbero, con diritto, rifiutarvi la garanzia.

In generale, sono i prodotti migliori e più cari quelli che presentano garanzie più lunghe e una maggiore assistenza tecnica in caso di problemi. Questo è, ad esempio, il caso del barbecue George Foreman 25850-56 con i suoi 3 anni di garanzia dal momento della registrazione online. I prodotti più economici hanno delle garanzie ridotte, spesso di appena un anno, perché i loro rivenditori sanno già che col tempo i loro barbecue sono destinati a perdere di prestazioni.

Prezzo

I barbecue con un sistema elettrico sono apparecchi dai prezzi spesso contenuti, toccando cifre elevate soltanto con i prodotti top di gamma. Barbecue come l’Ariete 723 non superano, infatti, le poche decine di euro, mentre i prodotti migliori, come il Rowenta GR702D, possono raggiungere prezzi anche a tre cifre.

Dovreste prestare sempre la massima attenzione perché il prezzo di listino potrebbe anche non corrispondere alla qualità reale del prodotto. L’unico modo per essere sicuri se un determinato modello di barbecue valga o meno la cifra con la quale è messo in vendita, è informarsi approfonditamente a riguardo, leggendo pareri e commenti di altri utenti che hanno avuto modo di testarlo.

FAQ

I barbecue elettrici possono essere puliti come qualsiasi altro elettrodomestico da cucina, ovvero con un semplice panno imbevuto d’acqua e un po’ di sapone per piatti. Le piastre, infatti, sono realizzate con materiali antiaderenti e difficilmente incontrerete difficoltà nel pulirli completamente e in maniera ottimale. Visto che in alcuni modelli alcune parti possono essere lavate anche in lavastoviglie, leggete bene nella descrizione del prodotto se è presente tale dicitura. Nel caso di incrostature difficili e odori persistenti, basti pensare alla cottura del pesce, potreste aiutarvi con del limone o dell’aceto, ottimi rimedi naturali per una perfetta igienizzazione dello strumento.

Le differenze tra i barbecue elettrici e quelli alimentati a carbone sono parecchie e andrebbero discusse in maniera approfondita. Brevemente, possiamo dire che la qualità delle preparazioni è sicuramente superiore nei modelli a carbone, perché è proprio quest’ultimo a conferire quei peculiari sapori e odori del cibo cotto alla brace. I modelli elettrici rappresentano, invece, un’alternativa di qualità, producendo allo stesso tempo meno fumo, sono più facili da utilizzare e solitamente hanno delle dimensioni compatte che consentono di riporli anche in piccoli spazi. In conclusione, non possiamo quindi affermare quale delle due sia la tipologia di barbecue migliore, ma tutto dipende dai vostri gusti, esigenze e disponibilità di spazio.

Trattandosi di un dispositivo alimentato da un sistema elettrico è abbastanza ovvio che la presenza di un’eventuale pioggia ne precluda l’utilizzo. Allo stesso modo, se pensate di tenerlo perennemente all’esterno, come su un balcone o all’interno di una veranda, cercate sempre di tenere ben coperto il vostro barbecue quando non è in funzione. La pioggia, così come il vento, la neve ma anche il sole stesso, possono mettere fuori gioco sia tutto ciò che riguarda l’apparato elettronico dello strumento, ma anche la sua struttura esterna, che può arrugginirsi, scolorirsi e indebolirsi.

Il nostro verdetto

Al termine di questa nostra ampia discussione riguardo gli aspetti che caratterizzano questi particolari strumenti di ultima generazione, possiamo svelarvi qual è a nostro avviso il miglior barbecue elettrico del momento, ovvero il Rowenta GR702D. Di questo modello siamo rimasti colpiti dalla sua capacità di regolare in maniera automatica la cottura dei cibi, garantendo sempre ottimi risultati e gusti perfetti.

Al secondo posto abbiamo collocato un altro grande barbecue elettrico, il Suntec BBQ-9493. Solo per la bellezza del suo design e per la comodità di utilizzo meriterebbe di essere acquistato, ma a questo si aggiungono anche un ottimo rapporto qualità-prezzo e cotture di grande qualità.

Sull’ultimo gradino del podio si posiziona il barbecue elettrico Ariete 723 Party. Misure compatte, poco fumo e prezzo basso sono le caratteristiche principali di questo modello che rientra a pieno titolo tra i prodotti migliori del suo genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *