Come Collegare Ipad Alla TV: La Guida Essenziale

La piccola istruzione su come collegare iPad alla tv senza problemi con i passi semplici
Da
recensito da
Recensito da
Ultimo aggiornamentoUltimo aggiornamento: Ottobre 19, 2022
Casamoree è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui

Intro

Al giorno d’oggi la tecnologia ha davvero fatto passi da gigante ed oramai i tutti i nuovi dispositivi elettronici, siano essi smartphone, tablet o computer ci permettono di fare qualsiasi cosa con un semplice click. Sebbene non sempre l’eccessivo avanzamento della tecnologia può considerarsi positivo, nella maggior parte dei casi facilita la vita aprendo le porte a servizi che fino a qualche anno fa potevamo solo sognare.
Un’invenzione che ha rivoluzionato la vita di molte persone riguarda la possibilità di poter creare un collegamento tra lo smartphone e la televisione; questa innovativa funzione ci permette di proiettare contenuti multimediali sul nostro televisione smart direttamente dallo smartphone o dal tablet e di utilizzare quest’ultimi come un vero e proprio telecomando. I metodi per farlo sono molteplici e dipendono fondamentalmente dalla tipologia di dispositivi che utilizziamo o più nello specifico, dal sistema operativo che il nostro smartphone o tablet montano. In questa pratica ed esplicativa guida spiegheremo come collegare l’Ipad alla tv nel modo corretto e quali sono le modalità per poterlo fare.

Come collegare Ipad alla tv via cavo

Il metodo sicuramente più semplice ed immediato per connettere l’ipad alla tv è quello di utilizzare un cavo specifico; per farlo, bisogna utilizzare un adattatore Lightning o uno USB-C e la scelta dipende ovviamente dalla tipologia di ingresso presente nel vostro Ipad.
Sebbene, questo metodo sia sicuramente il più veloce ed immediato va detto che potrebbe anche risultare il più scomodo perché costringe l’utente a posizionare l’Ipad vicino al televisore affinché il cavo possa restare correttamente attaccato; inoltre, avere cavi sparsi in casa potrebbe creare disordine. Ma allora, perché scegliere questo metodo?
Oltre alla facilità di configurazione e connessione va sottolineato che il trasferimento di dati tramite cavo è sempre più veloce rispetto ad una connessione Wi-Fi, di conseguenza con questo metodo il ritardo di trasmissione è ridotto al minimo e la connessione stessa risulterà più stabile.
Vediamo quindi nel dettaglio come collegare ipad alla tv con cavo Lightning o USB-C Trusted Source Che cos USBC e a cosa serve guida allo standard di collegamento Le connessioni USBC risolvono tutti i problemi di collagamento non solo trasferimento dati, ma anche video e alimentazione acquisti.corriere.it .

Adattatore Lightning

Come Collegare Ipad Alla TV: La Guida Essenziale

L’adattatore Lightning è un piccolo dispositivo che permette di trasformare l’ingresso del nostro ipad sia esso mini, air o standard in un’ingresso specifico per il cavo HDMI; così facendo sarà possibile collegare l’Ipad alla tv attraverso il classico cavo HDMI.
Il procedimento per farlo è davvero molto semplice:

  • Acquistare un adattatore Lightning ed attaccarlo all’ingresso del proprio Ipad;
  • Acquistare, se non lo si possiede, un cavo HDMI e collegarlo alla televisione;
  • Collegare l’altra estremità del cavo alla porta HDMI presente sull’adattatore;
  • Se non visualizzate subito lo schermo del vostro Ipad sul televisore potrebbe essere necessario cambiare la sorgente, direttamente dal vostro televisione, e selezionare quella corretta (HDMI1, HDMI2, HDMI3, etc.).
Come potete vedere voi stessi la procedura è davvero semplice ma comunque, tra le ricerche più comuni effettuate dagli utenti Apple troviamo: “come collegare l’ipad mini alla tv” oppure “come collegare l’ipad air alla tv”. Alla luce di questo discorso, ci sembra doveroso fare una precisazione, i metodi illustrati in questa guida possono essere utilizzati per qualsivoglia tipologia di ipad Apple; l’unica cosa da tenere in considerazione, se si intendesse utilizzare un cavo, è l’ingresso presente sul l’Ipad.

La scelta dell’adattatore Lighting per molti potrebbe rappresentare uno scoglio insormontabile perché le caratteristiche da valutare sono diverse; secondo gli esperti però gli adattatori migliori attualmente acquistabili sono l‘Apple Lightning Digital AV Adapter e il Lightning Digital AV Adapter.

Adattatore USB-C

Come Collegare Ipad Alla TV: La Guida Essenziale

Un secondo metodo da poter utilizzare per condividere lo schermo dell’ipad su tv consiste nell’utilizzare un adattatore USB-C. Questo particolare adattatore permette di collegare gli ipad che montano appunto una porta USB di tipo C alla televisione. Anche in questo caso il procedimento è davvero molto semplice:

  • Acquistare un adattatore USB-C ed attaccarlo all’ingresso del proprio Ipad;
  • Collegare l’altra estremità del cavo alla porta HDMI presente sull’adattatore;
  • Se non visualizzate subito lo schermo del vostro Ipad sul televisore potrebbe essere necessario cambiare la sorgente, direttamente dal vostro televisione, e selezionare quella corretta (HDMI1, HDMI2, HDMI3, etc.).
In questo caso non occorre acquistare un cavo HDMI a parte perché l’adattatore stesso presenta, ad un’estremità del cavo, l’attacco [trusted_link anchor='HDMI' title='Che cosa sono e a cosa servono gli standard HDMI Arc e HDMI eArc?' url='https://acquisti.corriere.it/tecnologia/tv-radio/hdmi-arc-hdmi-earc-significato/']HDMI Arc e HDMI eArc sono due standard sempre pi diffusi sulle tv poich risolvono il problema dellaudio digitale e del supporto ad alta qualit.[/trusted_link].

Questo tipo di collegamento assicura uno scambio sempre veloce e limita al massimo l’insorgenza di blocchi o delay, proprio come l’adattatore Lightning; ma esattamente come quest’ultimo, potrebbe risultare parecchio scomodo perché bisognerà posizionare il tablet vicino al televisore.

Adattatori per i modelli vecchi

Gli adattatori che consentono di duplicare lo schermo dell’ipad sulla tv sono fondamentalmente solo due: lightning e USB-C. Sono generalmente adattabili a tutte le tipologie di ipad ma va specificato che per i modelli vecchi è decisamente più indicato l’adattatore lightning perché solo i modelli di nuova generazione montano gli ingressi USB-C.

Come collegare Ipad alla tv senza cavo

Dopo aver visto i metodi per poter collegare l’Ipad alla tv attraverso l’utilizzo di un cavo o un adattatore passiamo ad elencare tutti i metodi che permettono invece di effettuare ipad mirroring sulla tv, ovvero permettono di visualizzare lo schermo dell’ipad direttamente sulla tv, senza appunto alcun cavo o adattatore.

Airplay e Apple TV

Come Collegare Ipad Alla TV: La Guida Essenziale

Uno tra i metodi più utilizzati per poter collegare il proprio Ipad alla TV è quello di utilizzare la Apple TV; questo dispositivo appare come un piccolo decoder che si attacca al televisore tramite l’apposito cavo HDMI e si connette ad internet via Wi-Fi o Ethernet. Grazie a questo dispositivo potrete utilizzare la tv come una vera e propria smart tv ed avrete anche a disposizione delle funzioni specifiche per chi possiede dispositivi Apple come: gestire l’icloud, ascoltare le vostre canzoni preferite su Apple music o acquistare e noleggiare film direttamente da iTunes. Ma vi starete chiedendo: come vedere l’ipad sulla tv? O meglio come posso visualizzare la schermata del mio Ipad con questo dispositivo?

Questo particolare dispositivo possiede una peculiare funzione chiamata Airplay che permette di visualizzare appunto la schermata del proprio Ipad direttamente sulla tv attraverso la connessione Wi-Fi; insomma con la Apple Tv non solo potrete trasformare la vostra televisione in una smart tv ma potrete anche condividere lo schermo del vostro Ipad ed inviare contenuti multimediali direttamente al vostro televisore.

Chromecast

Il funzionamento del Chromecast è abbastanza simile a quello della Apple TV anche se con qualche differenza; la prima riguarda sicuramente il marchio, essendo un prodotto di Google, non è sempre la soluzione migliore per chi possiede un Ipad e desidera proiettare il proprio schermo sulla tv. Va comunque detto che, anche se non presenta tutte le funzioni disponibili nel dispositivo Apple precedentemente citato, permette di trasmettere egregiamente lo schermo del proprio ipad e di utilizzare tutte le sue funzioni anche se non si possiede un dispositivo mobile Android.
Il procedimento per poter collegare il Chromecast alla tv è abbastanza semplice e veloce, mentre la configurazione potrebbe richiedere qualche minuto in più; vediamo come fare:

  • Collegare il Chromecast al televisore attraverso l’apposito cavo HDMI;
  • Collegare il cavo di alimentazione del Chromecast;
  • Selezione l’ingresso HDMI, corrispondente alla porta in cui hai inserito il cavo, sul tuo televisore;
  • Nel frattempo scarica sull’Ipad l’applicazione Google Home e segui tutte le istruzioni che appariranno.

Terminata la configurazione avrete la possibilità di trasmettere contenuti multimediali dal vostro Ipad alla tv e di condividere anche alcune applicazioni specificatamente ottimizzate per il mirroring.
Insomma, il Chromecast potrebbe non essere la soluzione migliore per chi possiede un dispositivo Apple ma sicuramente, se decideste di acquistarlo, non avrete alcun problema nell’utilizzarlo con qualsiasi dispositivo del marchio Apple.

Smart TV

Come Collegare Ipad Alla TV: La Guida Essenziale

Le smart TV hanno oramai preso piede nella società odierna e tutti i televisori di ultima generazione sono appunto smart; ma esattamente cosa significa? Un televisore smart permette di accedere a dei servizi specifici tramite la connessione Wi-Fi o Ethernet, esattamente come i vostri dispositivi mobili; con una smart tv potrete quindi visualizzare pagine web, utilizzare le varie piattaforme per lo streaming, scaricare applicazioni e giochi e molto altro ancora. Oltre a queste funzioni occorre anche citare quella che permette di trasmettere video, musica, foto o intere pagine web direttamente dai propri dispositivi mobili come smartphone e tablet. Anche in questo caso il procedimento è davvero semplice, occorre solamente essere connessi alla stessa rete Wi-Fi aprire l’applicazione che si intende trasmette, come ad esempio Youtube, e cliccare sull’apposita icona (che generalmente si trova in alto a destra) ed il gioco è fatto!

Con una smart Tv quindi non avrete bisogno né di adattatori né tantomeno di dispositivi specifici perché l’unico requisito è quello di essere connessi sia sulla tv che sull’Ipad alla stessa rete Wi-Fi.

Se foste interessati all’acquisto di una smart Tv sarebbe opportuno prendere in considerazione modelli abbastanza grandi  tra le migliori tv 43 pollici; per esempio potreste scegliere uno tra le molteplici migliori tv 32 pollici. Infine, se preferite trasformare il vostro salotto in un vero e proprio cinema sarebbe opportuno scegliere uno tra i diversi modelli delle migliori tv 50 pollici.

Metodi alternativi

Oltre ai metodi precedentemente descritti bisogna anche citare i dispositivi alternativi che possono svolgere questa funzioni; questi sono simili al Chromecast e spesso si presentano sotto forma di pennino con uscita HDMI. Ci teniamo però a sottolineare che questi dispositivi, seppur più economici, non sono del tutto ottimizzati e spesso tendono a non funzionare correttamente oppure non permettono di usufruire di tutte le funzionalità presenti invece nella Apple Tv o nel Chromecast.

FAQ

Posso vedere lo schermo dell’Ipad sulla tv?

Certamente, i metodi che permettono di trasmettere lo schermo dell’Ipad sulla tv sono molteplici. Se desiderate utilizzare un adattatore potrete acquistare o l’adattatore Lightning o l’USB-C (tutto dipende dell’ingresso presente sul vostro Ipad), se invece preferite non utilizzare cavi potrete procedere con l’acquisto di una smart tv o di dispositivi specifici che permettono di trasmettere ed inviare dati alla tv direttamente dall’Ipad.

Posso collegare Ipad senza adattatori con USB?

Sì, esistono diversi dispositivi che permettono di trasferire informazioni dall’Ipad alla tv senza dover utilizzare un cavo ma solo attraverso la rete Wi-Fi. I più utilizzati sono la Apple TV e il Chromecast. Mentre, se si è in possesso di una smart tv non occorre acquistare alcun dispositivo perché queste televisioni di ultima generazione permettono di trasmettere le informazioni dall’Ipad alla tv con un semplice click.

Quale metodo di connessione è migliore: senza o con cavo?

Entrambi i metodi presentano dei pro e dei contro; sicuramente utilizzare una connessione senza cavo risulta più comodo perché potrete posizionare il tablet dove desiderate, va però detto che la velocità di trasferimento dei dati potrebbe essere più lenta e quindi potreste riscontrare blocchi o delay.
Al contrario, la connessione con cavo assicura una velocità maggiore e riduce al minimo il rischio di blocchi o delay ma vi costringe a tenere il tablet vicino al televisore. La scelta comunque dipende fondamentalmente dalle vostre esigenze.

Conclusione

Come abbiamo visto i metodi per poter inviare informazioni al televisore direttamente dall’Ipad sono diverse, ognuna di essa ha ovviamente i suoi pro ed i suoi contro. La scelta del dispositivo più adatto va fatta considerando le proprie necessità logistiche ma anche la propria disponibilità monetaria.
Sicuramente l’acquisto di una televisione smart vi permetterà di trasmettere lo schermo dell’Ipad ma i costi potrebbero essere davvero eccessivi, mentre l’acquisto di un dispositivo appositamente studiato per questa funzione sarà una spesa decisamente più contenuta.
Il nostro consiglio è quello di valutare i propri bisogni, capire quanto si intende spendere e scegliere quindi il dispositivo che più rispecchia le vostre esigenze

References

1.
Che cos USBC e a cosa serve guida allo standard di collegamento
Le connessioni USBC risolvono tutti i problemi di collagamento non solo trasferimento dati, ma anche video e alimentazione
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *