Come Eliminare Macchie Di Vino Rosso: La Guida Pratica

Vediamo i metodi migliori per eliminare le macchie di vino rosso
Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Ottobre 04, 2022
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui

Un bel calice di vino rosso, un brindisi, un movimento scomposto ed ecco apparire  l’immancabile macchia di vino rosso su tovaglie e vestiti! A quanti di voi è capitato? Oggi vi presentiamo la guida DEFINITIVA su come eliminare le macchie di vino rosso da ogni tessuto e da ogni superficie, elencando sia gli infallibili rimedi della nonna sia i rimedi professionali!

Preparazione per la pulizia

Prima di addentrarci nei più disparati metodi di contrasto alle macchie di vino rosso, teniamo sempre presente che per rimuoverle definitivamente non possiamo semplicemente gettare i nostri capi in lavatrice e sperare nella buona sorte, ma prima di tutto sarà necessario un pre-trattamento con rimedi naturali (e non) per evitare che la macchia di vino rosso si fissi sul tessuto.

Come eliminare macchie di vino rosso

Le macchie di vino rosso si sa, sono tra le macchie più difficili da rimuovere. Basta una piccola disattenzione per ritrovarci a dover smacchiare i nostri abiti preferiti o semplicemente tovaglie o superfici varie. Fortunatamente, se trattate con tempestività (e non lasciate seccare), abbiamo il 100% di possibilità di rimuovere sia le macchie sia gli aloni causati dal vino rosso. Per rimuoverle efficacemente abbiamo due possibilità: tentare di smacchiare con i rimedi della nonna o affidarci più semplicemente a prodotti commerciali adatti a tale scopo.

Eliminazione con rimedi naturali

Come Eliminare Macchie Di Vino Rosso: La Guida Pratica

Per con rimedi naturali possiamo fare affidamento su dei podotti sicuramente presenti all’interno della nostra cucina:

  • Limone: è uno dei metodi più efficaci, sia sulle macchie appena formate sia sulle macchie ormai secche. Basta preparare una piccola spremuta di limone e versare qualche goccia sulla macchia di vino rosso. Grazie alle proprietà smacchianti del limone saremo in grado di vedere un buon risultato nel giro di una decina di minuti. Quando la macchia sarà schiarita, è possibile eliminarla definitivamente con un bel lavaggio in lavatrice.
  • Vino bianco: si, combattiamo la macchia di vino rosso con il vino bianco! A prima vista potrebbe sembrare un metodo folle, ma il vino bianco contiene un enzima in grado di neutralizzare le machie e aiutare a rimuovere ogni alone.
  • Acqua Ossigenata: il metodo dell’acqua ossigenata deve essere utilizzato eslcusivamente per capi e tessuti di colore bianco. Creiamo una soluzione mescolando acqua ossigenata e detergente liquido e applichiamo il composto ottenuto sopra la macchia. Con un panno o una spugnetta strofiniamo delicatamente per un paio di minuti e poi sciacquiamo in acqua fredda prima del levaggio vero e proprio.
  • Acqua frizzante e sale: anche l’acqua frizzante e il sale possono contribuire allo smacchiamento di vari vestiti e vari tessuti. Basterà semplicemente versare l’acqua sulla parte del tessuto da smacchiare e strofinare delicatamente. Quando la macchia è ancora umida, versiamo un po’ di sale fino e lasciamo agire. I granelli di sale, asciugandosi, assorbiranno il vino dal tessuto e dopo un lavaggio tornerà tutto come nuovo!
  • Sapone di marsiglia: questo rimedio della nonna è utilizzabile sia su macchie di vino rosso fresche sia su quelle ormai secche. Infatti il sapone di marsiglia agisce come un pre-trattante, basterà semplicemente inumidire un panno e strofinarlo sulla macchia, dopodichè il nostro indumento sarà pronto per essere lavato, eliminando così ogni tipo di macchia.

Eliminazione con rimedi chimici

Se non vogliamo perdere tempo dietro ai e vogliamo affidarci esclusivamente a prodotti commerciali di comprovata efficacia, possiamo dare uno sguardo alla miriade di prodotti dedicati acquistabili non solo in qualsiasi supermercato ma anche online. Tra questi, i prodotti più amati e più acquistati sono:

  • Wine Away Evergreen: si tratta di una bomboletta spray specifica per le macchie di vino rosso. Non contenendo candeggina, è possibile utilizzarlo anche per i vestiti più delicati. L’effetto è sorprendente e si ottiene un ottimo risultato fin dal primo utilizzo.
  • Vanish Oxi Action: uno spray smacchiante pre-trattamento, adatto sia per capi colorati e sia per capi bianchi e in grado di rimuovere ogni tipo di macchia e non solo quelle causate dal vino rosso. Trattandosi di un pre-trattamento, è di vitale importanza utilizzarlo quando la macchia è ancora fresca.
  • Dr. Beckmann Smacchiatore: smacchiatore in polvere adatto per il trattamento di varie macchie, comprese quelle di vino rosso. Di facile utilizzo e risultati stupefacenti.

Come togliere le macchie di vino rosso vecchie e asciutte

Le macchie di vino vecchie e asciutte sono le più complicate da rimuovere, questo perché ormai il vino è penetrato in profondità nelle fibre del tessuto, ma niente paura, niente è impossibile! Con il nostro piccolo trucco vi insegneremo , dalle tovaglie, dalle camicie bianche e dai nostri capi colorati. Per farlo, vi servirà un semplicissimo tubetto di dentifricio, assicurandoci che non sia un dentifricio sbiancante che potrebbe rovinare i capi più delicati. Infatti per le macchie ormai secche il dentifricio risulta essere un nostro alleato durante il pre-trattamento della macchia: basterà applicarne una piccola porzione e lasciarlo agire il più possibile prima di passare al lavaggio vero e proprio.

FAQ

Si, macchiarsi con il vino rosso è proprio una gran seccatura, ma grazie ai nostri consigli ora sarai in grado di agire tempestivamente e risolvere il problema alla radice!

  1. Quanto costa la pulizia dal vino rosso?

Può costare anche 0€. Infatti per la smacchiatura è possibile utilizzare prodotti naturali sempre presenti nelle nostre cucine come limone, latte, acqua frizzante, sale, vino bianco e persino dentifricio! Ma se preferiamo utilizzare prodotti già pronti, in commercio esistono prodotti per ogni tasca a partire da 3-4€ a salire.

  1. Come togliere le macchie di vino rosso su camicia bianca?

Come Eliminare Macchie Di Vino Rosso: La Guida Pratica

Per eliminare la , proviamo il metodo del vino bianco combinato con il bicarbonato. Versiamo un po’ di vino bianco sulla macchia e successivamente aggiungiamo anche il bicarbonato, assicurandoci di lasciare agire il composto per qualche ora prima di lavare la camicia.

  1. Cosa fare se le macchie non si tolgono?

Se utilizziamo i rimedi naturali, assicuriamoci prima di aver eseguito correttamente tutti i passaggi elencati. Possiamo anche tentare con un altro metodo naturale, ma se la macchia è davvero ostinata e non da alcun segno di cedimento, allora passiamo direttamente all’utilizzo di un prodotto chimico, possibilmente uno di quelli sopraelencati di comprovata efficacia e soprattutto delicati su qualunque tipo di tessuto.

  1. Le macchie di vino bianco sono semplici da eliminare?

Si, le sono molto meno temute rispetto alle macchie da vino rosso. Avendo un colore più neutro, sono facilmente smacchiabili e rimovibili da qualsiasi tessuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *